Come scegliere un armadio con ante scorrevoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La scelta dell'arredamento della propria casa, oltre ad un fattore puramente estetico, è anche vincolata dagli spazi che l'ambiente domestico offre. Il design dei moderni armadi con ante scorrevoli permette di recuperare spazio, mantenendo uno stile elegante, raffinato, ma allo stesso tempo sobrio e pratico. Gli armadi di questo tipo possono essere indicati come dei veri salva spazio, non dovendosi preoccupare durante l'acquisto dell'eventuale spazio per l'apertura delle ante. Nella seguente guida, attraverso pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come scegliere un armadio con ante scorrevoli. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • spazio necessario per l'armadio
  • metro
  • scelta dello stile
36

Valutare lo spazio disponibile

Innanzitutto, la prima operazione da compiere per scegliere il giusto tipo di armadio con ante scorrevoli, è sicuramente quella di misurare gli spazi in cui poter posizionare i mobili. È necessario, con l'ausilio di un metro misurare l'altezza e la lunghezza della parete desiderata, nonché lo spessore ideale affinché l'armadio non impedisca il passaggio. Ricordate bene che questa tipologia d'armadi generalmente ha uno spessore non minore di 60/70 cm, se il vostro spazio non permette uno spessore di questo tipo, vi consiglio di optare per un armadio a muro, più pratico, anche se più complesso e dispendioso da allestire.

46

Considerare il design e materiali

I design sono di diverse tipologie, dai più sobri ed economici, in semplice plastica colorata, ai modelli in legno, è possibile acquistare dei modelli con ante specchio per i più vanitosi, ante con decorazioni particolari per arricchire l'arredamento della vostra camera da letto, ante semplici per gli amanti del minimal. C'è da considerare per questa tipologia d'armadi è caratterizzata da una struttura meno pesante rispetto al modello in battente, che non va però ad intaccare la solidità di questi mobili, garantendo inoltre una chiusura che non permette alla polvere d'annidarsi all'interno dell'armadio.

Continua la lettura
56

Valutare il proprio budget

Una volta scelto il design che si avvicina più alle vostre esigenze, è necessario valutare anche il costo di questi moderni armadi. Il prezzo può partire dai 250€ fino agli 8.000 euro per quelli più tecnologici, come quelli con TV integrata, da ciò si intende che non è necessario disporre di ingenti somme per l'acquisto di questo prodotto che rivoluzionerà la vostra idea di guardaroba. Seguendo queste utili e semplici mosse, riuscirete in pochissimo tempo a scegliere il miglior armadio con ante scorrevoli, adatto alle vostre personali esigenze.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come regolare le cerniere delle ante cucine-armadio

Nelle case di tutti gli italiani vi sono diversi mobili e diverse porte, ognuno dei quali contenente un vincolo particolare, noto come cerniera. La cerniera è un meccanismo che permette all'oggetto interessato soltanto rotazioni, eliminando, quindi,...
Arredamento

Come montare un armadio

Gli armadi sono parte integrante di ogni arredamento che riguarda la stanza da letto. Grazie a questo elemento, abbiamo a disposizione dello spazio in cui riporre tutti i capi di abbigliamento relativi ad ogni stagione. Oggi in commercio ne esistono di...
Arredamento

Come scegliere l'armadio più adatto

Se state arredando la vostra nuova casa o state modificando qualcosa nella vostra attule abitazione sicuramente vi sarete imbattuti nel problema armadi: non sono mai abbastanza. Ogni armadio dovrà adattarsi alla stanza in cui viene posizionato. Dovrà...
Arredamento

Come scegliere una cabina-armadio

Un'attrezzata cabima-armadio è la soluzione ideale per riporre ordinatamente abiti, scarpe, borse, cravatte e perfino gioielli. Molto capiente, è un po’ il sogno di tutte le donne, sempre bisognose di nuovi spazi per i numerosi accessori. A differenza...
Arredamento

10 modi per organizzare i vestiti nell'armadio

Se in camera da letto abbiamo un armadio molto capiente del tipo quattro stagioni oppure con molte ante, è importante sfruttarlo al meglio, sistemando in modo funzionale i vestiti, gli accessori e la biancheria. A tale proposito, ecco una lista in cui...
Arredamento

Come scegliere le tende per porte scorrevoli

Le porte scorrevoli sono certamente comodissime, in quanto non occupano spazio, consentendone così l'utilizzo in locali poco ampi, riempiono di luce gli ambienti grazie ai vetri che spesso ne ricoprono la superficie e donano un tocco di stile agli ambienti...
Arredamento

Come imballare un armadio

In occasione di un trasloco è necessario occuparsi di imballare tutti gli oggetti d'arredo e gli accessori presenti in casa, da spostare in seguito all'interno di una nuova abitazione. La situazione diventa più problematica nel momento in cui occorre...
Arredamento

Come scegliere un armadio angolare

Ogni volta che dobbiamo rimodernare le varie camere della nostra abitazione, non riusciamo mai a scegliere facilmente gli arredi da acquistare, poiché questi oltre ad essere belli, dovranno anche essere funzionali.ub">Infatti quando si acquistano dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.