Come scegliere pensili e basi della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si trascorre gran parte della propria giornata in cucina, si cerca spesso di avere tutto a portata di mano. Ciò è utile per avere una maggiore facilità e rapidità ai fornelli, favorendo uno stile fluido e dinamico. Se si desidera tutto questo, è necessario procurarsi degli arredi indicati per risolvere il problema. Per fortuna, come in questo caso, esistono degli ottimi sistemi fai da te che vi permetteranno di eliminare tale inconveniente. A tal proposito, in questa guida, spiegherò come scegliere i pensili e le basi della cucina.

26

Occorrente

  • Arredamento pratico e funzionale
36

Posizionare le basi della cucina alla giusta altezza

Come prima cosa, posizionare le basi della cucina alla giusta altezza. Queste ultime possono essere fornite di uno zoccolo oppure collocate in maniera sospesa per facilitarne la pulizia. Nella parte in basso, possono avere le ante oppure i cestoni estraibili, più comodi in quanto permettono di vedere quello che c'è al loro interno senza il bisogno di chinarsi. Per quanto riguarda gli angoli, esistono diverse soluzioni come il cestello girevole, che consente di sfruttare al massimo lo spazio a disposizione, oppure l'anta che, una volta aperta del tutto, richiama a sé un cestello utile per osservare ciò che si trova dentro.

46

Aggiungere un vano della parte posteriore delle basi

Le basi, tra le varie cose, possono essere completate con l'aggiunta di un vano nella parte posteriore, anche nelle cucine ad isola, in cui si trovano direttamente inseriti vari oggetti che sono molto comuni in questo genere di ambiente, come il tagliere, i coltelli, le prese della corrente oppure il rubinetto del gas. Questo serve per risparmiare spazio ed aumentare, in maniera notevole, la praticità nel trovare i vari utensili. I pensili, invece, possono essere dotati di anta basculante, verso l'alto o verso il basso, che non ostacolano i movimenti della persona, comprendendo in dotazione dei pistoni che li fanno muovere, con incluso anche il telecomando elettronico.

Continua la lettura
56

Creare una parete dietro le basi

Per sistemare questi ultimi nella maniera corretta, essi non devono provocare alcun disturbo sulla visuale sul piano e si deve riuscire a guardare al loro interno senza compiere movimenti disordinati. Se si preferisce una cucina più moderna, in cui gli spazi sono utilizzati al cento per cento, si può optare per una soluzione che permette di creare una parete dietro le basi, in cui sono poste delle mensole che, in seguito, possono essere nascoste dalle ante scorrevoli verso il basso e verso l'alto. Esse, una volta aperte, mettono a disposizione tutto il loro contenuto senza dover più aprire niente. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cucina senza pensili

Se abbiamo una cucina di tipo rustico, l'ideale è arredarla con mobili in stile, quindi credenze ed elettrodomestici ad incasso, in supporti in legno o in muratura. La condizione preclude l'utilizzo di pensili e un arredamento con un design diverso,...
Arredamento

Come scegliere ed acquistare una cucina

Scegliere l'arredamento della propria casa è una mossa molto difficile: bisogna tenere conto dei gusti delle altre persone con cui si convive e bisogna scegliere delle sfaccettature di colori e materiali che non stufino. Se non sapete come fare ad arredate...
Arredamento

Come riutilizzare un vecchio pensile da cucina

Il riciclo creativo dà la possibilità di poter recuperare vecchi oggetti e vecchi mobili utilizzandoli in maniera originale, pratica e davvero utile. Se ad esempio si è cambiata da poco tempo la vecchia cucina è preferibile non buttare i pensili,...
Arredamento

Come rinnovare i mobili della cucina

I mobili della cucina definiscono lo stile di uno spazio fondamentale della casa. Il tempo come l'usura ne compromettono sensibilmente l'estetica. Pertanto, molti ricorrono ad un mobilio più moderno, funzionale e personalizzato magari dai prezzi contenuti....
Arredamento

Come progettare la propria cucina

In questa guida sarà illustrato cosa bisogna sapere per progettare un ambiente su misura e soprattutto adatto alle proprie esigenze; la cucina è uno degli ambienti più importanti e vissuti della casa, quindi è necessario porre molta attenzione nelle...
Arredamento

5 semplici trucchi per rinnovare la cucina senza ristrutturare

Quante volte diciamo a voce alta che la nostra cucina ha bisogno di qualche cambiamento ma il terrore di avere gli operai in casa, i lavori da fare, la polvere e tutto quello a cui dobbiamo andare incontro ci frena. In questa guida vogliamo mostrarti...
Arredamento

Come arredare una grande cucina

Spesso, ci si pone il problema di come arredare una cucina di piccole dimensioni senza sapere che, anche per gli spazi ampi, sussiste la medesima difficoltà. Infatti, arredare una grande cucina, chiamata anche cucina abitabile, richiede un grande sforzo...
Arredamento

Consigli per creare un angolo cucina in un open space

Se la nostra casa si compone di un open space decisamente grande dal punto di vista della quadratura, non c'è niente di meglio che arredarla con degli angoli dedicati, che non solo si rivelano ideali dal punto di vista estetico e del design, ma diventano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.