Come scegliere un ombrellone da terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il clima estivo sta diventando sempre più caldo ed afoso, ma nonostante ciò la tentazione e la voglia di trascorrere il proprio tempo all'aria aperta è tanta. La lettura di un libro, due chiacchiere con gli amici, un aperitivo, un pranzo o una cena nella bella stagione hanno tutto un altro significato all'aria aperta. C'è però anche da dire che il buco nell'ozono ha fatto sì che trascorrere del tempo al sole, soprattutto nelle ore di punta, possa diventare un rischio per il nostro corpo; senza contare che il caldo potrebbe diventare insopportabile. Per tutti coloro che hanno un terrazzo e che hanno piacere di trascorrervi del tempo nelle ore diurne, la guida che segue darà a loro preziosi consigli su come scegliere l'ombrellone. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Valutare lo spazio a disposizione

Gli ombrelloni da terrazzo possono essere installati senza problemi anche autonomamente, non è indispensabile rivolgersi a personale specializzato. La prima cosa da tenere in considerazione nella scelta di un ombrellone per il vostro terrazzo è la tipologia: per determinarla occorre valutare lo spazio che avete a disposizione capire quanta ombra volete fare. Definito ciò, in commercio vi sono diversi tipi di ombrellone: il più comune è il classico ombrellone "da spiaggia" che ha il vantaggio di essere di semplice e facile montaggio/smontaggio, occupa poco spazio, ma ovviamente non fa moltissima ombra.

35

Optare per gli ombrelloni appesi

In alternativa abbiamo gli ombrelloni "appesi": questa tipologia di ombrellone è appesa ad una struttura laterale, il suo montaggio e smontaggio richiede più tempo rispetto all'ombrellone precedentemente descritto ma a suo favore vi è la zona ombrosa che riesce a creare notevolmente più ampia. Infine vi sono i Gazebo, strutture in ferro o legno ricoperte da un telo impermeabile: il loro montaggio è molto più impegnativo così come è maggiore l'ombra che vanno a creare.

Continua la lettura
45

Verificare la resistenza al vento

L'ultimo aspetto, non per importanza, da valutare è la resistenza al vento. Più passano gli anni e più le estati diventano monsoniche con relativi temporali e trombe d'aria violentissime. L'ombrellone con il vento crea il cosiddetto "effetto vela"; è quindi opportuno scegliere la zona giusta per la sua installazione e montarlo con gli appositi pesi. In aggiunta vi consiglio di ancorarlo, dove sia possibile, alla casa o alla recinzione così da avere una sicurezza in più in caso di burrasca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire un tavolo con ombrellone

Durante la primavera e l'estate è molto bello passare del tempo fuori e godersi il bel tempo. Se avete a disposizione un bel balconcino o un bel giardino, un'idea sarebbe quella di mettersi a leggere un bel libro all'aria aperta. Come ben sappiamo però,...
Arredamento

Come arredare un attico con terrazzo

Per molte persone il sogno di una vita è acquistare una villa immersa nel verde oppure un attico in città dotato di terrazzo, che possa avere un panorama spettacolare e una luce incredibile, in grado di illuminare tutta l'ambientazione interna ed esterna....
Arredamento

Come arredare il terrazzo di un attico

Non molte persone hanno la fortuna di poter abitare in un bell'attico dotato di terrazzo. Chi si trova in questa situazione sa, però, quanto possa essere piacevole trascorrervi, soprattutto in compagnia, le calde serate estive. Se arredato nel modo corretto...
Arredamento

Come arredare un terrazzo scoperto

Se abbiamo un terrazzo abbastanza scoperto, possiamo renderlo elegante e funzionale, arredandolo in diversi modi. Sul mercato sono infatti disponibili mobili, suppellettili ed accessori di vario genere, che ci consentono di ottimizzare gli spazi, specie...
Ristrutturazione

Come sistemare il terrazzo o il balcone

Lo spazio esterno, in un appartamento è importantissimo, perché costituisce un ottimo canale di sfogo per le stagioni miti. In balcone o in terrazzo ci si ritrova d'estate per prendere un po' d'aria fresca e sempre all'esterno si possono alloggiare...
Esterni

Come creare una cabina spogliatoio per piscina

Non tutti hanno uno spazio esterno da poter adibire a giardino o da utilizzare per rilassarsi all'aperto durante la bella stagione. Chi ha fortuna di avere ampi spazi può scegliere di costruire una piscina da utilizzare con la propria famiglia ed...
Esterni

Come montare un gazebo pieghevole

Il gazebo, struttura da giardino un tempo in uso solamente presso i grandi e curatissimi parchi delle ville nobiliari, è ormai divenuto molto comune. Esso è infatti presente all'interno di piazze e nelle fiere. Funge da copertura e da ombreggiatura...
Arredamento

Angolo relax: 5 consigli su come arredarlo

Se per il nostro tempo libero decidiamo di organizzare un angolo relax, è importante renderlo anche funzionale. Sistemando quindi mobili e suppellettili in diverse posizioni o aggiungendo delle strutture in legno, entrambi sono ideali per massimizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.