Come scegliere un futon

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Coloro che amano ospitare spesso amici e parenti, nonostante abbiano una casa non molto grande, possono ricorrere ad un tipo di materasso di origini orientali e principalmente in cotone puro. Essi consistono in veri e propri materassi che all'occorrenza vengono srotolati; una volta adoperati, quindi, vengono piegati per guadagnare spazio (normalmente la mattina). Nei seguenti passaggi vi sarà chiarito come scegliere correttamente il futon adatto alle vostre esigenze. Leggete quindi la guida per conoscere le varie tipologie e come fare nello specifico per capire quale vi serve.

26

Occorrente

  • futon
36

Se la vostra necessità è quella di scegliere un futon per pura e semplice utilità, proprio per assecondare le esigenze richieste quando si hanno ospiti in casa, allora potete optare per un semplice materasso in "stile futon" che viene arrotolato su se stesso e, alla fine confezionato in una utile borsa. Quest'ultima può essere posizionata in un armadio e occupa pochissimo spazio. Tale tipologia di futon ricorda moltissimo il classico sacco a pelo che viene adoperato nei campeggi.

46

Se invece desiderate adoperare il futon proprio per la vostra persona e desiderate immedesimarvi nella tradizione orientale, potete scegliere di utilizzare il materasso (sempre assolutamente in cotone o comunque in materiali completamente ecologici) che, quando non viene adoperato, può essere piegato semplicemente in due e riaperto nel momento del bisogno. Potete scegliere questa tipologia di letto proprio per cercare di ottimizzare al massimo gli spazi della casa e, nello stesso tempo, potete adoperare il futon piegato come una sorta di poltrona sul quale potervi accomodare durante la giornata: una sorta di sedia più comoda.

Continua la lettura
56

Infine, se desiderate adoperare il classico e tradizionale futon caratterizzato da un supporto, allora potete optare per quello più confortevole, che potete scegliere di piegare o di mantenere sempre completamente disteso sulla sua tavola, chiamata semplicemente "rete". Quest'ultima è generalmente realizzata tramite un legno particolare, che viene incassato e non piantato o assemblato per poi essere incollato con delle colle nocive; non è inoltre presente alcuna traccia di vernice che ricopre l'intera superficie del sostegno del futon stesso. I giapponesi sono soliti utilizzare una parte del pavimento in legno per accogliere solo ed esclusivamente il futon quando viene srotolato. Buona scelta!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se invece desiderate adoperare il futon proprio per la vostra persona e desiderate immedesimarvi nella tradizione orientale, potete scegliere di utilizzare il materasso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile orientale

Se vogliamo arredare la nostra camera da letto in stile orientale, se amiamo le filosofie che lo caratterizzano e vogliamo ottenere un ottimo effetto visivo ed un ambiente comodo e rilassante da vivere, allora questa breve guida farà al caso nostro....
Arredamento

Come arredare una stanza in stile zen

Lo stile zen, nell'ambito dell'arredamento, si manifesta attraverso una serie di scelte che portano le stanze ad essere in armonia con l'ambiente, favorendo il rilassamento di chi vi risiede. Ordine geometrico, linearità, forme pulite sono esempi di...
Arredamento

Come arredare la casa in stile giapponese

Arredare la casa secondo il gusto personale significa manifestare il desiderio di esprimere se stessi, per far trasparire la propria personalità. Sicuramente la moda ha un ruolo fondamentale e, qualora desideriate seguirla per restare in linea con i...
Arredamento

Come arredare in stile Japan

Riuscire ad arredare la propria abitazione nello stile Japan potrebbe sembrare abbastanza facile, vista la quasi totale assenza dei beni mobili e dei suppellettili che richiede. In realtà, lo stile Japan presenta alcune difficoltà, perché i giapponesi...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile boho chic

Quando si parla di arredamento, le possibilità si moltiplicano a dismisura. In particolare negli ultimi anni, con la riscoperta di tanti stili classici e alcuni più contemporanei. L'arte di "arrangiarsi", inoltre, conferisce nuova linfa a look più...
Arredamento

5 idee per arredare la camera degli ospiti

Coloro che hanno una casa piuttosto grande possono designare parte del loro spazio per creare una o più camere degli ospiti. Si tratta sicuramente di una grande comodità soprattutto se si ospitano spesso parenti o amici che abitano lontano. Per questo...
Arredamento

Come arredare un appartamento in stile etnico

Questo tutorial ha lo scopo di aiutare tutti i lettori a capire come si può arredare un appartamento in stile etnico. Questa tendenza si è sviluppata nel corso degli ultimi decenni ed attualmente è arrivata al suo apice di popolarità. Questo stile...
Arredamento

Come arredare la casa in stile zen

Vivere in casa nel massimo comfort e soprattutto con tanta serenità, è importante specie dopo un'intensa giornata di lavoro. L'armonia familiare può essere inoltre ottimizzata se anche l'arredo si rivela su misura, come ad esempio se si opta per uno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.