Come scegliere la testiera per la camera da letto

Di: Giulia V.
Tramite: O2O 03/03/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Siete amanti dello stile classico? Oppure preferite il contemporaneo o il moderno? Magari siete indecisi tra uno shabby chic e un nostalgico rustico? Se avete dei dubbi su come scegliere la testiera per la camera da letto che più si abbina ai vostri gusti, continuate la lettura: di seguito, vi proponiamo soluzioni semplici che funzionano, dove l?ordine e l?armonia si accompagnano a tutte le vostre esigenze. Buona lettura!

28

Stile classico

Se avete un debole per lo stile classico, scegliete una testiera imbottita, in pelle o tessuto. Potete optare per quelle trapuntate, lisce o lavorate. Esistono anche modelli dove l?imbottitura ripropone dei motivi geometrici. Queste testate hanno, in genere, forme morbide e bombate, capaci di valorizzarne i profili come lo stile Chesterfield, dove sulla superficie sono applicati dei piccoli bottoni, la forma è arrotondata e sembra avvolgere totalmente il letto. Consigliamo di optare per colori chiari, luci calde e abat-jour di vetro, dettagli che contribuiscono a rendere il risultato elegante e di classe. Se amate il legno, potete optare per le testiere alte, ricche di intarsi e dai piedini dalla forma rotonda. I legni da preferire sono il massello nell?essenza del noce, ciliegio e rovere. Con il legno, sarà necessario scegliere tessuti chiari e pesanti, mentre le pareti e l?arredo saranno bianchi in contrasto con i dettagli e le tonalità del letto.

38

Stile contemporaneo

Se la vostra stanza è contemporanea, vi consigliamo di optare per una testiera pulita e semplice, magari arrotondata, e priva di ornamenti e decori. Sono perfetti colori come il nero e il grigio scuro, magari in contrasto con il bianco. Non rinunciate a una macchia di colore intenso ed evitate le nuance pastello. Un esempio potrebbe essere una testiera nelle tonalità scure dei grigi, richiamate dai tessuti del letto e dalla libreria. Un'altra idea potrebbe essere una testiera in pelle arancione, un colore che, insieme al rosso e al viola, caratterizza lo stile contemporaneo. L?arredo sarà essenziale: un tavolino vicino al tetto avrà la funzione di comodino, con forme semplici e pulite, mentre la tonalità della superficie si accorderà con testiera e tende. Una poltrona maculata in un angolo della stanza sarà un dettaglio perfetto. Sono banditi orpelli e intarsi.

Continua la lettura
48

Stile moderno

Se lo stile classico predilige forme rotonde e il contemporaneo sceglie linee geometriche pulite dai profili leggermente arrotondati, nello stile moderno è frequente la testiera liscia con contorni perfettamente squadrati. Un esempio potrebbe essere una testiera resa più dinamica da un gioco di forme rettangolari, con vuoti che si andranno a creare e che possono essere sfruttati come comodini, contribuendo a rendere il risultato più interessante e a far sembrare la testiera più leggera. Lo stile moderno predilige materiali naturali, perciò le testiere in legno sono molto comuni. Le pareti e i tessuti bianchi contribuiscono a rendere la stanza più luminosa: la luce è, infatti, uno dei dettagli che questo stile cura con attenzione.

58

Stile shabby chic

Il legno decapato e i colori tenui contribuiscono a creare l?atmosfera romantica tipica dello stile shabby-chic. Una testiera in legno dall?effetto vintage, dall?apparenza quasi rovinata, è perfetta per questa camera da letto. In questo caso, sarà perfetto apporre dei chiodi a vista sulle assi di legno per enfatizzare l?usura. Un tavolo riutilizzato come comodino completerà l'arredo, che ricorda i mobili della nonna. Si tratta di uno stile che non ama la perfezione, quindi il fai-da-te in questo caso è quasi d'obbligo: due vecchie porte decapate e accostate, per esempio, possono essere adatte. Scegliete un lampadario ricco che rafforza l?atmosfera romantica. Il ferro è un altro materiale amato da questo stile: ideale nella versione sbiancata per sottolineare l?effetto rovinato. La testiera viene completata da grandi cuscini nelle tonalità dei bianchi, dei grigi perla e dei rosa, che richiamano il colore delle abat-jour. Coperte appoggiate in apparente casualità contribuiscono a definire lo stile della stanza.

68

Stile rustico

Il ferro battuto è un materiale usato anche dallo stile rustico, dove però viene preferito nella versione più imbrunita. Il rustico ha linee più pulite, prive di orpelli e decori. I colori sono più decisi e le tonalità neutre vengono sostituite con macchie più intense. Il legno, però, è il protagonista indiscusso: la scelta della testiera cadrà su linee molto pulite e ordinate, dalle essenze di colore scuro o su mobili in arte povera. L?atmosfera viene schiarita dai particolari, come per esempio i tessuti nelle tonalità dei bianchi e dei panna. A differenza dello shabby chic, qui tutti in dettagli sono in armonia e contribuiscono a creare il risultato finale. Una grande parete in vetro contribuisce ad alleggerire l?atmosfera e rende lo stile rustico adatto anche in città o in ambienti diversi dalla campagna o dalla montagna dove è più utilizzato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 consigli per scegliere la testiera del letto

Se dovete scegliere una testiera del letto e non sapete su quale orientarvi, nei passi successivi della presente lista ci sono alcuni utili consigli in merito. Infatti i modelli disponibili in commercio hanno diverse finiture, che si possono integrare...
Arredamento

Come arredare una camera da letto grande

La camera da letto è la stanza preferita da chi ha avuto una giornata movimentata e stressante. Proprio per questo motivo la camera da letto deve fungere da zona relax. Per considerare la nostra camera da letto una zona relax deve avere grandi dimensioni....
Arredamento

Come arredare una camera da letto blu e bianca

L'abbinamento blu e bianco rappresenta un binomio tradizionale che ha scritto la storia dell'arredamento. Il risultato più evidente che scaturisce dall'incontro di queste due colorazioni è la produzione di un'immagine di candore e freschezza. Il bianco...
Arredamento

Come rendere la camera da letto elegante

Arredare la propria casa è un lavoro piuttosto complesso che nasconde tante insidie e mille ostacoli; infatti, in apparenza può sembrare molto semplice ma in realtà non è così. Nel caso della camera da letto ad esempio essendo un luogo che serve...
Arredamento

Casa al mare: come arredare la camera da letto

Se avete appena acquistato una casa al mare e non sapete come arredare la camera da letto per renderla in sintonia con il contesto che vi circonda, non c'è niente di meglio che optare per uno stile marinaresco. Fantasie e colori che richiamano il fondo...
Arredamento

Come portare lo stile jungle in camera da letto

Di stili per arredare casa ce ne sono tanti, da quello più moderno al vintage, ma con il jungle l'abitazione diventerà molto solare ed accogliente. Basti pensare all'utilizzo di certi colori e piante tropicali che questo modo di arredare può offrire...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile animalier

Se dovete arredare la vostra camera da letto e non sapete per quale stile optare, il consiglio è di scegliere quello denominato animalier. Come si evince dal nome si tratta di un design che prevede un'impostazione dove a primeggiare sono gli animali...
Arredamento

Come posizionare i mobili in camera da letto

Elemento fondamentale di ogni casa, la camera da letto riveste sempre una funzione centrale nell'organizzazione di un appartamento. Questo ambiente, non a caso, è l'unico che davvero si presta a varie utilizzazioni. E, dunque, la camera da letto non...