Come scegliere il servizio da tè

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non c'è nulla che non possa essere risolto con una tazza di tè. E un buon tè sembra essere ancora più buono se viene servito con teiera e tazzine coordinate. I servizi da tè, infatti, sono una di quelle cose che non possono mancare in cucina oltre ad essere un regalo molto gradito a chi, magari, sta per cambiare casa o convolare a nozze. Come possiamo immaginare ne esistono di diversi, anche molto belli, fra i quali poter scegliere quello più adatto a noi o alla persona a cui vogliamo fare questo dono. Ma come si fa a scegliere il servizio da tè giusto?  

24

Lo stile

Una delle cose che potrebbe aiutarvi nella scelta di un servizio da tè è lo stile della casa. I servizi classici, quelli che trovavate in vetrina a casa di vostra nonna, sono quelli che si trovano più facilmente ma non sono adatti a tutti gli ambienti. Se un servizio classico è perfetto per una casa dal gusto retrò, in un ambiente moderno o contemporaneo risulterebbe fuori luogo. Infatti, non si tratta solo di un modo pratico di servire la bevanda ma anche di un vero e proprio complemento d'arredo che conferisce un tocco in più al tutto. Ovviamente, si possono trovare servizi da tè di varia manifattura e di diverso stile da adattare non solo all'ambiente ma anche alla personalità di chi lo possiede. Dunque, se volete regalarlo ad un'amica, informatevi su quale sia lo stile che meglio la rappresenta.

34

I materiali

I classici servizi da tè sono quelli in porcellana o ceramica ma, come per lo stile, anche i materiali con i quali vengono creati si sono evoluti. È possibile trovare in commercio servizi in vetro, ad esempio, che oltre ad essere molto moderni trattengono meglio il calore tenendo caldo il vostro infuso per più tempo. Inutile dire che, se siete alla ricerca di un servizio da tè qualitativamente superiore, la scelta migliore resta quella della finissima porcellana inglese o della bone china, materiali che conferiscono alla bevanda un gusto particolare.

Continua la lettura
44

Dove acquistare

Un buon servizio da tè andrebbe acquistato in un negozio specifico. Se ne volete uno di particolare pregio, dallo stile classico e che abbia una storia da raccontare, fareste bene a rivolgervi ad un negozio di antiquariato nel quale potrete trovare pezzi unici. Pensate che, la marca stampata sul fondo delle tazze, può essere un valido aiuto per capire a quale epoca storica risale il servizio. I servizi da tè dallo stile retrò ma meno preziosi, oppure dallo stile moderno e contemporaneo, sono facilmente acquistabili tramite internet. Un gran numero di siti, infatti, offrono una vasta gamma di pezzi fra i quali scegliere. Effettuate, se optate per l' e-commerce, una ricerca accurata. Oltre al design leggete bene le descrizioni per informarvi sul tipo di materiale utilizzato. La scelta migliore, però, resta quella di recarvi in un negozio di articoli per la casa nel quale potrete toccare con mano il prodotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare una festa di Laurea in casa

Dopo anni di duro impegno nello studio, ecco finalmente la giusta ricompensa: il traguardo della Laurea è sempre quello più ambito dagli studenti, il giusto coronamento ad un percorso di studi lungo e non certo privo di ostacoli. Dopo le fatiche scolastiche...
Economia Domestica

Guida ai tessili per la casa

Spesso siamo così concentrati sui mobili e l'arredamento in genere, che dimentichiamo quanta importanza rivestano i tessili. Con tessili intendiamo sia i tessuti "fissi", come ad esempio quelli che rivestono le pareti, proteggono i parquet o i pavimenti...
Economia Domestica

Come leggere il contatore del gas

Partiamo col dire che leggere il contatore del gas è un'azione che si deve saper fare, perché spesso diviene utile e si risparmia molto quando viene il tecnico per la lettura, quindi conviene che almeno uno in famiglia sappia farlo e lasci detto agli...
Economia Domestica

10 must have in cucina

Nei negozi di casalinghi ormai è possibile trovare di tutto e di più. Ma cosa serve veramente in cucina? Quali sono gli strumenti da considerare imprescindibili? Nella seguente guida indicheremo 10 must have in cucina: si tratta di utensili fondamentali...
Economia Domestica

5 consigli per tenere il box doccia pulito

Tra tutti gli ambienti della casa, il bagno è forse quello di cui dobbiamo avere più cura ed attenzione. È il posto più utilizzato da chi vive in casa, ma è al servizio anche degli ospiti. Per questo motivo deve essere ben pulito. Il box doccia,...
Economia Domestica

Come chiudere le utenze di acqua e gas

Tutti sappiamo che chiudere le utenze sia dell'acqua che del gas è un'operazione necessaria quando si deve cambiare casa. Tuttavia esistono due metodi per poterlo fare: disdire del tutto i contratti oppure modificare il sistema della voltura che, è...
Economia Domestica

5 consigli per l'acquisto di un estrattore

Oggi molte persone consumano frutta e verdura in quantità; infatti, oltre che note per le innumerevoli proprietà benefiche e ricche di vitamine e sali minerali, sono anche particolarmente apprezzate per chi decide di praticare qualche tipo di dieta....
Economia Domestica

Come ridurre le spese condominiali

Risparmiare sulle spese condominiali è molto importante per far quadrare i bilanci familiari, infatti esse rappresentano per molti un ulteriore problema a quelli già esistenti nella vita di tutti i giorni. Ridurre le spese condominiali, però, non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.