Come scegliere le piastrelle di cemento per il bagno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il processo legato all'arredamento della propria abitazione è più complesso e complicato di quanto si pensi. In realtà esso racchiude una serie di valutazioni e elementi che configurano quello che poi è il risultato finale. Per cui è bene sapersi muovere al meglio al fine di ottenere il risultato migliore con un minimo sforzo. In modo tale da ottimizzare il lavoro e soprattutto le spese economiche legate ad un eventuale processi di arredamento o rinnovamento di un locale. Un ambiente che negli ultimi decenni ha acquistato sempre più importanza è la sala da bagno. In molte città e in molte abitazioni, i bagni si trovavano per lo più all'esterno ed erano di uso comune. In vista di una ristrutturazione sorge spontaneo domandarsi come scegliere le piastrelle, in base a queli criteri orientarsi. Tra questi criteri troviamo quelli economici, quelli legati alla resistenza del materiale e quelli legati all'estetica. Una possibile soluzione ci viene dalle piastrelle in cemento.

25

Queste piastrelle sono di derivazione araba; erano infatti usatissime nell'Africa Nord Orientale da millenni e si distinguono per i loro colori vivaci e i disegni geometrici. Sono ritornate di moda negli ultimi anni grazie a progettisti che ne hanno fatto un vero e proprio must di stagione. E allora perché non sceglierle per il bagno in modo da avere un ambiente nuovo, colorato e giovanile? La scelta ovviamente la si deve ponderare in base alle dimensioni della stanza, alla presenza della luce e al tipo di sanitari presenti .

35

Le piastrelle in cemento vanno bene sia per rivestire il pavimento sia per le pareti. Si possono scegliere accostamenti geometrici, spesso complessi, che riproducono delle greche, delle forme triangolari o altre forme geometriche tradizionali che in qualche modo richiamano il mondo e la vita quotidiana del Marocco o del mondo Arabo in generale. Un accostamento molto elegante viene dato dai sanitari bianchi e dalla scelta di piastrelle blu cobalto. Mentre un accostamento audace viene caratterizzato dalla scelta di piastrelle che richiamano i colori caldi del deserto.

Continua la lettura
45

Se ci pensiamo bene questa scelta non è molto lontana dall'utilizzo delle maioliche, presenti soprattutto nelle zone dell'Italia meridionale come Vietri sul Mare. La differenza sta proprio nel materiale, appunto l'uso del cemento (concrete) al posto della ceramica, che rende queste piastrelle estremamente resistenti e con una finitura opaca che le rende uniche nel loro genere.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affidatevi a dei professionisti del settore seri e competenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come abbellire le piastrelle del bagno

Le piastrelle del bagno vanno spesso cambiate non perché siano rotte o fuori moda, ma soltanto per una questione di gusto o per esigenze di arredo. In alternativa alla sostituzione, c'è tuttavia la possibilità di abbellirle, e renderle più gradevoli...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle nel bagno

Piastrellare il pavimento del bagno può essere un progetto di manutenzione della casa gratificante ed economicamente efficace, quando si hanno i materiali adatti e si pianifica bene. Le piastrelle sono sicuramente il rivestimento migliore per le stanze...
Ristrutturazione

Come decorare delle piastrelle da bagno con dei panni telati da cucina

Le piastrelle del bagno spesso vanno cambiate non perché sono rotte o fuori moda, ma soltanto per una questione di gusto o per esigenze di arredo. In alternativa alla sostituzione, c'è tuttavia la possibilità di abbellirle, e renderle più gradevoli...
Ristrutturazione

5 idee creative per decorare le piastrelle del bagno

Come vedremo nel corso di questa guida, lo stile di arredamento e le modalità per decorare una casa, non devono mai essere lasciati al caso. È importante scegliere i giusti elementi e la giusta fantasia per decorare la casa e in particolare il bagno....
Ristrutturazione

Come abbinare piastrelle e rivestimento in bagno

Se nella vostra casa vi apprestate ad effettuare dei rinnovamenti radicali, come ad esempio posare nuovi servizi igienici nel bagno con relative piastrelle e rivestimento, è importante saper abbinare i colori tra tutti i suddetti componenti, in modo...
Ristrutturazione

Come cambiare look al vostro bagno senza cambiare le piastrelle

Desiderate cambiare l'arredo della stanza da bagno, senza stravolgere la vostra casa? Il solo pensiero della polvere, del trasloco inevitabile, della scelta delle piastrelle vi tormenta al punto da azzerare qualsiasi ipotesi di ristrutturazione? Niente...
Ristrutturazione

Regole da seguire per la stesura del cemento autolivellante

Se nella nostra casa intendiamo stendere sul pavimento del cemento autolivellante anzichè posare delle nuove piastrelle, lo possiamo fare in modo facile, purché ci atteniamo a delle regole ben precise. A tale proposito ecco una lista, con le regole...
Ristrutturazione

Piastrelle a specchio: pro e contro

Una delle soluzioni più di tendenza nella realizzazione o ristrutturazione di una casa sono le piastrelle a specchio. Per le personalità più vanitose e i narcisisti dichiarati, le piastrelle a specchio sono consigliate, non solo come rivestimento,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.