Come scegliere il lampadario

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando ci accingiamo ad arredare casa l'ultima cosa a cui pensiamo è il lampadario. Scegliamo i mobili, il tavolo, e a secondo dell'ambiente, armadi e sedie, e scegliere il tipo di lampadario giusto non è facile dato che dev'essere adeguato al tipo di ambiente e al tipo di arredamento scelto. Magari, quando vediamo l'esposizione del reparto illuminazione veniamo attirati da determinati tipi di lampadario, ma la prima domanda che dobbiamo porci è: starà bene nella mia casa, sarà adeguato per la stanza in cui andremo a metterlo? Potrebbe non essere in linea con lo stile dell'arredamento, non avere le dimensioni giuste o non offrire l'adeguato tipo di illuminazione. È bene quindi decidere prima quali sono i fattori da tenere presente, in modo da recarsi al negozio con un'idea chiara e non fare un acquisto sbagliato. Vediamo adesso, nel dettaglio, come scegliere il lampadario giusto.

26

Occorrente

  • buon gusto
36

Lampadari piccoli e lampadari grandi

Il principale parametro dal quale partire, per affrontare questa scelta, è certamente la grandezza. Infatti le misure di cui dobbiamo tenere conto devono relazionarsi all'ambiente nel quale andremo a collocarlo. In una stanza piccola, potrebbe risultare fuori luogo esporre un lampadario molto grande, e all'opposto, uno piccolo non sarebbe sufficiente in un grande salone. Un'altra variabile da tenere bene in considerazione è, ovviamente, il colore. Infatti i colori scuri tendono ad assorbire parecchio la luce, molto più di quelli chiari. Quindi, a seconda della nostra necessità, teniamo conto di questo fattore.

46

Forma del lampadario

Passiamo adesso ad analizzare la forma del lampadario. Se i soffitti della stanza, risultano essere molto bassi, è assolutamente sconsigliato l'utilizzo di lampadari che si estendano in lunghezza. Oltre, infatti a creare un impatto visivo di cattivo gusto, questi possono anche creare reali problemi di intralcio alla circolazione nella stanza. L'ideale, in questo caso è scegliere una plafoniera che non ruba ulteriore spazio all'ambiente. Se il soffitto è alto, possiamo osare dei lampadari importanti e anche dalla forma particolare, in questo caso il lampadario sarà un elemento d'arredo di una certa rilevanza.

Continua la lettura
56

Materiale del lampadario

Per i materiali possiamo scegliere il vetro di Murano o il cristallo se andremo a sistemare il lampadario nel salone, se invece dobbiamo mettere il lampadario nelle stanze da letto possiamo optare su materiali più leggeri come il plexiglass oppure plastica dura. Nelle stanze dei bambini possiamo mettere dei lampadari di carta di riso che sono molto in uso, oppure di stoffa e legno. Ricordiamoci di scegliere bene i colori in modo che si armonizzino con i mobili e con il colore delle pareti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • fatevi un idea non troppo vaga sul lampadario che acquisterete
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere il lampadario

Quando ci accingiamo ad arredare casa l'ultima cosa a cui pensiamo è il lampadario. Scegliamo i mobili, il tavolo, e a secondo dell'ambiente, armadi e sedie, e scegliere il tipo di lampadario giusto non è facile dato che dev'essere adeguato al tipo...
Arredamento

Come valutare un lampadario antico

Uno degli elementi che compongono l'arredamento, molto spesso sottovalutato, è senza ombra di dubbio il lampadario. Di stili e tipologie di questo complemento d'arredo ne esistono tantissimi varianti. Considerando il lampadario soltanto da un punto di...
Arredamento

Come Scegliere E Ambientare I Lampadari Preziosi Nel Soggiorno

I lampadari sono da sempre considerati un elemento di eleganza e raffinatezza, un sistema di illuminazione capace non solo di illuminare il soggiorno di casa, ma anche di offrirgli un'adeguata ricchezza estetica. Tuttavia, negli ultimi anni, i lampadari...
Arredamento

Come spostare un punto luce

Quando si acquista un'abitazione si sceglie quella che più si adatta alle proprie esigenze in quanto la struttura e la gestione degli spazi sono elementi importanti. Oltre a questi elementi bisogna prendere in considerazione anche l'orientamento rispetto...
Arredamento

Come arredare uno studio minimal

Sobrietà, eleganza, funzionalità. Sono questi gli aggettivi che meglio si adattano allo stile minimalista, che si tratti di architettura, arredamento o stile di vita. Arredare una casa o uno studio con l'arte minimal, non è così semplice come possa...
Arredamento

5 modi per decorare la casa con le piante appese

Se avete la passione per le piante ed intendete posizionarle in casa a scopo decorativo, potete appenderle in svariati modi apportando alcune modifiche a vasi ed oggetti vari, oppure semplicemente riciclandone altri di uso comune. A tale proposito, ecco...
Arredamento

Come illuminare un soppalco

Se avete appena costruito o ristrutturato un soppalco ed intendete dotarlo di un'illuminazione efficiente e soprattutto adeguata al soffitto in cartongesso o con travi a vista, potete ottimizzare il risultato seguendo delle specifiche linee guida. In...
Arredamento

Come illuminare un sottoscala

Nelle case di tutti noi ci sono ripostigli e sottoscale spesso non sfruttate che comportano dei notevoli sprechi di spazi. Bisogna sempre ottimizzare ogni singolo angolo della nostra abitazione perché sarebbe un vero peccato non farlo, però a volte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.