Come Scegliere La Giusta Disposizione Dei Mobili In Casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non è sempre facile arredare al meglio un appartamento in cui si trascorre la maggior parte del tempo. La disposizione dei mobili nella propria casa è un'operazione molto importante, poiché da questa si dà un'identità all'ambiente in cui si vive, grazie all'estetica che essi creano. Qualora ci trovammo nella fase di costruzione della nostra casa, oppure stiamo decidendo di acquistare o affittare un appartamento, il consiglio è quello di valutare con attenzione la disposizione delle stanze; questo articolo sarà molto utile per capire come scegliere la giusta disposizione dei mobili in casa.

26

Occorrente

  • carta millimetrata
  • un metro a nastro
  • matita
  • forbici
  • una candela
36

Se si vuol organizzare la disposizione dei mobili senza dover spostare costantemente quelli pesanti fino a trovare una sistemazione che sia convincente, bisogna prendere le misure di tutto prima, in modo da poter pianificare lo spazio. Successivamente bisogna rappresentare il locale in scala sulla carta millimetrata e calcolare la dimensione corrispondente dei mobili: disegniamo il tutto senza inserire i mobili all'inizio. In seguito tracciamo i modelli dei mobili sulla carta bianca, ritagliandoli, per poi disporli e ridisporli finché non si avrà trovato la sistemazione migliore. Ora possiamo mettere in pratica la sistemazione, in qualsiasi modo ci piaccia. In seguito dobbiamo conservare poi i ritagli di carta in una busta con la chiusura lampo, se si vuol riordinare il locale o si deve cambiare casa, in modo da non perderli.

46

Se i ritagli di carta non fanno per noi, potremmo per esempio disegnare i mobili con una matita direttamente sulla carta millimetrata, ma sarà più difficile cambiarne la posizione. Il punto focale della stanza dipenderà dalla tipologia di spazio in cui ci si trova: è importante capire quale sia il punto focale della stanza, giacché la maggior parte dei mobili verrà organizzata intorno agli oggetti desiderati.

Continua la lettura
56

Quando si progetta la pianta del locale, bisogna tener conto della direzione dell'aria, che risulta diversa in ogni casa e in ogni locale. Per determinarla, è necessario accendere una candela e guardare in che direzione si inclina la fiamma, poiché seguirà la direzione dell'aria. Bisogna tener conto che l'aria deve circolare con la maggiore libertà possibile, quindi non mettere un mobile pesante vicino ad una finestra se ne blocca il flusso dell'aria. Una buona ventilazione, infatti, previene la formazione di muffa, crea un clima più sano e rende il locale più fresco nella stagione estiva.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatti aiutare da qualcuno per spostare i mobili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli sulla disposizione dei punti luce in casa

Se abbiamo appena terminato di ristrutturare casa e ci stiamo occupando della disposizione dei vari punti luce, allora è necessario ponderare bene la situazione e verificare l'effettiva utilità di ognuno, calcolando anche i costi che sono certamente...
Arredamento

Come disporre i mobili della cucina

Riuscire ad arredare al meglio un ambiente dove si trascorre la maggioranza del tempo all'interno delle mura domestiche non è sempre molto semplice. La cucina rappresenta assolutamente il luogo maggiormente adorato dalle donne e nella seguente guida...
Arredamento

Come disporre i mobili in una cucina ad angolo

Arredare la cucina non è una passeggiata, poiché ci sono tantissimi mobili da sistemare e tante cose da tenere in considerazione. Il problema maggiore si presenta proprio quando si deve progettare la disposizione dei mobili in una cucina ad angolo....
Arredamento

Come comprare dei mobili a basso costo

Arredare la casa è un processo che richiede una serie di accorgimenti che interessano diversi e numerosissimi aspetti. Non bisogna dunque sottovalutare in alcun modo questo punto di vista importantissimo, per ottenere un ottimo risultato finale. Chiaramente...
Arredamento

Come scegliere la giusta lavatrice

Spazio, consumi ed efficienza energetica sono solo alcune delle variabili da considerare quando si acquista un elettrodomestico. Nel dettaglio, scegliere la giusta lavatrice è un'operazione che richiede la valutazione di molti fattori, prima di tutto...
Arredamento

Come risparmiare sull’acquisto dei mobili

Acquistare o costruire da zero la propria casa è uno dei nostri sogni di vita. Niente è in grado di infondere sicurezza quanto una dimora di proprietà. La casa è un luogo intimo, nostro, dove possiamo rilassarci e alienarci dagli impegni quotidiani....
Arredamento

Come arredare un sala da pranzo con mobili vintage

Sia che la casa si trovi periferia, in zona costiera o in città, l'arredamento vintage non risulterà mai essere stonato. Una stanza con mobili d'epoca apparirà più semplice e pulita, alla quale si potrà aggiungere interesse visivo ad un muro bianco...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili In Stile Restaurazione Inglese

L'epoca della restaurazione in generale, è una di quelle epoche che per anni non è stata presa in considerazione. Lo stile che quest'epoca ha da sempre offerto ai mobili, è stata ritenuta infatti da sempre sin troppo pesante. I mobili restaurati non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.