DonnaModerna

Come scegliere le luci per la casa

Di: Team O2O
Tramite: O2O 13/10/2022
Difficoltà:facile
15

Introduzione

Come scegliere le luci per la casa

La scelta della corretta illuminazione che valorizzi le stanze di casa nostra grazie alla creazione di punti luce differenti per ogni attività da svolgere nei vari ambienti, rappresenta una delle fasi più importanti e delicate dell'intero processo di arredamento; la domanda da porsi è: come scegliere le luci per la casa considerando i due aspetti fondamentali che sono alla base di questa operazione, estetica e funzionalità?

25

Come scegliere le luci per la casa

La cosa principale che dobbiamo tenere presente è che l'illuminazione deve essere adeguata al tipo di attività svolta in ogni ambiente, al fine di agevolarla; la valutazione delle necessità peculiari di ogni stanza e la conoscenza delle varie tecnologie che il mercato offre sono essenziali per la risoluzione del problema.
Di seguito qualche piccolo consiglio in merito.

35

Considerare l'efficienza energetica

Tenere sotto controllo i consumi di energia è uno degli aspetti più importanti che dobbiamo tenere presente quando ci occupiamo dell'illuminazione di casa.
La migliore tecnologia per ottenere una luce corretta per i nostri bisogni e ottimizzare i consumi è il LED (Light-Emitting Diode).
Le caratteristiche tecniche di questa tipologia di illuminazione sono eccezionali e in grado di soddisfare tutte le nostre esigenze in tema di illuminazione: consumo di nove volte inferiore a una lampadina a incandescenza; durata fino a 50.000 ore; disponibile in più colori; adatta a tutte le condizioni di utilizzo e a ogni ambiente.

Continua la lettura
45

Posizionare la corretta fonte luminosa nel luogo giusto

Anche la migliore fonte luminosa avrà una resa non ideale se posizionata in modo errato e nel luogo sbagliato; è per questo che la collocazione fisica della sorgente luminosa dovrà essere studiata accuratamente, al fine di ottimizzare la quantità di luce emessa: un esempio può essere il posizionare un'applique a LED con luce calda sopra la testata del letto, per creare l'atmosfera adatta al riposo notturno; nel soggiorno un insieme di luce fredda e calda, a seconda dell'utilizzo assegnato alla sottozona della stanza; in bagno, invece, potremo optare per diverse fonti LED a luce fredda, per avere un'illuminazione potente e senza ombre e la stessa logica dovrebbe guidarci per illuminare le zone di passaggio e la cucina.

55

Tenere presente le categorie di luci

Per rendere più semplice il processo decisionale della tipologia di luci da utilizzare, è utile suddividerle in: a uso generale (corridoi, stanze di servizio), per utilizzi specifici (o intermedie: per piani di lavoro e zone lettura) e decorative (dette d'arredo: per creare atmosfera e zone relax); occorre fare attenzione anche alla scelta tra luce fredda e calda, dal momento che la loro resa è del tutto differente nei vari ambienti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come posizionare le luci in casa

La luce ricopre un ruolo fondamentale nell'arredo delle nostre case. Scegliendo la giusta posizione, l'intensità e il colore dell'illuminazione, sarà possibile creare atmosfere particolari. Potrete, poi, esaltare forme e volumi come preferite e rendere...
Arredamento

Come scegliere le luci per la casa

La scelta della corretta illuminazione che valorizzi le stanze di casa nostra grazie alla creazione di punti luce differenti per ogni attività da svolgere nei vari ambienti, rappresenta una delle fasi più importanti e delicate dell'intero processo di...
Arredamento

Come illuminare una pasticceria

Nel caso dei locali commerciali, il fondamentale ruolo rivestito dalle luci implica per i loro proprietari il dovere non solo di garantire la necessaria visibilità, ma anche di evidenziare la giusta attrattiva dei prodotti offerti. Infatti, la migliore...
Arredamento

Come decorare la camera da letto con le lucine

Con un minimo di impegno e tanta creatività, è possibile decorare la propria casa utilizzando le classiche lucine natalizie o in generale piccole fonti di luce da collocare nelle stanze, in modo da conferire alla casa quel tocco in più di raffinatezza...
Arredamento

Come illuminare un soppalco

Se avete appena costruito o ristrutturato un soppalco ed intendete dotarlo di un'illuminazione efficiente e soprattutto adeguata al soffitto in cartongesso o con travi a vista, potete ottimizzare il risultato seguendo delle specifiche linee guida. In...
Arredamento

Come illuminare una palestra

Se avete intenzione di allestire una palestra oltre a tutte le attrezzature necessarie, è importante corredare gli ambienti di luci adeguate atte a fornire un'illuminazione ampia e nel contempo funzionale. Nello specifico si tratta di utilizzare alcune...
Arredamento

Come illuminare la veranda

La veranda rappresenta una terrazza o un balcone che risulta delimitato o chiuso da un telaio in alluminio, acciaio o legno ed è provvisto di ampie vetrate. Quando si sta allestendo una veranda, assai di frequente si ha il dubbio su come illuminarla a...
Arredamento

Come creare un controsoffitto con LED

Un soffitto stellato crea un effetto romantico e delicato in qualunque camera da letto. L'utilizzo di luci a LED, che hanno una lunga durata ed emanano solo una piccolissima quantità di calore, possono trasformare un semplice soffitto in un cielo stellato....