Come scegliere le padelle in ceramica

Tramite: O2O 08/10/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Padelle in pietra, ghisa, acciaio e antiaderenti, tanti prodotti, tanti modelli per lo stesso scopo: cucinare dei piatti buoni e salutari. Ma la padella fa davvero la differenza tra cibi ben cotti e cibi privi di grassi aggiunti.
Le padelle in ceramica appartengono alla categoria delle padelle antiaderenti e sono tra la migliore scelta sul mercato. Ma tra tutti i modelli proposti dai vari brand, come scegliere le padelle in ceramica migliori per te e per la tua cucina? Come capire qual è la padella giusta da acquistare? In questa guida vogliamo darti tutte le risposte per fare un acquisto consapevole.

26

Il rivestimento

Il rivestimento è il componente principale da valutare nell'acquisto di una padella in ceramica. Infatti il rivestimento serve a rendere la padella antiaderente e non si tratta di ceramica naturale, ma di componenti che hanno anche materiali ceramici all'interno.
Il colore è generalmente bianco ma può essere anche color argilla o cotto. Guarda bene la descrizione del componente di rivestimento e controlla che non abbia elementi nocivi per la salute.
Una buona padella in ceramica ti consentirà di cucinare i cibi senza grassi aggiunti ma la qualità deriva proprio dalla qualità della ceramica.
Alcuni brand hanno prodotto dei rivestimenti ceramici certificati e garantiti anche 5 anni.

36

Il peso

Le padelle in ceramica non sono tra le più leggere sul mercato, il loro rivestimento le rende più pesanti di altri modelli antiaderenti. Prova sempre a prendere la padella prima di acquistarla e valuta se è troppo pesante per te. Cerca un buon compromesso. Devi poter usarla con maneggevolezza e praticità ma non deve nemmeno essere troppo leggera altrimenti il calore non si distribuirà uniformemente su tutta la superficie e rischierai di bruciare i cibi al centro.

Continua la lettura
46

La lunghezza del manico

Hai mai pensato che la lunghezza del manico fosse uno degli elementi da valutare prima dell'acquisto di una padella in ceramica? Il manico non deve essere troppo corto perché rende la padella più pesante, nè troppo lungo perché sarebbe poco pratico e impedirebbe di cucinare su più fuochi contemporaneamente. Deve avere la lunghezza giusta per farti evitare scottature. Se poi è anche di un materiale ergonomico e resistente alle alte temperature sicuramente è da preferire ad altri modelli con manico in acciaio.

56

Il fondo

È bene controllare sempre anche il fondo della padella in ceramica prima di un acquisto. Deve essere idoneo al tuo piano cottura, che sia a gas o induzione deve essere indicato. Ci sono alcuni fondi specifici per piano cottura elettrici o a gas, mentre altri esclusivi per i piani a induzione. Alcuni modelli prodotti negli ultimi anno sono idonei a tutti i piani cottura. Il tipo di fondo consente al calore di propagarsi in modo omogeneo e garantire una cottura ottimale dei cibi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere le padelle in pietra

Per scegliere la migliore padella, è necessario considerare due fattori: la funzionalità e il materiale. Le padelle sono comunemente prodotte con una varietà di metalli diversi. Le pentole che si usano per friggere i cibi sono spesso realizzate in...
Economia Domestica

Come usare le padelle in pietra

Per cuocere al meglio i cibi, la pietra è un materiale davvero perfetto. Molte padelle in commercio sono difatti disponibili in questo materiale che resiste alle alte temperature. Una buona padella in pietra consente di portare a termine una cottura...
Economia Domestica

Come scegliere le padelle in alluminio

L'alluminio, essendo leggero e dotato di eccellenti capacità di conduzione del calore (è secondo solo al rame), permette di risparmiare tempo e consumi energetici quando si tratta di cucinare. Il pentolame in alluminio consente di distribuire rapidamente...
Economia Domestica

Come scegliere le padelle in rame

Se per la vostra cucina intendete optare per un set di padelle in rame che magari si adattano perfettamente ad un arredamento rustico dell'ambiente, prima di sceglierle è importante conoscerne alcune caratteristiche e nel contempo valutare l'uso a cui...
Economia Domestica

Come scegliere le padelle in acciaio inox

Se dovete acquistare delle padelle e la vostra scelta è orientata verso quelle in acciaio inox, prima di procedere con la spesa è importante sapere alcune cose fondamentali che riguardano questo materiale. L'acciaio inossidabile infatti contiene un...
Economia Domestica

Come proteggere il rivestimento delle padelle

Ogni tipo di padella è provvista di uno speciale strato protettivo in grado di garantirne l'affidabilità per molti anni. Pur tuttavia, a causa dell'usura o di un assiduo utilizzo, può risultare utile effettuare un intervento di manutenzione periodico...
Economia Domestica

Come sistemare le pentole in cucina

Gli amanti della cucina sanno bene che ogni piatto necessita delle rispettive pentole per poterlo cucinare e ottenere quindi dei buoni risultati. Tuttavia va sottolineato che nell'ambito culinario ne esistono tantissime tipologie, di qualsiasi dimensione...
Economia Domestica

Come acquistare ed utilizzare un fornello a induzione

Ogni anno escono delle novità in campo tecnologico che riguardano gli elettrodomestici, tra gli ultimi ritrovati sono inclusi anche i fornelli ad induzione. Si tratta di una creazione innovativa che presenta numerosi vantaggi anche in campo economico....