Come scegliere le siepi da giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Abitare in una casa provvista di uno spazio verde rappresenta il desiderio di molte persone. Oggi infatti sono sempre più numerose le famiglie che scelgono di abitare in una casa provvista di giardino. Se si sceglie una soluzione come questa, sarà tuttavia necessario organizzare il giardino con ordine e passione. Una prima possibilità può essere quella di arricchire il proprio spazio verde con delle eleganti siepi. In questa guida vogliamo illustrarvi come scegliere le siepi da giardino più adatte per ogni tipo di soluzione.

26

Occorrente

  • Giardino, staccionata, potatrice, vanga, zappa, taglia siepi, cesoia.
36

La privacy

Il primo criterio utile per scegliere le siepi da giardino è la necessità di privacy. Chi desidera proteggere il proprio spazio domestico da sguardi indiscreti, deve scegliere siepi molto alte, come il lauroceraso. Questa è una pianta rustica che tende a crescere e ad espandersi. Nel giro di qualche mese, è in grado di ricoprire qualunque recinzione esterna. Occorre potarla due volte l'anno e trattarla periodicamente con adeguati parassiti. È una siepe resistente, adatta anche ai climi rigidi e sopporta anche perduranti periodi di siccità. Una siepe molto simile, ma più contenuta nel suo sviluppo, è l'alloro. È una specie molto resistente e dispone di una caratteristica di aromaticità davvero molto apprezzata.

46

L'estetica

Chi non ha problemi di riservatezza e predilige l'estetica, può scegliere altri tipi di siepi. La pyracanta è una pianta ornamentale sempreverde, con piccole foglie verde scuro. In autunno produce delle graziose bacche rosse, producendo un effetto cromatico davvero molto suggestivo. Come tutte le altre siepi, anche questa esige una potatura a fine primavera. Si può anche scegliere il pitosforo, un arbusto caratteristico della macchia mediterranea. Cresce sulle zone costiere e si caratterizza per la produzione di bacche che hanno un colore verde chiaro. A differenza del lauroceraso, ha una crescita più lenta. È la pianta ideale se si vogliono collocare in giardino siepi piccole e basse.

Continua la lettura
56

L'altezza

Infine, per chi desiderasse siepi più ampie e folte, il cipresso può rappresentare la soluzione davvero ideale. Per farle assumere la caratteristica di vera e propria siepe rigogliosa è necessario controllare periodicamente l'altezza di queste siepi. Il cipresso non subisce l'infestazione di parassiti, sopporta basse temperature e siccità. Purtroppo, come molte altre specie simili, produce molta resina che dunque va periodicamente eliminata per consentire anche ad altre piante di crescere nelle zone vicine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate che la siepe cresca troppo in altezza, altrimenti il lavoro di potatura sarà più lungo e faticoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come fare animali divertenti con le siepi

Si chiama "arte topiaria" ed è quella tecnica sorprendente che consente di creare nuove forme ornamentali e decorative dall'alta resa estetica attraverso il taglio di piante (arbusti e alberi).Un giardino non potrebbe chiedere di meglio visto che grazie...
Esterni

Come decorare le aiuole del giardino

Le decorazioni per le aiuole hanno sempre regalato un aspetto più completo al giardino di casa; infatti nel passato i grandi o piccoli giardini erano costellati da gnomi e girandole ed offrivano al visitatore un senso di fantasia, colore e spensieratezza....
Esterni

Come arredare il giardino con le piante finte

Molte persone sono quasi costrette a ricorrere all'uso delle piante finte per arredare il proprio giardino poiché non hanno abbastanza tempo libero da poter dedicare a delle piante vere oppure per il semplice fatto che non sono dotate del cosiddetto...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
Esterni

10 consigli per creare un giardino incantevole

Avere un giardino è un sogno che non tutti possono realizzare. Coloro che hanno la fortuna di possederlo, devono munirsi di tanta passione e pazienza. Questa piccola o grande area verde infatti richiede molta cura. Il rischio sarebbe quello di avere...
Esterni

Come preparare il giardino per la primavera

Avere un giardino in casa è una delle grandi fortune che un'abitazione può contenere. Il giardino è uno spazio verde che da la possibilità di avere un'area di relax, di verde e di benessere dove poter coltivare i propri ortaggi, dove poter tenere...
Esterni

Come effettuare l'impianto di illuminazione del giardino

Effettuare un impianto di illuminazione per il giardino risulta essere una delle cose più utili per valorizzare al meglio questa area, ottemperando a importanti questioni, come l'utilità di una illuminazione notturna. Un giardino ben illuminato è anche...
Esterni

10 consigli per il giardino d'estate

L'estate è il momento ideale per vivere appieno il giardino, sia durante la giornata, per rilassarsi all'ombra o lavorare, che durante la sera, per una cena piacevole o rinfrescarsi all'aperto in tranquillità. Tuttavia averne uno non è soltanto un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.