Come Scegliere Tra Detersivi Per Lavatrice: Liquido O Polvere?

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con una scelta tanto ampia come quella oggi offerta fra vari prodotti di pulizia, abbiamo la possibilità di approfondire la nostra consapevolezza di consumatori e comprare solo ciò che è meglio per le nostre esigenze, risparmiando senza trascurare la qualità, e magari con un occhio di riguardo all'ambiente. Tra i detersivi quelli per bucato sono la voce di spesa più influente: vediamo allora come scegliere il detersivo per la nostra lavatrice. Liquido o polvere? Capsule o ammorbidente? Approfondiamo.

27

Detersivo in polvere

Il detersivo in polvere ha una maggiore efficacia contro macchie e sporco tenace, e consente senz'altro di risparmiare perché ne è sufficiente una quantità minore. Spesso è anche addizionato con agenti sbiancanti, anti-odore o altro, perciò è indicato per il bucato di biancheria e asciugamani, capi bianchi, o tutto ciò che ha bisogno di una pulizia più profonda.
Il detersivo in polvere tuttavia tende a lasciare residui: non è consigliato per lavaggi brevi e capi delicati, e senza una corretta manutenzione può depositarsi nella lavatrice danneggiandola.

37

Il detersivo liquido

Il detersivo liquido a differenza di quello in polvere non tende a depositarsi e assicura una migliore manutenzione della lavatrice e più rispetto per l'ambiente, è più sicuro sui tessuti delicati e non lascia residui anche nei bucati a ciclo breve: inoltre c'è una scelta più ampia con prodotti specifici per lana, capi neri o colorati, lingerie o altro.
Di contro i detersivi liquidi hanno in genere minore efficacia sulle macchie e si consumano più velocemente a discapito del risparmio.

Continua la lettura
47

L'ammorbidente

L'ammorbidente non sostituisce il detersivo ma è un additivo utilizzato per mantenere la morbidezza dei capi e profumare il bucato con un odore di pulito più persistente. Tuttavia, a meno che la nostra scelta non ricada su prodotti rigorosamente biodegradabili e di origine naturale, gli ammorbidenti sono inquinanti e lasciano residui chimici a lungo andare addirittura dannosi per la pelle: se ne consiglia l'utilizzo solo per la lana e i tessuti più delicati, altrimenti il normale detersivo è più che sufficiente.

57

Le capsule

Le capsule sono l'ultima novità in commercio fra i prodotti per il bucato: si tratta di dosi singole di detersivo racchiuse in una capsula biodegradabile, spesso in combinazione con un agente ammorbidente o sbiancante o altro, che vanno semplicemente inserite nella lavatrice insieme al bucato prima di avviare il lavaggio. Le capsule monodose evitano sprechi e inquinano meno: ma non sono consigliate per lo sporco più ostinato, né per i tessuti delicati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un detersivo con ingredienti naturali e biodegradabili non solo è amico dell'ambiente, ma evita anche il rischio di residui chimici su tessuti a contatto con la pelle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come risparmiare sui detersivi

In questo periodo di crisi, risparmiare è diventato un dovere, ogni spesa deve essere rivista anche nel minimo dettaglio. I detersivi, per esempio sono fondamentali per l'igiene della nostra abitazione, di essi non se ne può fare a meno; però, è risaputo,...
Pulizia della Casa

Come pulire correttamente una lavatrice

Manutenere e pulire correttamente una lavatrice è essenziale per assicurare un buon funzionamento nel lungo periodo. Tutto ciò vi porterà ad un risparmio economico e allungherà la vita della vostra lavatrice. Inoltre è di fondamentale importanza...
Pulizia della Casa

Come mettere il detersivo nella lavatrice

La lavatrice o lavabiancheria è l'elettrodomestico più importante presente nella maggior parte delle abitazioni, fu inventata nel lontano 1860 da Thomas Bredford. Il primo modello era a manovella, ma il principio di funzionamento era molto simile ai...
Pulizia della Casa

Come usare gli scomparti detersivo della lavatrice

La lavatrice è un elettrodomestico molto utile per la casa, specialmente se si devono lavare indumenti per una famiglia numerosa. Bisogna però saperla utilizzare per: poter ottimizzare i lavaggi, risparmiare elettricità e detersivi e far sì che questo...
Pulizia della Casa

Come dosare l'ammorbidente nella lavatrice

Sappiamo tutti che in base al colore e al tessuto specifico dei capi, è necessario eseguire un bucato a mano o in lavatrice, naturalmente selezionando gli abiti per colore, ed effettuando così dei lavaggi separati, uno per i capi colorati, uno per...
Pulizia della Casa

Detersivi ecologici fai da te per la pulizia del WC

I sanitari del bagno, in particolare il wc, richiedono una pulizia costante e attenta sia per motivi estetici ma soprattutto per motivi igienici. Un wc sporco è l’ambiente ideale per la proliferazione di germi e batteri, ma con i giusti ingredienti...
Pulizia della Casa

Come evitare la formazione di muffe nella lavatrice

La lavatrice è senza dubbio uno degli elettrodomestici più amati dalle casalinghe. È entrata a far parte della nostra vita ormai da tanti anni, divenendo in pochissimo tempo un elemento essenziale per il lavaggio dei tessuti, anche quelli più delicati....
Pulizia della Casa

Come lavare in lavatrice

Che conquista la lavatrice! Pur essendo stata inventata, con i primi modelli rudimentali, alla fine del XVIII secolo, è nel Novecento che si piazza con prepotenza nel commercio degli elettrodomestici, complice l'evoluzione che stava avvenendo del ruolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.