Come scegliere un lampadario moderno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La scelta di un lampadario può sembrare apparentemente una cosa abbastanza semplice. Specie se stiamo arredando da zero una nuova casa, il lampadario è l'ultima cosa che in genere acquistiamo. Infatti generalmente si parte sempre dai mobili e dagli elettrodomestici indispensabili per la vita quotidiana. Perciò spesso ci troviamo al momento di scegliere il lampadario e non sappiamo come muoverci. In questa guida quindi vedremo come scegliere un lampadario moderno.

27

Occorrente

  • Buon gusto
  • Lampadario moderno
37

L'errore più comune quando si arreda una casa è quello di non valutare fin dall'inizio il lampadario da acquistare. Scegliere tutti i mobili sembra apparentemente più complicato, ma non è in realtà vero. Infatti è sempre preferibile avere un'idea in mente di come vorremo illuminare gli ambienti della nostra casa. In questo modo riusciremo ad essere veloci al momento dell'acquisto. Esistono infatti in commercio tantissimi modelli di ogni tipo, colore e dimensione. Lì per lì potremmo essere entusiasti, ma la confusione è molto comune in chi si accinge a scegliere un lampadario moderno.

47

La prima cosa da valutare per scegliere correttamente un lampadario è la sua grandezza. Non possiamo infatti acquistare un lampadario troppo grande rispetto alle dimensioni della stanza. Avere una stanza piccola con un lampadario enorme, anche se moderno, renderebbe fastidioso l'effetto della luce. Un'illuminazione eccessiva infastidisce la permanenza nell'ambiente. Al contrario, un lampadario moderno troppo piccolo renderebbe difficile la visuale nella stanza. Specie se si tratta di un ambiente per la lettura e lo studio, è necessario avere la giusta luce. Facciamo attenzione anche al colore del lampadario. È sempre meglio preferirne uno chiaro, rispetto a un lampadario scuro.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda poi la forma del lampadario, abbiamo l'imbarazzo della scelta. Esistono in commercio tantissime forme, modelli e tipi diversi. A seconda dell'ambiente in cui dovremo posizionare il lampadario moderno, dovremo scegliere quello più adatto. In linea di massima, è meglio acquistare un lampadario dalla forma compatta, rispetto a quelli allungati. Potrebbero essere infatti ingombranti e scomodi dal punto di vista estetico. Se abbiamo una stanza con il soffitto molto alto, installiamo un lampadario che scende verso il basso. Solo così avremo una corretta illuminazione. Se invece la stanza ha dimensioni contenute, la cosa migliore è optare per un lampadario a plafoniera. In questo modo avremo un sistema poco ingombrante ma comunque sempre funzionale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di scegliere il lampadario bisogna valutare la quantità di luce naturale che entra nella stanza, le dimensioni e l'altezza dell'ambiente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un bagno in stile moderno

I bagni arredati in stile moderno creano una sensazione di maggiore pulizia e ordine. Al fine di progettare un bagno in stile moderno, è quasi obbligatorio utilizzare forme geometriche, modelli e superfici lisce, colori neutri e mobili lucidi. In questo...
Arredamento

Come abbinare l'arredamento classico e moderno

L'abbinamento dell'arredamento classico a quello moderno all'interno di un'abitazione, un negozio, oppure di un ufficio, crea un effetto confortevole e accogliente. Il contrasto tra i due stili però deve essere eseguito nella maniera corretta. Lo stile...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile moderno

Al giorno d'oggi, lo stile moderno nell'arredamento sta diventando di moda e "comune" in tutte le case degli italiani e non solo. Lo stile moderno sembra essere il più semplice da utilizzare ed abbinare ma, in realtà, è molto complicato adattare i...
Arredamento

Come rinnovare un vecchio lampadario in cristallo

In molti possiedono nelle proprie case un lampadario in cristallo dal valore decisamente elevato, fino a diventare un vero e proprio pezzo d'antiquariato da mostrare con orgoglio agli ospiti. Ma così come un'opera d'arte, anche un lampadario può rischiare...
Arredamento

Come scegliere il lampadario della camera da letto

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli molto utili a tutti coloro che sono alle prese con la scelta del lampadario più adatto alla propria camera da letto. Si tratta di un argomento molto gradito a tutti quelli che si trovano nel l'imbarazzo...
Arredamento

Come scegliere il lampadario

Quando ci accingiamo ad arredare casa l'ultima cosa a cui pensiamo è il lampadario. Scegliamo i mobili, il tavolo, e a secondo dell'ambiente, armadi e sedie, e scegliere il tipo di lampadario giusto non è facile dato che dev'essere adeguato al tipo...
Arredamento

Gli accessori più belli per un terrazzo moderno

Se il nostro terrazzo abbiamo deciso di impostarlo con un nuovo design più moderno, è importante aggiungere anche degli accessori in sintonia con il nuovo stile. In commercio ci sono infatti, tantissimi elementi in grado di renderlo funzionale, esteticamente...
Arredamento

Come scegliere un lampadario a soffitto

Nelle case moderne i lampadari rappresentano un modo per illuminare una stanza. Essi, infatti, aggiungono stile e diventano parte integrante dell'arredamento complessivo dell'abitazione. Come ogni pezzo decorativo, un lampadario elegante può fare una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.