Come scegliere la console da comprare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se state leggendo questa guida, è perché avete deciso di acquistare una nuova console. Come è noto, i fan dei videogiochi non conoscono limiti legati a genere, età, o logistica. E in risposta ad una domanda così vasta, Il mercato offre diverse opzioni, in modo da soddisfare le esigenze di ognuno. Ciò è possibile, soprattutto, grazie alle continue innovazioni nel campo della tecnologia e della grafica, che di anno in anno permettono di migliorare sempre di più non solo la qualità dei videogames, ma anche le prestazioni delle console, strizzando l'occhio anche al design.
In questa guida, troverete un elenco aggiornato di console e di caratteristiche a cui prestare attenzione, così che per voi possa essere un po' più facile scegliere la console da comprare.

26

Occorrente

  • Tutto ciò che vi occorre è informarvi, e prestare attenzione ai dettagli, non badando solo all'estetica o alla moda del momento.
36

Le top di gamma: Xbox One e PS4

Queste due console, sono sicuramente le più diffuse e apprezzate dal mercato globale, in quanto migliori sia dal punto di vista delle performance, che da quello estetico. Entrando più nel dettaglio, si tratta di due console messe spesso a confronto, tanto da generare la formazione di due schieramenti opposti tra chi preferisce una all'altra. In realtà si tratta di due sistemi molto simili, ed entrambi assolutamente di ottima qualità, e pertanto consigliati se non avete limiti di budget. I loro prezzi, infatti, vanno dai 200 ai 500 euro, soggetti ovviamente ad offerte da parte dei vari rivenditori, e vincolati alle diverse versioni dello stesso prodotto. Se siete interessati a esaminare queste apparecchiature in modo più approfondito, confrontandole anche tra versioni del medesimo modello (come ad esempio Playstation 4 Chassis C o D, piuttosto che Pro o Slim; oppure Xbox One, o Xbox One S), vi consiglio di consultare il link apposito in fondo alla guida. Tornando ad un'analisi più generica, bisogna considerare che la Playstation 4 è prodotta dalla Sony, mentre l'Xbox One è realizzata da Microsoft. A livello di hardware sono pressoché equivalenti (entrambe offrono le stesse elevate prestazioni per quanto riguarda processore, GPU AMD, e memoria RAM); i software e le funzionalità offrono opportunità multiple in ambedue i casi, consentendo anche il multiplayer, lo streaming e lo sharing; mentre per quanto concerne il design dei controller e delle console in sé, si tratta esclusivamente di gusto soggettivo, per cui ammirarle entrambe dal vivo, e magari provarle in negozio, può essere la soluzione migliore. Se bisogna per forza trovare una distinzione, possiamo dire che a livello hardware Xbox One supera di pochissimo PS4, inoltre alcuni hanno riscontrato in quest'ultima anche un lieve problema di surriscaldamento.

46

Nintendo Wii U, Switch e 3DS: un discorso a parte

La Nintendo merita assolutamente una menzione riservata, in quanto di per sé offre console molto differenti tra loro, le quali variano per sistema, controller, dimensioni, e rank a cui sono rivolti. Adatte a bambini, famiglie, ma amate anche dagli adulti, sono una soluzione meno performante, ma in un certo senso più interattiva e versatile. Se le console Nintendo tendono ad avere prestazioni hardware minori, oltre ad un design meno raffinato, rispetto ai top di gamma visti prima, d'altro canto permette giocare con controller wireless e schermi touch (sia sul dispositivo, ad esempio il 3DS, sia sui controller stessi, vedi il GamePad della Wii U), che offrono divertenti alternative a livello di esperienza di gioco. In particolare, il Nintendo Switch segue la filosofia del Wii U, ma si libera dell'organo centrale, e diventa autonomo, proprio come un tablet a cui possono essere agganciati lateralmente dei controller, utilizzabile sia come console portatile, sia giocabile su schermo TV (a cui si connette in modalità wireless se inserito in un'apposita base).

Continua la lettura
56

Soluzione vintage: a metà strada tra nostalgia e risparmio

Per chi non ha intenzione di sborsare tutti quei soldi per una console, o semplicemente è un nostalgico dei vecchi modelli, nessuno vi vieta di comprare una versione meno recente delle console viste finora. Anche se l'unico tasto dolente, in questo caso, potrebbe essere la ricerca di videogiochi freschi di uscita e non compatibili con i vecchi sistemi, ma a meno che non si tratti di un Game Boy Advance, non dovrebbe essere un ostacolo insormontabile. Un ultimo suggerimento, per contro, è proprio quello di scegliere console in base ai videogiochi preferiti, infatti alcuni giochi sono esclusivi e non destinati a tutte le piattaforme, quindi anche questo può essere un modo per prendere una decisione che si adatti alle vostre personali esigenze. E non dimenticate che anche il PC rimane pur sempre una piattaforma di gioco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate le recensioni dei prodotti online, sono molto dettagliate e vi consentiranno di non commettere errori nel vostro acquisto.
  • Testate i prodotti in prima persona, nei negozi rivenditori di materiale tecnologico, e non sottovalutate l'importanze dei controller e degli schermi di gioco (il 4K è tutt'altra cosa rispetto all'HD).
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Frutta e stagione di luglio: cosa comprare

Chi non avrebbe voglia di una bella macedonia o di un'insalata fresca? L'estate è il momento migliore per fare scorpacciate di frutta e verdura. Alimenti freschi, dissetanti e gustosi, perfetti per i mesi piú caldi. Ma quando acquistiamo frutta e verdura,...
Economia Domestica

Spesa low cost: cosa comprare

Fare la spesa oggi è diventato un problema serio per molte famiglie, poiché i prezzi al consumo sono decisamente aumentati, mentre gli stipendi sono piuttosto bassi. Per potersi garantire i prodotti alimentari in grado di soddisfare il fabbisogno familiare...
Economia Domestica

5 motivi per comprare il Bimby

Il Bimby è considerato ad oggi il più avanzato elettrodomestico da cucina disponibile sul mercato. Il prodotto è frutto di più di 40 anni di progettazione ed innovazione da parte della casa tedesca e unisce le funzioni di 12 apparecchi in un'unica...
Economia Domestica

Mese di marzo: guida agli ortaggi da comprare

Il terzo mese dell'anno è quello che ci conduce verso lo sbocciare della primavera. A marzo, gli inconfondibili colori e sapori di questa stagione, entrano nelle nostre case con tutto il loro carico di naturale bontà. Nel mese di marzo la tavola risulta...
Economia Domestica

Frutta e verdura di stagione di ottobre: cosa comprare

Per avere una dieta abbastanza sana è necessario sempre adottare un sistema alimentare corretto. È molto indicato ad esempio seguire sempre una dieta ricca di frutta e verdura di stagione, ed evitare la frutta fuori tempo che solitamente viene trattata...
Economia Domestica

Frutta e stagione di giugno: cosa comprare

La "Società Italiana Nutrizione Umana" (SINU) definisce la frutta come un insieme di svariate tipologie di frutto e piante da frutto (come il melo, il nespolo o il pero) che ogni essere umano dovrebbe consumare spesso nella sua alimentazione, ma senza...
Economia Domestica

Come risparmiare soldi sulla spesa

Lo sappiamo tutti, qualsiasi siano le nostre condizioni economiche, il sostentamento della nostra famiglia ci costringe a dover fare, comunque sia, la spesa quotidiana. Solitamente, ciò significa andare con regolare cadenza (o giornaliera o settimanale),...
Economia Domestica

Spesa al mercato: 5 errori da evitare

Con la crisi di oggi, fare la spesa non è assolutamente facile. I supermercati hanno sicuramente aumentato i prezzi notevolmente e le marche in vendita sono spesso poco conosciute o di origini dubbie. Molte persone per risparmiare un po' di soldi e per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.