Come scegliere la pittura semilavabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per le pareti della casa è consigliata la pittura semilavabile, poiché regala brillantezza e durata. La scelta di quella giusta per il vostro progetto di interior, dipende anche dall'aspetto e dall'atmosfera che desiderate creare, quindi potete optare per quella lucida oppure opaca adatta per cucine, bagni e altre camere. Se tuttavia avete dei bambini molto piccoli, allora conviene prestare un po' di attenzione in più. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come scegliere la pittura semilavabile.

24

Acquistare una pittura con finitura opaca

L'unico modo per sbarazzarsi di impronte digitali e scarabocchi su un muro creati dai vostri bambini, è di acquistare una pittura semilavabile a finitura opaca meglio conosciuta come a buccia d'arancia, e che viene spesso utilizzata per le decorazioni, in quanto fornisce una bassa lucentezza. Inoltre si pulisce meglio di una finitura piana, ma tuttavia non è consigliabile per una cucina o per una stanza da bagno, in quanto grasso e vapore si potrebbero addensare tra la buccia d'arancia, e quindi non garantire l'igiene necessaria.

34

Optare per una finitura semilucida

La pittura semilavabile di tipo lucido, rispetto a quella a buccia d'arancia è una buona scelta per le pareti, e si adatta molto bene anche per porte e finestre di legno. Inoltre è ideale anche per le camere da letto e per la sala da pranzo. Questa tipologia di pittura come si evince dalla definizione è lavabile, quindi ideale anche per la cameretta del vostro bambino. Se tuttavia volete optare per una finitura semilucida la scelta non è sbagliata; infatti, darà alla vostra stanza una particolare lucentezza, inoltre è lavabile quindi indicata per modanature, porte, finestre, cucine e bagni. Questo tipo di pittura si può tuttavia scegliere anche ad alta lucentezza, il che significa ottenere un aspetto lucido e nel contempo brillante. Inoltre questa tipologia di pittura è altamente lavabile quindi resistente alle macchie, il che la rende una buona scelta per le aree di una casa che sono soggette a maggior usura, come le cucine ed i bagni.

Continua la lettura
44

Orientarsi sulla pittura lucida

Se le pareti della casa non ricevono sufficiente sole a causa della mancanza di una finestra, allora conviene orientarsi su una pittura semilavabile con finitura lucida poiché riflette la luce. Tuttavia è doveroso sottolineare che se le pareti presentano degli antiestetici avvallamenti, la pittura lucida li rende più evidenti, quindi in tal caso bisogna un attimino riflettere prima di fare la scelta. Se però non intendete rinunciare a questa tipologia di finitura, allora prima di applicare la pittura, prendetevi il tempo necessario per preparare le vostre pareti e renderle più lisce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come realizzare una penisola per la cucina

Le cucine moderne non vengono più arredate con i mobili classici, bensì con strutture a isola o penisola come diretta conseguenza dei nuovi stili d’arredo ed in particolare delle influenze anglosassoni. Sia che si tratti di isola oppure di penisola...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti con effetto intonaco invecchiato

Quando si sceglie di sperimentare la tinteggiatura fai da te è sicuramente stimolante tentare la realizzazione di nuove tecniche di pittura. L'effetto "antico" che avete visto in alcuni interni vi ha particolarmente incuriosito? Vorreste cambiare l'aspetto...
Economia Domestica

5 tecniche per scrivere sulle pareti

Poter liberamente scrivere e disegnare sulle pareti rappresenta il sogno di molti bambini e non solo. Se anche da adulti vi è rimasta la voglia di esprimervi in libertá, fra le pareti di casa, in ufficio o a scuola, sappiate che avete a vostra disposizione...
Pulizia della Casa

Come pulire la muffa dalla carta da parati

La muffa è un problema piuttosto comune nella maggior parte delle abitazioni e, come spesso accade, è considerata come un semplice “difetto antiestetico”. In realtà, essa è veramente molto dannosa per la salute vostra e dei vostri bambini o animali...
Ristrutturazione

Come tappezzare i muri

La tappezzeria, in carta o vinicola, vi consente di sbizzarrirvi nel decorare i muri della vostra casa con una grande varietà di disegni e colori. Tappezzare è più complicato che tinteggiare, perciò vi conviene cominciare da una stanza abbastanza...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti con lo smalto

Se non siete amanti delle solite piastrelle da inserire nel bagno o in cucina, la pittura o vernice a smalto, può essere una perfetta sostituta. La vernice a smalto è una varietà di pittura che permette di ottenere degli effetti suggestivi e un impatto...
Arredamento

Come abbinare i colori di casa

Se avete appena ristrutturato la propria abitazione e vi accingete ad arredarla in modo appropriato, lo potete fare senza necessariamente chiedere l'intervento di uno specialista del settore, ma nel contempo, con determinati colori. Questi ultimi, infatti,...
Ristrutturazione

Come scegliere le piastrelle di cemento per il bagno

Il processo legato all'arredamento della propria abitazione è più complesso e complicato di quanto si pensi. In realtà esso racchiude una serie di valutazioni e elementi che configurano quello che poi è il risultato finale. Per cui è bene sapersi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.