Come scegliere le mattonelle per il pavimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se devi cambiare le mattonelle per il pavimento di casa, è probabile che tu sia molto indeciso poiché l'assortimento presente sul mercato è molto vario e c'è l'imbarazzo della scelta in termine di materiali, forme e colori. L'ampia scelta può generare confusione, per tale ragione è bene avere un'idea di cosa si adatta maggiormente alle proprie esigenze. A seconda della destinazione d'uso della stanza in cui andrai a sistemare il pavimento, sarà necessario adottare diversi criteri di scelta e indicazioni da seguire. Se leggerai questa guida ti indicherò come scegliere le mattonelle per il pavimento.

25

Scegliere la dimensione della mattonelle

Per prima cosa prendi le misure corrette della stanza; ciò ti permetterà di calcolare quante mattonelle ti serviranno per la posa delle stesse. Ora recati in un negozio specializzato e decidi la forma che dovranno avere; le più semplici da posare sono quelle di forma quadrata disponibili in varie dimensioni. Utilizzando mattonelle più piccole avrai meno sprechi, mentre adoperando quelle grandi potresti doverne rompere di più allo scopo di ritagliare la quantità esatta da applicare vicino ai muri. Difficilmente riuscirai a coprire la superficie del pavimento con un numero esatto di mattonelle, e quelle vicino alle pareti andranno tagliate per coprire gli spazi.

35

Selezionare il colore adatto

Se opterai ad esempio per una forma ad esagono, dovrai fare un calcolo più complesso per capire quante mattonelle ti serviranno ed il posizionamento richiederà più attenzione. Le mattonelle possono avere una colorazione a tinta unita, a fantasie semplici o complesse; queste ultime richiedono il posizionamento delle mattonelle in una sequenza ben precisa per rispettare il disegno più grande che vanno a comporre. Più saranno complesse le decorazioni e i disegni che compaiono sulle mattonelle e più sarà impegnativo andarle a sistemare sul pavimento e l'attenzione richiesta nel montaggio sarà maggiore.

Continua la lettura
45

Individuare il materiale più adatto

Per quanto riguarda i materiali, questi andranno scelti in base alle esigenze di durezza, resistenza agli urti ed ai graffi, assorbimento e facilità di pulizia. Per una stanza da bagno avremo bisogno di mattonelle dalla superficie liscia e non porosa, che non assorbano acqua e che siano asciugabili rapidamente. Per la cucina è consigliabile scegliere un materiale duro come il cotto o il gres porcellanato. Questi materiali sono ruvidi e un po' più impegnativi da pulire, ma hanno una resistenza agli urti molto elevata e sono praticamente indistruttibili. Ricordati sempre di acquistare qualche mattonella in più rispetto a quelle che hai calcolato, infatti potrebbe capitare che, durante la posa, qualcuna potrebbe rompersi.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 motivi per scegliere un pavimento in parquet

Nella scelta degli elementi che compongono la casa, il pavimento ha un ruolo importantissimo. Ricopre l'intera area su cui soggiorniamo e deve garantire stabilità e sicurezza. Naturalmente, però, anche la pavimentazione gioca un ruolo nell'estetica....
Arredamento

Come rivestire il pavimento del terrazzo con il legno

Se abbiamo la fortuna di possedere un terrazzo, non importa di quali dimensioni esso sia, possiamo pensare di ricavare da esso un angolo personale dove rilassarci e dimenticare le fatiche di una giornata. Se però osservando questo spazio ci accorgiamo...
Arredamento

Come posare un pavimento in legno per esterni

Se possiedi una certa dimestichezza manuale ed ami effettuare lavori di ristrutturazione autonomamente, ti consiglio di proseguire la lettura di questo tutorial dedicato ai pavimenti per esterni, in quanto ti fornirò una serie di dritte utili su come...
Arredamento

Come scegliere il colore del pavimento

Quando si svolgono dei lavori di ristrutturazione interna la sostituzione del pavimento è quasi sempre d'obbligo. Il pavimento è un elemento di design ed estetico molto importante poiché consente di dare carattere all'ambiente. È per questo che bisogna...
Arredamento

Come scegliere un pavimento ecologico

Il pavimento è una parte molto importante della nostra casa, non è solo l'appoggio per i mobili o la parte dove camminiamo, è anche la parte che ci isola dall'esterno, inoltre se vogliamo la casa sia ecologica, deve essere tale anche il nostro pavimento....
Arredamento

Pavimento: come scegliere il giusto laminato

Il pavimento in laminato è un prodotto sintetico composto da più strati, che sono sigillati insieme attraverso il processo della laminazione. Progettato per essere accessibile e durevole, questo tipo di pavimento è costituito da quattro componenti...
Arredamento

Come arredare il soggiorno con pavimento in marmo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, scegliendo le tonalità, i complementi d'arredo e le giuste sfumature; è possibile arredare il soggiorno con pavimento in marmo in modo elegante e raffinato, conferendo all'ambiente un tocco in più di originalità...
Arredamento

Come scegliere un pavimento in resina

La scelta di un pavimento in resina è differente da altri tipi di pavimentazione. Non si tratta infatti di un materiale che viene selezionato ed installato così com'è. Significa invece intraprendere un preciso percorso progettuale. Esso saprà condurre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.