Come scegliere un generatore di vapore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivare della bella stagione, una delle cose che si fanno regolarmente è sostituire al posto degli indumenti invernali, delle vesti estive all'interno dell'armadio. Ciò però dovrebbe essere accompagnato da una pulizia efficace, specialmente se si è allergici alla polvere. Allo stesso modo anche il resto della casa va igienizzato, ad esempio durante le cosiddette "pulizie di primavera". Per ottimizzare i tempi e non sprecare le forze è necessario munirsi di strumenti adeguati che possano rendere questo lavoro il più veloce ed efficace possibile. In quest'ottica, scegliere di acquistare un generatore di vapore può rivelarsi un ottimo investimento, perché è possibile contare su un alleato prezioso e potente. Inoltre questo elettrodomestico consentirà di risparmiare sull'acquisto di prodotti detergenti, con il duplice vantaggio di non alleggerire il nostro portafoglio e di non gravare sull'ambiente immettendo in esso sostanze inquinanti. Vediamo dunque come scegliere correttamente un generatore di vapore.

26

Occorrente

  • Soldi
36

I vari tipi

In commercio esistono diversi tipi di generatori di vapore, per tutte le tasche e per tutti gli utilizzi. Se, per esempio, abitate in un appartamento non particolarmente spazioso potete optare per un modello dalle dimensioni contenute, che si presti maggiormente ad essere maneggiato e trasportato in ambienti piuttosto piccoli. Generalmente questo tipo di prodotto presenta una caldaia capace di contenere circa 0,75 litri di acqua che, trasformata in vapore, è sufficiente per pulire una superficie pari a 60-70 metri quadrati.

46

Il prodotto

Se, al contrario, avete esigenze diverse e desiderate acquistare un prodotto semi professionale, potete tranquillamente scegliere tra i modelli capaci di contenere anche un litro e mezzo di acqua nella caldaia. Cercate inoltre di trovare quello di potenza superiore, che vi garantirà un risultato senza dubbio più efficace e adatto per grandi superfici e per pulizie più profonde. Esistono inoltre dei modelli altamente sofisticati, in grado di aspirare sia la polvere che i liquidi, e che rappresentano il massimo dei generatori di vapore.

Continua la lettura
56

Il costo

Il costo di questo tipo di elettrodomestico è molto variabile. Un modello semplice e maneggevole può avere un valore di circa settanta o ottanta euro, mentre un prodotto maggiormente accessoriato e potente può arrivare a costare anche duecento euro. I modelli più sofisticati hanno invece un costo compreso tra i quattrocento e i seicentocinquanta euro, essendo capaci di offrire risultati altamente professionali e duraturi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate acquistare un prodotto semi professionale potete tranquillamente scegliere tra i modelli capaci di contenere anche un litro e mezzo di acqua nella caldaia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i termosifoni con il vapore

I termosifoni, spesso si sporcano e s'ingialliscono sia per il calore che per il calcare generato dalla condensa. I più soggetti a questo inconveniente sono quelli in ghisa, grezzi o tinteggiati in quanto porosi, mentre quelli in alluminio hanno una...
Pulizia della Casa

Come usare una scopa a vapore

La casa è il luogo dove riposarsi e stare bene in famiglia. I batteri si possono formare facilmente, e così possono subentrare le infezioni. Quindi è importante mantenere pulito il luogo in cui viviamo. Tra gli elettrodomestici che si trovano in casa,...
Pulizia della Casa

Come pulire con il vapore

Se per le pulizie domestiche intendete usare il vapore, è importante capire come e dove va utilizzato per evitare di commettere errori che potrebbero danneggiare le superfici su cui lo applicate. Il vapore oggi si può usare grazie a dei funzionali...
Pulizia della Casa

Come eliminare i germi con il vapore

Non c'è dubbio che può essere abbastanza difficile mantenere una casa pulita e libera da germi e batteri, soprattutto negli appartamenti in cui vivono tante persone. Questa difficoltà è ancora più accentuata quando lo sporco viene regolarmente trasportato...
Pulizia della Casa

Come pulire le tende col vapore

Pulire ed igienizzare gli ambienti di casa tramite la forza del vapore è una scelta molto apprezzabile, perché ecologica e rispettosa dell’ambiente. L'utilizzo di questa tecnica, infatti, elimina l’impiego di saponi e detergenti, che hanno un forte...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti a vapore

Sporco e macchie che attaccano in profondità i tappeti, oltre ad essere poco piacevoli alla vista, possono danneggiare gravemente le fibre e l'imbottitura protettiva. A queste problematiche, si aggiunge l'eccessiva polvere di un tappeto, che può provocare...
Pulizia della Casa

Come pulire un ferro da stiro a vapore

Il ferro da stiro a vapore rispetto a quello tradizionale, ha bisogno di una pulizia periodica a causa dell'accumulo di calcare che si deposita all'interno e soprattutto in corrispondenza della resistenza, spesso limitandone la funzione. In alcuni casi,...
Pulizia della Casa

Come scegliere un pulitore a vapore

I metodi di pulizia della casa e dei diversi annessi, quali scale, terrazzi e androni, richiedono l'utilizzo di vari “strumenti”, a partire dalla classica vecchia scopa ai più moderni robot di aspirazione elettrici. Attraverso questa guida ci occuperemo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.