Come scegliere un aerofryer

Tramite: O2O 07/10/2018
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'aerofryer, elettrodomestico da cucina molto usato e diffuso in questi ultimi anni, altro non è che una friggitrice ad aria calda, che consente una frittura salutare perché senza olio. È apprezzata infatti da chi segue una dieta e da chi ci tiene alla propria alimentazione. La tecnologia utilizzata è quella che consente di raggiungere temperature molto elevate da similare quelle raggiunte dall'olio quando si frigge attraverso l'aria.

Se anche tu stai pensando di cucinare meglio ed anche in tempi più veloci senza trascurare la qualità degli alimenti allora questa guida che abbiamo preparato per te ti sarà di aiuto perché ti darà dei consigli pratici su come scegliere un aerofryer.

25

I parametri da controllare

Essendo l'aerofryer un elettrodomestico che ha avuto molto successo e richiesto dal mercato, molte aziende si sono dedicate a realizzare il loro prodotto di punta. Oggi in commercio ne esistono così tanti che saper scegliere quello migliore o quello più indicato per le proprie esigenze non è per nulla una scelta facile.
Vediamo insieme i 3 parametri essenziali che non devi trascurare e da valutare prima dell'acquisto del tuo aerofryer.

1) Il peso: se la tua cucina non è molto grande ed hai bisogno di spostare la friggitrice ad aria quando non utilizzata il primo parametro che devi valutare è sicuramente il peso. Prendine una non molto pesante e maneggevole così da avere la cucina sempre in ordine;
2) La potenza: le friggitrice che offrono miglior risultati a parità di tempi sono quelli che non scendono sotto i 1400watt di consumo. Non trascurare questo valore per trovare il tuo modello ideale;
3) Tempi di riscaldamento: anche questo parametro è fondamentale. Così come il forno elettrico, anche la friggitrice ad aria deve essere preriscaldata. Scegliere un modello di adeguata potenza farà sì che questi tempi siano ridotti al minimo.

35

Valuta la capacità del cestello

Gli aerofryer hanno quasi tutti delle stesse dimensioni ma al capienza del cestello varia da modello a modello. Alcune marche hanno la versione base e la versione XL (large) per permettere la cottura di una quantità maggiore di alimenti in minor tempo.
A secondo della quantità che sei solita cucinare scegli il cestello più adatto alle tue esigenze. Considera che una volta che inizierai ad usare una friggitrice ad aria apprezzerai la frittura senza olio e potrai mangiare alimenti che adesso eviti o cerchi di limitare.
Alcuni modelli hanno un cestello che ti permette di cucinare diversi tipi di alimenti contemporaneamente senza alterarne il sapore.

Continua la lettura
45

Controlla se c'è la regolazione della temperatura

Alcuni modelli realizzate dalle marche più conosciute hanno la possibilità di regolare la temperatura di cottura. Anche se non è una funzione essenziale ed alcuni modelli base non ce l'hanno, riteniamo di consigliarti di scegliere il modello che ti consente di regolare questo fattore. Potrai così regolare la croccantezza che preferisci. Basta solo un po' di pratica e troverai la tua temperatura ideale.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili