Come scegliere il barbecue per il giardino e il terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si ha a disposizione un giardino o un'ampia terrazza, un elemento che non deve mancare è sicuramente un barbecue, ideale per grigliate all'aperto durante l'estate. La stagione consente infatti di preparare pesce e carne per rallegrare le proprie serate. Sono necessari comunque dei consigli utili, che possano spigare con esattezza come scegliere il barbecue per il giardino e il terrazzo. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Giardino
  • Soldi
36

La scelta del barbecue da giardino non è facile in quanto ci sono modelli con griglia a carbone, elettrici, in cemento o mattoni e a gas. Per quanto riguarda il terrazzo, anche in questo caso la scelta è ampia; infatti è possibile trovare quello con piastra elettrica, in acciaio, ghisa o ceramica. Se il giardino è abbastanza ampio, un barbecue di dimensioni adeguate non è niente male e l'ideale è sicuramente quello con mattoni, corredato anche di una bocca per le pizze, oltre che la tradizionale griglia per carne e pesce. Il consumo di legna e dei costi ad esso correlati è infatti superabile grazie al pellet, che consente di ottenere una fiamma soddisfacente per entrambe le tipologie di cottura, riuscendo a mantenere anche una temperatura costante.

46

Quello in cemento invece va bene, purché sia realizzato con la bocca di alimentazione della fiamma con materiali refrattari, per evitare la dispersione del calore, che si ripercuote sui consumi e sulla stessa cottura dei cibi. La scelta di una piastra elettrica è la via di mezzo tra le due tipologie ed offre tra l'altro il vantaggio di diventare rovente in pochi minuti. Vi consentirà di preparare le grigliate in modo abbondante e senza tempi lunghi per la cottura, con grande sollievo per i partecipanti alla cena all'aria aperta. Per quanto riguarda il terrazzo, se avete bisogno di un barbecue funzionale, comodo e poco ingombrante, la scelta può cadere fondamentalmente su due modelli: elettrico e a gas metano.

Continua la lettura
56

Il primo ha la stessa tipologia di cottura e classe energetica di quello descritto per il giardino, con il vantaggio di poterlo riporre in cantina dopo l'uso, grazie alle sue ridotte dimensioni. Il secondo modello invece è adatto per una terrazza, con la possibilità di collegarlo alla condotta domestica, senza appesantirvi della spesa di una bombola, che all'improvviso può crearvi brutte sorprese finendo di erogare gas e rovinando la vostra grigliata. Infine un ultimo consiglio riguarda i prezzi, che per un barbecue da giardino delle tipologie descritte se ne trovano dei buoni a partire dai 250 euro, mentre per il terrazzo da 80 euro in su, acquistando quindi delle strutture solide, affidabili e funzionali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il giardino è abbastanza ampio, un barbecue di dimensioni adeguate non è niente male e l'ideale è sicuramente quello con mattoni, corredato anche di una bocca per le pizze, oltre che la tradizionale griglia per carne e pesce.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il terrazzo di un attico

Non molte persone hanno la fortuna di poter abitare in un bell'attico dotato di terrazzo. Chi si trova in questa situazione sa, però, quanto possa essere piacevole trascorrervi, soprattutto in compagnia, le calde serate estive. Se arredato nel modo corretto...
Arredamento

Come disporre le piante sul terrazzo

Ecco pronta una vera e propria guida, tramite la quale poter imparare come e cosa fare per disporre, nel modo corretto ed anche sensato, le piante sul proprio terrazzo, in maniera tale da poter averlo bello, fiorito ed anche molto utile. Avere un terrazzo...
Arredamento

10 idee per arredare il terrazzo

In questo articolo troverete 10 idee per arredare il terrazzo che spero possano tornarvi comode e sembrarvi carine e originali. Si tratta sicuramente di una delle stanze della casa più difficili da arredare ma è anche una di quelle che si possono personalizzare...
Arredamento

5 modi per risparmiare sull'arredamento del terrazzo

Se dobbiamo ristrutturare un terrazzo ed intendiamo poi risparmiare per l'acquisto di materiali edili e complementi di arredo, possiamo adottare alcune tecniche basate principalmente sul riciclo creativo, che alla fine garantiscono eleganza e funzionalità....
Arredamento

Come arredare un terrazzo scoperto

Se abbiamo un terrazzo abbastanza scoperto, possiamo renderlo elegante e funzionale, arredandolo in diversi modi. Sul mercato sono infatti disponibili mobili, suppellettili ed accessori di vario genere, che ci consentono di ottimizzare gli spazi, specie...
Arredamento

Come arredare il terrazzo in stile moderno

Se avete un terrazzo e volete arredarlo in maniera moderna ecco a voi qualche prezioso suggerimento da mettere subito in pratica. A volte non è necessario spendere tanti soldi per rinnovare l’aspetto di un ambiente ma bastano piccoli accorgimenti per...
Arredamento

Come arredare il terrazzo di una casa al mare

Quando fortunatamente si possiede una casa al mare, dove è possibile trascorrere dei lunghi periodi dell'anno (specialmente nei mesi della stagione estiva), l'ideale sarebbe arredarla in maniera da potersi sentire a proprio agio durante il meraviglioso...
Arredamento

7 idee per avere un terrazzo moderno

Il terrazzo è senza dubbio uno dei luoghi più graziosi della casa. Soprattutto nel periodo estivo, diventa lo spazio più frequentato di un'abitazione, il luogo in cui si può svolgere la maggior parte della vita domestica di una famiglia. E allora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.