Come scegliere un pavimento in pvc

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se dovete posare un pavimento e siete orientati verso una tipologia in pvc, è importante sapere che per la scelta ci sono alcune valutazioni da fare, sia per ottenerlo ad un buon prezzo che di qualità. A tale proposito, ecco una guida su come scegliere questa tipologia di pavimentazione senza commettere errori.

24

Innanzitutto è importante valutare se il pavimento in pvc, lo dovete acquistare di un certo spessore o sottile. Questa considerazione va fatta poiché quello più spesso, garantisce una minore usura se la zona è molto frequentata, mentre il sottile è più adatto per un ambiente come ad esempio una sala da pranzo o una camera da letto, entrambe frequentate invece per poche volte al giorno o solo in presenza di ospiti.

34

Scegliere il pavimento in pvc, significa quindi prima dell’acquisto controllarne le prestazioni e le caratteristiche, e se invece si tratta di una stanza da bagno, allora potrebbe essere necessario sostituirlo di tanto in tanto, ed intervenire a causa di infiltrazioni d’acqua specie in corrispondenza dei sanitari. La valutazione come già accennato in fase introduttiva, va tuttavia fatta anche dal punto di vista del prezzo; infatti, per calcolarlo correttamente conviene chiedere al rivenditore il costo al metro quadro, in modo da stabilire quanti pezzi occorrono per ottimizzare il risultato. Un’altra importante caratteristica da controllare e quindi da non sottovalutare all’atto della scelta, riguarda la tipologia di fissaggio; infatti, ci sono quelli precollati che seppur pratici e veloci ai fini della posa, vanno usati su delle superfici perfettamente piane, mentre se queste ultime si presentano ondulate o con del collante di una vecchia pavimentazione sia dello stesso materiale che in ceramica, allora conviene optare per quelli normali, sotto cui si applica del collante. Quest'ultimo, oltre a garantire una maggiore adesione al suolo, serve anche come riempimento per i vuoti dovuti proprio allo strato irregolare preesistente.

Continua la lettura
44

In tutti i casi il consiglio prima di scegliere il pavimento in pvc, è di preparare adeguatamente la base, sia per velocizzarne la posa che per garantire il massimo risultato. Infine, un consiglio riguarda anche il fattore manutenzione; infatti, è da tener presente che un pavimento in pvc se molto chiaro tipo bianco, beige o verdino, richiede periodici interventi contrariamente ad uno nero o marrone, dove striature e graffi appaiono molto meno evidenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come montare le tende con infissi in PVC

Le tende sono funzionali e decorative poiché riparano dal sole, aiutano ad isolare una stanza e ad abbellire le finestre. Montare le tende può essere un compito semplice se si utilizzano gli strumenti adeguati. La parte più importante del lavoro è...
Arredamento

Come scegliere un pavimento ecologico

Il pavimento è una parte molto importante della nostra casa, non è solo l'appoggio per i mobili o la parte dove camminiamo, è anche la parte che ci isola dall'esterno, inoltre se vogliamo la casa sia ecologica, deve essere tale anche il nostro pavimento....
Arredamento

Come scegliere il pavimento di una lavanderia

Chi ha la fortuna di possedere una grande casa, può decidere di allestire la propria lavanderia riservandole una stanza, ma in realtà non è indispensabile disporre di una vasta superficie: basta saperne sfruttare al meglio ogni centimetro. Nonostante...
Arredamento

Come scegliere il colore del pavimento

Quando si svolgono dei lavori di ristrutturazione interna la sostituzione del pavimento è quasi sempre d'obbligo. Il pavimento è un elemento di design ed estetico molto importante poiché consente di dare carattere all'ambiente. È per questo che bisogna...
Arredamento

Guida al pavimento in linoleum

Il linoleum rappresenta un materiale di pavimentazione tanto amato, quanto odiato. La popolarità del linoleum si riferisce a vantaggi quali una vasta gamma di colori e modelli, nonché il suo basso costo. La sua reputazione negativa è collegata principalmente...
Arredamento

Pavimento: come scegliere il giusto laminato

Il pavimento in laminato è un prodotto sintetico composto da più strati, che sono sigillati insieme attraverso il processo della laminazione. Progettato per essere accessibile e durevole, questo tipo di pavimento è costituito da quattro componenti...
Arredamento

Come scegliere le mattonelle per il pavimento

Se devi cambiare le mattonelle per il pavimento di casa, è probabile che tu sia molto indeciso poiché l'assortimento presente sul mercato è molto vario e c'è l'imbarazzo della scelta in termine di materiali, forme e colori. L'ampia scelta può generare...
Arredamento

5 motivi per scegliere un pavimento in parquet

Nella scelta degli elementi che compongono la casa, il pavimento ha un ruolo importantissimo. Ricopre l'intera area su cui soggiorniamo e deve garantire stabilità e sicurezza. Naturalmente, però, anche la pavimentazione gioca un ruolo nell'estetica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.