Come scegliere il tipo di soppalco più adatto alla propria casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il soppalco è un particolare tipo di struttura che viene realizzato all'interno di un'abitazione dotata di un'altezza d'interpiano elevata. Lo scopo di questa struttura è quello di ricavare ulteriore spazio all'interno di una camera realizzando un piano orizzontale posto ad una certa quota dal pavimento, in modo che sia lo spazio al di sotto del soppalco che quello sopra, sia usufruibile. Esistono varie tipologie di soppalco e se stiamo pensando di realizzarne uno nella nostra abitazione, per prima cosa dovremo cercare ulteriori informazioni in modo da riuscire a scegliere quello più adatto alle nostre esigenze. Su internet potremo trovare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno, all'interno delle varie guide che trattano questo argomento. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a scegliere correttamente il tipo di soppalco più adatto alla propria casa.

25

Occorrente

  • Leggere con attenzione la guida.
35

Tipologie di strutture

Il primo passo da effettuare è quello di rivolgersi al professionista che eseguirà a casa nostra un sopralluogo per verificare se è possibile realizzare un soppalco e quale tipologia è meglio utilizzare. Esistono vari tipi di strutture che si possono utilizzare come ad esempio quella in acciaio, o in legno, o ancora in muratura, o le strutture miste come acciaio e legno. Tutte le strutture sono molto valide e la scelta di quella migliore dipende sopratutto dall'estetica.

45

Requisiti da rispettare

Da non trascurare la scelta delle scale, che deve essere di facile accesso, non deve essere costruita su zone della casa che vadano a oscurare zone di luce e che non ostacolino la ventilazione; tutto ciò per rispettare le norme igienico sanitari vigenti, per i vani abitativi. Qualora tutti i requisiti fossero idonei a creare il soppalco e le parti in accordo sul progetto, il professionista si recherà al comune, all' Ufficio Tecnico per la precisione, dove comunicherà la tipologia, se abitabile o non. Nel primo caso verrà rilasciata una certificazione di permesso per avviare i lavori, nel secondo caso basterà proporre il certificato DIA, cioè inizio lavoro.

Continua la lettura
55

Consigli per la realizzazione

Nel caso di condominio, onde evitare spiacevoli disaccordi con gli altri condomini, meglio presentare il progetto, con tutta la documentazione, compresa quella del progetto fatto dal professionista, all'amministratore. In ambito di sicurezza, dobbiamo tener conto che esiste una legge che regola la gestione carichi, che deve supportare minimo 250 kg/m2. A questo punto, se abbiamo deciso di realizzare un soppalco nella nostra abitazione, potremo leggere tutte le indicazioni riportate in precedenza per riuscire a comprendere meglio i tipi di struttura esistenti e i vari requisiti da rispettare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un soppalco

Quando la propria abitazione non è particolarmente grande, l'utilizzo di un soppalco può sicuramente aiutare ad incrementare la superficie calpestabile complessiva e a ottimizzare gli spazi già esistenti. Si tratta di un ambiente che è possibile ottenere...
Arredamento

Come scegliere il tipo di soppalco

Il soppalco è diventato, oltre che una necessità, anche un irrinunciabile elemento di arredo, spesso impiegato per creare un angolo riservato per lo studio magari all'interno della cameretta dei bambini. Anche dal punto di vista estetico il soppalco...
Arredamento

Come Trasformare Un Soppalco In Un Angolo Relax

La cura della propria abitazione, è un qualcosa di molto importante se vogliamo avere una casa sempre bella ed accogliente. In molte sono anche le operazioni che possiamo svolgere sulla nostra abitazione, ad esempio possiamo fare dei lavori di ristrutturazione,...
Arredamento

Come arredare un piccolo soppalco

Molte delle nostre case ci consentono di ottimizzare lo spazio a disposizione con l'impiego dei soppalchi. Per arredarne uno bisogna prestare molta attenzione. Si tratta di un ambiente davvero ristretto. Per sfruttare nel modo migliore lo spazio, si può...
Arredamento

Come progettare il soppalco di un bar

Se il nostro bar si presenta con un soffitto abbastanza alto ed in grado di consentirci la posa di un soppalco in legno, ferro o muratura, per la progettazione è necessario fare alcune importanti valutazioni, per evitare che il progetto possa essere...
Arredamento

Come arredare un ufficio sul soppalco

Possedere un ufficio è il sogno di molte persone, soprattutto di chi lavora come avvocato o come progettista, ma anche in moltissimi altri ambiti. Averne uno arredato con gusto poi è ciò che fa la differenza con i clienti, i quali si sentiranno a proprio...
Arredamento

Le camerette a soppalco

Se state per ammobiliare la vostra nuova casa o semplicemente state pensando di rinnovare la mobilia, non potete far altro che iniziare dalle camere. Le camere sono il luogo dove trascorriamo molte ore, dormendo, riposandoci leggendo un bel libro o giocando...
Arredamento

Come scegliere la scala per il soppalco

Il soppalco è una particolare tipologia di struttura che viene realizzata all'interno delle camere di una abitazione e che permette di ricavare altro spazio. Questa struttura viene solitamente realizzata all'interno di case con una altezza di interpiano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.