Come scegliere il materiale della vasca idromassaggio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
111

Introduzione

La vasca da bagno, in particolare quella con l'idromassaggio, ci fa pensare sempre a caratteristiche quali comfort, benessere e relax. Molti di noi possiedono una vasca standard nel proprio bagno, o addirittura un box doccia e spesso scelgono di ristrutturare questa stanza della casa nel migliore dei modi.
Qualora volessimo installare una vasca idromassaggio nel nostro bagno, dovremo sceglierne la forma e la dimensione. Qui di seguito vedremo anche come scegliere il materiale della vasca idromassaggio che meglio si adatta all'arredo già presente in questo angolo di casa in cui ci rilassiamo tra nuvole di schiuma e bolle di sapone.

211

Occorrente

  • Catalogo vasche idromassaggio
  • Modifiche da apportare al proprio bagno
311

Grazie ai nuovi materiali attualmente in commercio, la vasca idromassaggio può diventare un vero e proprio complemento di arredo. Se lo spazio a nostra disposizione è abbastanza ampio, allora possiamo optare per una vasca molto grande. In questo modo trasformeremo il nostro bagno in un vero e proprio angolo riservato al benessere.
Esistono varie forme e modelli di vasca idromassaggio. Dunque potremo organizzare lo spazio come meglio crediamo e scegliere quella che ci piace di più, anche se di piccole dimensioni.

411

Oltre alle dimensioni, scegliamo anche il materiale che ci convince maggiormente. Uno dei più richiesti è l'acrilico, una sorta di vetro artificiale lucido e molto resistente alla corrosione e alle sostanze alcaline. Nelle vasche moderne, esso si rinforza con la vetroresina ed è di facile manutenzione.
Un elemento a favore dell'acrilico risiede nel fatto che questo materiale si può lucidare e levigare se dovesse graffiarsi. Per maneggiarlo però è meglio che non scegliamo il fai da te.

Continua la lettura
511

Una questione analoga a quella dell'acrilico riguarda l’acciaio smaltato, il quale torna in condizioni ottimali con la giusta manutenzione. Questo materiale deve risultare ben lavorato e deve avere uno spessore che non sia inferiore ai 4 mm.
Un altro materiale molto utilizzato è la pietraluce. Esso è davvero brillante e si caratterizza per la sua resistenza ed impermeabilità. La pietraluce è un composto di illumina idrata e biossido di titanio. Essa viene rivestita con uno spesso strato di resina. È un materiale antibatterico e anticalcare, quindi molto apprezzato. Resiste egregiamente ai graffi e poi rimane sempre lucido.

611

Il Crystal Tech è un altro materiale perfetto per una vasca idromassaggio. Si tratta di un materiale composito, il quale ha un rivestimento di resina molto robusto all'esterno. Al suo interno, invece, troviamo una resina poliestere addizionata a cariche inerti.
Il Crystal Tech si rivela un'ottima scelta, poiché anche se si graffia si può sistemare con una mano di pasta lucidante.
Qualora i graffi fossero molto profondi, è possibile rimuoverli con uno speciale kit di riparazione che si vende insieme alla vasca. È anche un materiale estremamente resistente a detergenti e solventi vari.

711

La resina costituisce il materiale più comune e adoperato in modo effettivo. Parlare di resina è comunque abbastanza generico, in quanto ne esistono di svariate tipologie.
Una resina molto speciale e dall'aspetto davvero piacevole associa l'enorme resistenza alla trasparenza di materiale e colore. Questa è composta dalla resina poliestere e dalla resina acrilica. Anche in questo caso, il materiale in questione è piuttosto resistente agli urti.

811

Per una vasca capace di soddisfare ciascuna necessità, occorre non trascurare gli accessori quali la rubinetteria, gli antiscivolo, le barre di sostegno o le soluzioni per gente con mobilità ridotta. In questi frangenti, bisogna personalizzare maggiormente la propria vasca da bagno. Scegliamo diversi elementi (come la presenza di uno o più getti d’acqua) e valutiamo se la caldaia può sostenere un’adeguata pressione.
Un ultimo suggerimento è quello di richiedere sempre la scheda tecnica al proprio rivenditore, non risparmiando su un giudizio professionale sulla fattibilità estetica e tecnica rispetto a quanto scelto.

911

Con riferimento agli inserti, possiamo scegliere il soffice materiale plastico technogel, che si deforma adeguandosi al corpo e dopo ritorna alla sua forma di partenza. Questa materia solida e resistente viene impiegata molto nelle vasche (come poggiatesta o per ulteriori motivi). Nell'arredamento, il technogel viene utilizzato anche per realizzare i cuscini e i materassi.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Comsultiamo un catalogo per scegliere il materiale migliore.
  • Nei negozi di arredo bagno, chiediamo consiglio ai rivenditori sul materiale che ci interessa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un bagno con vasca idromassaggio

Sono molti i motivi che possono portare a dover ristrutturare un bagno: dalla rottura di un tubo alla voglia di rimodernare l'ambiente. Tutti vorrebbero avere nel proprio bagno una vasca idromassaggio, ma essendo un'invenzione relativamente recente, la...
Ristrutturazione

Come spostare un vasca idromassaggio

Se anche voi siete fortunati possessori di una vasca idromassaggio o magari avete acquistato una casa che ne ha una allora potreste avere bisogno di spostarla dalla sua posizione originale. Quest'operazione potrebbe essere pericolosa, soprattutto se non...
Ristrutturazione

Come fare la manutenzione alla vasca idromassaggio

Tutte le tipologie di vasca idromassaggio richiedono diverse attenzioni, già a partire dalla prima installazione. Se vengono posate e manutenute correttamente possono durare una vita, altrimenti possono andare incontro ad una serie di problematiche non...
Ristrutturazione

Come Montare una vasca idromassaggio

Molto spesso viviamo giornate molto frenetiche, tra lavoro e faccende domestiche, per cui abbiamo sempre meno tempo da dedicare a noi stessi. Diventa quindi a tal proposito fondamentale potersi rilassare per qualche ora. Un modo molto rilassante di trascorrere...
Ristrutturazione

Come installare una doccia idromassaggio

Se stiamo pensando di rinnovare il nostro bagno eseguendo alcuni lavori come la sostituzione dei rivestimenti e dei sanitari, sicuramente in questi casi preferiamo rivolgerci ad operai esperti in modo da essere sicuri che i lavori vengano eseguiti alla...
Ristrutturazione

Come installare un box doccia idromassaggio

Al giorno d'oggi, in commercio, esistono box doccia con idromassaggio di varie forme e dimensioni, in modo da poterle adattare correttamente alle proprie esigenze. I modelli sono infatti singoli, quadrati, ad angolo, con pareti in cristallo temperato...
Ristrutturazione

9 materiali con cui rivestire la vasca da bagno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, la vasca da bagno può essere rivestita con una serie di materiali molto eleganti e raffinati, capaci di conferire al bagno un aspetto chic e fuori dal comune. Se pertanto desideri scoprire 9 materiali con cui...
Ristrutturazione

Come rivestire di mosaico la vasca da bagno

Anche se non siete degli artisti, potete tranquillamente pensare di rivestire di mosaico il vostro bagno ed in particolare la vasca, facendola così diventare una vera e propria opera d'arte. Amici e parenti in visita nella casa, potranno quindi ammirare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.