Come scegliere le porte tagliafuoco in vetro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La sicurezza della casa o di un azienda, si pone al primo posto. Infatti le cause che si possono verificare tra le tante, è un incendio. Le porte tagliafuoco in vetro, sono delle particolari porte costruite con materiali efficaci e con l'aggiunta di vetro armato. Quindi in caso di un incendio sono in grado di isolare il fuoco. In questa guida, attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come scegliere le porte tagliafuoco in vetro. Andiamo a vedere.

25

Scegliere una porta con certificato di qualità

Le porte tagliafuoco in vetro innanzitutto, possono includere nella loro composizione l'acciaio, il gesso e addirittura il legno. Prima di procedere alla scelta di una porta con queste caratteristiche, è comunque sufficiente accertarsi che questa presenti la certificazione. Tutte le singole componenti di cui è costituita la porta, devono devono necessariamente avere una garanzia di funzionalità (questo perché attesti l'efficacia antincendio della porta, ovvero che le sue componenti vengano adeguatamente testate prima della messa in vendita).

35

Considerare i vari modelli presenti sul mercato

Chiaramente ogni porta, può presentare differenti caratteristiche, ad esempio: alcuni modelli potrebbero prevedere un moderno sistema di chiusura automatico o addirittura dispositivi di blocco autonomo. La scelta di questa o di ogni altra tipologia, verrà effettuata in base alle considerazioni sulla sicurezza e alle esigenze personali di ogni singolo individuo interessato. La differenza tra componenti e sistemi infatti, non ricade sulla maggiore o minore sicurezza di una o dell'altra tipologia, ma bensì sulle esigenze soggettive dell'acquirente. In quanto tutte le tipologie sono in realtà accomunate dal medesimo scopo, quello della sicurezza. Quest'ultima si pone al primo posto.

Continua la lettura
45

Valutare altri aspetti

La porta tagliafuoco in vetro, verranno scelte tenendo anche conto di piccole accortezze. Per esempio dei diversi vuoti che la porta, una volta installata, potrà lasciare tra il telaio e il muro. Tenete conto che eventuali spazi vuoti devono essere rigorosamente eliminati, magari utilizzando adeguati materiali capaci di opporre resistenza al fuoco. Non trascurate pertanto questi aspetti apparentemente banali. Un consiglio che potete prendere in considerazione, è quello di installare queste porte speciali nell'edificio in cui vivete, ma soprattutto nelle aziende, dove il rischio di incendio è molto alto. In questa guida molto semplice e veloce, abbiamo visto come scegliere delle particolari e utili porte tagliafuoco in vetro.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avvalersi di una ditta specializzata.
  • Non scegliere la porta sulla base di esigenze unicamente estetiche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Guida all'acquisto delle porte a scrigno

In una casa, nuova o in ristrutturazione, le porte sono elementi indispensabili. Potrai scegliere tra le artigianali, in legno massello o in tamburato. Trovi una vasta gamma di modelli a prezzi diversificati. Potrai optare tra: tradizionali, a soffietto,...
Arredamento

Come scegliere le porte interne

Le porte interne sono la parte più importante da scegliere dell'arredamento, in quanto non sono come un mobile che si può facilmente mimetizzare mettendolo in un angolino o adattandolo con qualche accorgimento in un altro ambiente meno frequentato....
Arredamento

Guida alle porte per interni

Le porte per interni sono un elementi funzionali, necessari per l'arredamento di una casa, per avere una maggiore privacy. Grazie a queste porte possiamo dare un aspetto ben preciso alla nostra casa, per sottolinearne lo stile di nostro gradimento. Molti...
Arredamento

10 consigli per scegliere le porte di casa

Non c'è niente di più confortante che sedersi all'interno della propria casa e godere di una splendida vista con una calda luce del sole che splende attraverso la porta di casa. Se ci pensate o no le porte sono uno dei modi migliori per portare l'aria...
Arredamento

Come scegliere e decorare le porte

Uno degli elementi apparentemente poco considerati ma essenziali per gli interni di una casa sono certamente le porte. Esse possono dividere o mettere in comunicazione più ambienti interni, o anche l'interno della casa con l'esterno.Le porte dividono...
Arredamento

Come proteggere il vetro di una porta scorrevole

Le porte scorrevoli in vetro oltre alla bellezza aggiungono eleganza a tutta la casa; esse però sono molto fragili e delicate e si possono rompere soprattutto se in casa ci sono bambini o animali. Per evitare rotture e di conseguenza di sostenere dei...
Arredamento

Come abbinare i colori delle pareti alle porte

Gli esperti nel settore dei complementi d'arredo propongono periodicamente porte per interni simili più a opere d'arte funzionali, anziché a semplici usci il cui scopo principale è quello di garantire la privacy all'interno di una camera. Molti modelli...
Arredamento

Come scegliere le porte in stile inglese

Quando si arreda una casa, occorre curare diversi dettagli: gli arredi, le tinte delle pareti, i pavimenti, i tendaggi, i complementi d'arredo e gli infissi. Per quanto riguarda questi ultimi, è opportuno prestare particolare attenzione alla scelta delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.