Come scegliere le piastrelle di cemento per la cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La cucina è un luogo molto difficile da rendere piacevole per la sua caratteristica di essere un luogo dedicato al lavoro prativo. Infatti data la stra grande maggioranza degli utensili e elettrodomestici presenti all’interno di una cucina danno poca immaginazione o desiderio di dare un tocco personale! Le persone che tentano di decorare la cucina tendono nella maggior parte dei casi a creare dei disastri da un punto di vista cromatico, con accostamenti sbagliati e materiali poco adatti a proteggere la casa dalla condensa e dal vapore acqueo. In questa guida vedremo come scegliere le piastrelle di cemento più adatte alla nostra cucina, dato che il mercato delle piastrelle è un settore sempre soggetto all’andamento della moda scelta dagli interior designer.

24

La cucina è la tipica stanza in cui ci si limita a scegliere un pavimento resistente e facile da pulire durante le pulizie settimanali. Materiali come la porcellana o il parquet sono molto sconsigliati per la cucina dato che tendono a rompersi e sporcarsi molto facilmente. In questo caso le piastrelle di cemento, un invenzione di un gruppo di designer di New York dal ritorno da un viaggio in Marocco, hanno finalmente trovato la soluzione finale per le piastrelle definitive per la cucina.

34

Queste mattonelle a prima vista possono farci venire in mente le celebri maioliche del sud d’Italia grazie ai loro colori sgargianti e gli accostamenti audaci. Ma a differenza della ceramica maiolica che di sua natura è fragile, quelle tiles sono molto resistenti alla scalfittura, all’urto, al calpestio e realizzati in cemento. Infatti il cemento ha una notevole resistenza e non necessita di ulteriori cotture per essere smaltato. Come risultato avremo delle piastrelle opache e porose che donano una di calore all’ambiente circostante.

Continua la lettura
44

Nella tradizione araba queste mattonelle sono utilizzate da millenni sia per essere impiegate negli spazi esterni sia in quelli interni. Ed è proprio in Marocco che hanno sede le maggiori aziende che esportano in tutto il mondo questi materiali. La loro particolarità sta nell'essere decorate con motivi che richiamano la tradizione locale, quindi arabeschi, figure stilizzate e figure geometriche. Trovano largo uso nell'arredamento della cucina sia come pavimento sia come piastrelle di rivestimento della superficie muraria. Si possono scegliere sia abbinamenti geometrici con colori chiari, sia abbinamenti con colori più decisi come il blu cobalto e il rosso porpora. Le piastrelle possono essere usate solo nella parte della cucina in cui troviamo il lavello, oppure come piano di lavoro al posto del classico marmo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare con mosaici e piastrelle

Non c'è nulla di più bello e stimolante che decorare la propria casa, attraverso idee e soluzioni originali. Ne esistono moltissime ma quella che renderà la vostra casa ancora più bella potrebbe essere la scelta di mosaici e piastrelle per dare più...
Arredamento

Come arredare la casa con le piastrelle a specchio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, l'ultima tendenza in tema di arredamento consiste nell'usare particolari piastrelle a specchio per decorare qualsiasi ambiente della casa, una modalità originale per coniugare estetica e funzionalità attraverso...
Arredamento

Come scegliere le piastrelle

Per rendere più allegro e raffinato l'arredamento le piastrelle sono molto utili e belle; essendo robuste e facili da pulire, queste sono l'ideale per le pareti del bagno e della cucina. Queste piastrelle possono essere usate per altre zone della casa,...
Arredamento

Come progettare una cucina con forno a legna

Il forno a legna costituisce uno degli elementi di una cucina che ci evocano maggiormente atmosfere del passato, magari della nostra infanzia passata in una casa di montagna o campagna. Oggi non è poi così impossibile ricreare queste sensazioni nella...
Arredamento

Come scegliere le piastrelle per la doccia

Se stai ristrutturando il bagno o devi rivestire il vano doccia, ma non hai idea di come scegliere le piastrelle per la doccia, sei capitato nel posto giusto. Innanzitutto, una scelta di questo tipo deve tenere conto sia di un criterio tecnico sia di...
Arredamento

Come scegliere le piastrelle per i bagni

Siete in procinto di terminare la vostra nuova casa e dovete ancora scegliere le mattonelle del bagno, oppure, avete deciso di rinnovare il bagno della vostra casa e siete in cerca delle mattonelle più consone al vostro bagno? Bene! Allora questa guida...
Arredamento

Come decorare un tavolo con le piastrelle

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, con un minimo di impegno e un piccolo investimento economico, è possibile realizzare dei lavori di ristrutturazione davvero originali ed eleganti, utilizzando oggetti semplici e apparentemente banali,...
Arredamento

5 cose da sapere prima di costruire una cucina in muratura

La cucina in muratura è un elemento d'arredo molto particolare che, oltre ad essere funzionale, conferisce alla casa un aspetto country chic. È una soluzione ottima per arredare case di campagna e dall'aspetto rustico. In oltre sono perfette per quegli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.