Come scegliere il pavimento del bagno

Tramite: O2O 29/05/2019
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Sia che si stia costruendo una nuova casa sia che si abbia semplicemente intenzione di ristrutturare un bagno, il pavimento rappresenta sempre un elemento di fondamentale importanza, oltre che un particolare per il quale sarà sempre opportuno prendere in considerazione diverse opzioni. I pavimenti in piastrelle, ad esempio, possono essere costosi, ma le superfici resistenti all'acqua e di lunga durata rappresentano sempre un ottimo investimento. È possibile dunque prendere in considerazione molte idee per dare personalità e carattere ad ogni tipo di stanza da bagno. I tre elementi che sarà sempre bene tenere in considerazione sono l'estetica, la funzionalità ed il costo. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come scegliere nel modo migliore il pavimento del bagno.

28

Occorrente

  • Riviste di arredamento bagno
  • Piastrelle in vinile
  • Materiale in pietra
  • Piastrelle in ceramica
  • Lastre in tessere di mosaico
38

Consultare le riviste specializzate

Una buona modalità per effettuare una scelta oculata è innanzitutto quella di sfogliare le riviste specializzate in arredamenti da bagno o consultare i vari siti web che contengono informazioni sulle caratteristiche della pavimentazione da bagno. In questo modo potrete raccogliere le immagini dei pavimenti del bagno che più vi piacciono e vi interessano, effettuando così la scelta migliore. Impostate poi un budget e scegliete la pavimentazione in relazione alla somma di denaro che avete a disposizione. Ci sono diversi tipi di pavimentazione tra le quali scegliere: piastrelle di pietra (granito, arenaria, marmo, pietra calcarea e ardesia), oppure in ceramica, cava, vetro, porcellana, oppure ancora mattonelle a mosaico o in vinile.

48

Valutare la manutenzione richiesta

Il bagno va anche scelto in base alla manutenzione che richiede. Dunque, nell'installazione di qualsiasi tipologia di pavimento, occorre sempre tenere conto dell'utilizzo che se ne intende fare. Chi è solito trascorrere giornate frenetiche e non ha molto tempo da dedicare alle pulizie del bagno, sarebbe opportuno che evitasse piastrelle delicate, le quali nella maggior parte dei casi richiedono un trattamento molto particolareggiato per mantenere intatta la loro brillantezza.

Continua la lettura
58

Effettuare una scelta universale

Ma se si vuole optare per una scelta universale, ovvero che, grosso modo, possa risultare appropriata per tutte le tipologie di bagno, una delle opzioni più popolari per le applicazioni da bagno è il vinile, disponibile in lastre o piastrelle. Il foglio viene fornito in rotoli, i quali sono larghi dai 6 ai 12 metri. Le piastrelle sono di solito più facili da installare e semplici da sostituire.Quanto agli aspetti negativi, però, va sottolineata la presenza di cuciture, le quali rappresentano delle intercapedini ideali per il moltiplicarsi di germi e batteri. Tuttavia, questo tipo di materiale resiste efficacemente alle macchie e anche all'umidità. Il materiale in pietra è invece molto resistente e visivamente accattivante, ma è anche piuttosto costoso e diventa scivoloso quando è bagnato.
La ceramica è una scelta eccellente perché è un materiale economico, estremamente resistente, semplice da installare e resistente all'acqua. Un pavimento in tessere di mosaico è invece disponibile in fogli, in modo che il processo di installazione possa essere molto più veloce.

68

Considerare l'ampiezza dei materiali

In secondo luogo, ai fini di una corretta scelta del pavimento più adatto per la zona bagno, occorrerà decidere la grandezza, struttura, modello, forma, design e colore delle piastrelle che si desiderano posare. Piastrelle di grandi dimensioni sono più semplici da pulire e rendono la stanza più grande, mentre quelle di piccole dimensioni sono più difficili da pulire perché c'è più stucco intorno a ogni piastrella. Se avete intenzione di vendere la vostra abitazione, optate sempre per le mattonelle, un tipo di pavimentazione che la maggior parte dei potenziali acquirenti trova rinfrescante, con colori che siano neutri, come le cromature in mandorla, panna, avorio o grigio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinate sempre il pavimento con il mobilio e i sanitari del bagno: è il modo migliore per realizzare un ambiente dal design omogeneo ed elegante

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 modi per abbellire il bagno senza ristrutturarlo

Il bagno rappresenta senza dubbio uno dei luoghi della casa in cui praticità, calore e funzionalità devono per forza di cose svolgere un ruolo fondamentale. Affinché queste caratteristiche siano effettivamente presenti, spesso occorre tuttavia fare...
Arredamento

10 idee originali per decorare le pareti del bagno

Il bagno è un ambiente importante per la nostra casa. Ogni casa, anche la più esclusiva, non potrebbe essere definita tale, se non avesse un bel bagno a completamento di essa. È proprio nelle scelte dei sanitari, delle rubinetterie, dei rivestimenti...
Arredamento

Come scegliere i tappeti per il bagno

Se avete da poco ristrutturato il bagno oppure se avete da poco cestinato i vecchi tappeti, è giunta l'ora di arredare il bagno scegliendo i tappeti che più esaltano le particolarità di questa stanza dedicata al relax e all'igiene. Prima di acquistare...
Arredamento

Come arredare in stile moderno con un pavimento in cotto

Le combinazioni di colori, stili e forme per pareti e pavimenti sono infinite; esiste un design perfetto per ogni persona: classico, contemporaneo e moderno. Tuttavia, quando si scelgono i pavimenti, l'estetica non va mai messa al primo posto. Si può...
Arredamento

Come disporre i sanitari nel bagno

Qualunque sia l’intervento che si decide di attuare nel proprio bagno, non vi è una formula precisa, unica ed universale che illustri come progettarlo o che spieghi in che modo disporre all'interno i singoli elementi. Quando si parla di sanitari, a...
Arredamento

Come arredare con un pavimento a scacchi

Se nella vostra casa avete optato per la posa di un pavimento a scacchi e precisamente del tipo bianco e nero, è importante utilizzare mobili ed altri complementi d'arredo che si adattino alla perfezione sia come design che per tonalità di colore....
Arredamento

Come scegliere il colore del pavimento

Quando si svolgono dei lavori di ristrutturazione interna la sostituzione del pavimento è quasi sempre d'obbligo. Il pavimento è un elemento di design ed estetico molto importante poiché consente di dare carattere all'ambiente. È per questo che bisogna...
Arredamento

Guida a pavimenti e rivestimenti del bagno

Durante la costruzione o la ristrutturazione della propria casa ci si imbatte anche nella pavimentazione del bagno. È un lavoro molto arduo, specialmente per la scelta dei pavimenti e rivestimenti. Generalmente si preferisce una tipologia di piastrella...