Come scegliere le lampadine per la casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scegliere la corretta illuminazione per ogni ambiente della propria abitazione è un fattore importante, quasi quanto la capacità di arredarla in modo adeguato e funzionale. La grandissima varietà di corpi illuminanti, di tipi di lampadine da inserirvi e di tonalità di colore utilizzabili, rendono possibile una spiccata personalizzazione di ogni stanza, adattandola così alle proprie necessità. Nella guida che segue, a tal proposito, vi sarà spiegato come scegliere correttamente le lampadine per la casa, creando così degli ambienti funzionali e allo stesso tempo confortevoli. Vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • Lampadine a basso consumo
  • Faretti alogeni
  • Led
36

Optate per lampadine a basso consumo energetico

La prima considerazione da fare nella scelta delle corrette lampadine per la casa riguarda il loro coefficiente di sostenibilità ambientale. È consigliabile, quindi, di abbandonare definitivamente le vecchie lampadine ad incandescenza. Tra l'altro hanno vietato nell'Unione Europea la vendita di tali tipologie. Optate per quelle nuove a basso consumo oppure ai diodi luminosi, cioè a Led, che offrono contenuti costi di utilizzo e stime di vita veramente molto lunghe. Le nuove lampadine fluorescenti compatte presentano costi di acquisto superiori a quelle di vecchia generazione, ma offrono un risparmio sui consumi pari all'80% annuo. Inoltre hanno una durata di quasi dieci volte superiore, quindi non deve spaventare la spesa iniziale perché si ripaga in brevissimo tempo.

46

Tenete presente la tabella di conversione dei Watt

Per scegliere le lampadine più adatte alle esigenze di ogni camera è importante tenere ben presente la tabella di conversione dei Watt per questi prodotti. Un bulbo di nuova generazione da 4 Watt equivale infatti ad uno da 20 Watt della vecchia. Mentre uno nuovo da 5 Watt corrisponde ad uno vecchio da 25 Watt. Basta essenzialmente moltiplicare sempre per cinque l'indice di consumo effettivo delle nuove lampadine.

Continua la lettura
56

Create dei punti luce

È possibile inoltre creare dei piccoli punti di luce con dei faretti alogeni. Bisogna però tenere in considerazione che scaldano molto. Tra l'altro non vanno mai toccate con le mani altrimenti se ne danneggia l'efficienza. Molto meglio acquistare dei faretti Led che possono durare per più di 100.000 ore con bassissimi costi di utilizzo ed una grande resistenza ad umidità e basse temperature. L'illuminazione casalinga la possono progettare anche professionisti del settore che vi consiglieranno i modelli migliori da installare. Pure i corretti posizionamenti delle luci al fine di rendere la vostra casa accogliente e piacevole. Buona scelta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pure i corretti posizionamenti delle luci al fine di rendere la vostra casa accogliente e piacevole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa con i Led

Oggi, per trasformare l’energia elettrica in energia luminosa, si hanno a disposizione essenzialmente tre metodi. Il primo, che è anche il più “antico”, utilizza le lampadine a incandescenza che, per legge, devono essere del tipo alogeno. Il secondo,...
Arredamento

Come costruire un lampadario utilizzando le bottiglie di birra

Da un po' di anni si tenta di sensibilizzare le persone al rispetto della natura che ci circonda. In questa occasione si cerca di gettare via lo stretto necessario. Tutto il resto viene riciclato oppure riutilizzato, anche cambiando totalmente la funzione...
Arredamento

Come illuminare un bagno senza finestra

Ci sarà sicuramente capitato, durante la ristrutturazione di un nostro appartamento, di voler aggiungere un altro bagno, ma nella maggior parte dei casi non è possibile realizzarlo con una finestra. Quando ci si trova in questa situazione, uno dei principali...
Arredamento

Come illuminare la casa con i colori

Se state arredando casa da poco, sappiate che i colori sono un elemento fondamentale. La scelta dei colori è significativa. Se scegliete dei colori caldi o freddi, cambierà l'atmosfera della temperatura e potrebbe anche cambiare il vostro umore. Inoltre,...
Arredamento

Come realizzare una illuminazione da libreria

È sempre bello poter avere in casa un luogo dove conservare e raccogliere libri di diverse tipologie. Per dare un tocco di fascino e bellezza in più alla vostra biblioteca, potrete decidere di aggiungere delle luci che possano dare valore ai vari scaffali...
Arredamento

5 step per realizzare un lampadario di design con rami secchi

Avete voglia di dare un tocco di originalità alla vostra stanza, magari alla camera da letto oppure al solone? Sappiate che potete farlo senza spendere troppi soldi nell'acquisto di un mobile o una lampada nuova. Grazie al riciclo creativo infatti, unito...
Arredamento

Come scegliere il colore giusto delle luci per la casa

Il design moderno delle nuove case impone un continuo aggiornamento dei dettagli. Uno di questi è senza dubbio il tipo, nonché il colore, delle luci per la casa. Inoltre, scegliere la locazione giusta gioca un ruolo fondamentale, per rendere la casa...
Arredamento

Come illuminare con i led

La prima lampadina con il filamento al tungsteno è stata utilizzata per la prima volta più di un secolo fa; in seguito si è dato il via a tutte quelle che abbiamo e utilizziamo attualmente. Negli ultimi anni, inoltre, sono stati fatti notevoli progressi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.