Come scegliere un divano orientale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendiamo arredare la casa in stile orientale abbiamo bisogno di tappeti e soprattutto divani. Questi elementi, sono in grado di creare un bellissimo tema ed un’estetica ineguagliabile in qualsiasi stanza. Giocando con i colori tipici dei paesi asiatici si possono ottimizzare tante idee per un arredamento diverso ed originale. Ecco come scegliere correttamente un divano orientale.

25

Considerare lo stile della casa

L’arte dell’arredamento orientale ci fornisce diverse opportunità di arredare la nostra casa per cui se al divano di pelle preferiamo quello rifinito con tessuto, la scelta può ricadere su un modello imbottito. Acquistiamo il divano in base all'arredamento della nostra casa, in quanto lo stile orientale si adatta bene sia ad un arredamento moderno e sia ad un arredamento classico. Si consiglia di prendere un divano con imbottitura color seppia o marrone che ricorda i paesi dell'Oriente. Un divano misto in legno e tessuto è una scelta ideale.

35

Scegliere il colore giusto

È importante inoltre, abbinare i colori con il resto della casa, aggiungendo magari un bel sofà ai piedi del divano. I cuscini del divano devono essere in tinta con il divano stesso magari con l'aggiunta di qualche frangia o delle pietre pendenti. Se ci è possibile, impreziosiamo il divano con pietre preziose e gioielli, che richiamano il fascino dell'India. Cerchiamo di realizzare dei ricami con le pietre, che riempiono i cuscini.

Continua la lettura
45

Scegliere il materiale adatto

Ma adesso occupiamoci specificamente di due tipologie di divani che per design e struttura possono influire in modo positivo sulla scelta dello stile orientale. Se lo preferiamo tutto di pelle la scelta non è facile se subordinata all'arredamento esistente, tuttavia questo tipo di divano a due piazze con chiari richiami orientali, si adatta a qualsiasi stile anche a quello antico. La sua realizzazione in pelle soprattutto se di qualità e con una struttura di legno massello e rifinitura con un colore nero, lo fanno diventare un elemento decorativo anche se l’arredamento è minimalista ovvero in legno chiaro o naturale.

55

Arredare il soggiorno

Se si desidera una casa piena di decorazioni è possibile utilizzare un divano orientale anche nell'ingresso e nel salotto. Per inserire i divani nei luoghi designati si può scegliere infatti tra salotto e tinello-soggiorno se l’ambiente è abbastanza grande, ed inoltre bisogna prestare attenzione ai colori. Se si utilizzano tappeti nel salotto di svariati colori, anche un divano deve essere categoricamente dello stesso colore per una combinazione ottimale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli per ricreare lo stile orientale a casa tua

Ricreare lo stile orientale in casa è un procedimento che richiede premura ed adeguate conoscenze. L’arredamento orientale, infatti, comprende ben tre stili diversi. Si rifà alla filosofia cinese del Feng Shui, unendovi il pensiero zen giapponese....
Arredamento

Come arredare in stile orientale un ingresso

Lo stile orientale, grazie ai suoi colori, alle sue forme e ai suoi materiali semplici e ben curati, è ormai apprezzato in tutto il mondo. I disegni che spesso si trovano sui mobili, sui tappeti o sulle pareti di una casa orientale, ispirano fascino...
Arredamento

Come decorare la casa in stile orientale

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato all'arredamento della casa, decorare un ambiente in stile orientale è spesso semplice ed economico, basta prendere alcuni spunti dagli elementi normalmente utilizzati dagli orientali per arredare e decorare...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile orientale

Se vogliamo arredare la nostra camera da letto in stile orientale, se amiamo le filosofie che lo caratterizzano e vogliamo ottenere un ottimo effetto visivo ed un ambiente comodo e rilassante da vivere, allora questa breve guida farà al caso nostro....
Arredamento

5 idee per arredare il bagno in stile orientale

Il tuo bagno non è proprio come lo desideri e vorresti trasformarlo rendendolo più accogliente e con dettagli degni dei centri benessere a cinque stelle? Non preoccuparti, anche tu puoi raggiungere ottimi risultati seguendo la nostra lista che ti ispirerà...
Arredamento

Come arredare una terrazza in stile orientale

Come vedremo nel corso di questo tutorial, essendo una terrazza un luogo di relax, è importante puntare su uno stile d'arredamento adeguato, capace di trasmettere un effetto benefico alla mente e al corpo, di serenità e di benessere psicologico. Di...
Arredamento

5 idee per arredare la mansarda in stile orientale

Avere uno spazio come quello di una mansarda da arredare come si vuole è un'opportunità da non lasciarsi sfuggire. Immagina di essere libera di ricreare l'ambiente che più ti ha affascinato e riproporlo in casa tua per usufruirne ogni giorno. E quale...
Arredamento

Come scegliere il rivestimento per il divano

Il divano è uno di quei pezzi dell'arredamento di una stanza molto sfruttato: infatti viene usato da tutti, animali domestici compresi. È normale che con l'andar del tempo il suo rivestimento tende ad usurarsi e a diventare vecchio. Allora cosa fare?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.