Come scegliere i vassoi antichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'ingegno umano inventò i vassoi sin dal periodo preistorico. L'esigenza del trasporto dei cibi o di oggetti piccoli spinse l'uomo ad escogitare questo sistema. In principio si avvalse dell'uso di grandi e resistenti foglie o di pezzi di corteccia. Nei secoli i vassoi subirono varie evoluzioni, sia come forme che come dimensioni. Ci si dedicò anche alla loro decorazione, con vari disegni ed intagli. I materiali che costituiscono i vassoi, anche attualmente, sono di vario tipo ed a volte pregiati. Per praticità, in tempi recenti, i vassoi si presentano in materiale plastico. Senza dubbio comodi da lavare e maneggiare. Tuttavia i vassoi, nei modelli più antichi, conservano un particolare fascino. Gli appassionati dei generi d'epoca troveranno qui di seguito dei validi consigli per scegliere i vassoi antichi.

28

Occorrente

  • Passione e buon gusto per i vassoi antichi.
38

Optare per le lavorazioni elaborate

L'inizio della fabbricazione di vassoi, spesso di pregio, si ebbe nei secoli diciassettesimo e diciottesimo. Le famiglie aristocratiche davano sovente l'incarico della creazione dei vassoi a dei maestri artigiani. Gli amanti delle lavorazioni elaborate potranno indirizzarsi sui vassoi di epoca barocca. Il principale aspetto dello stile barocco è l'eccesso decorativo. Anche i vassoi di questo genere rispecchiano questo gusto. Si presentano infatti ricchi di ornamenti e ghirigori.

48

Scegliere dei vassoi sobri

Successivamente, nei due secoli a seguire, lo stile divenne più semplice e meno ostentato. Secondo le proprie preferenze, si possono scegliere dei vassoi di questo periodo, di certo più sobri. Il materiale predominante di questo genere di vassoi è l'argento. In questa epoca si introdussero alcune modifiche nella loro lavorazione. Ad esempio, a Venezia, i vassoi si completavano con delle piccole ringhiere. Onde evitare la caduta degli oggetti presenti al loro interno. Oppure si dotavano di manici, per un loro migliore trasporto.

Continua la lettura
58

Individuare i vassoi più colorati

Sul finire dell'Ottocento si iniziò a realizzare i vassoi anche in altri materiali. Come la ceramica, la porcellana ed il legno decorato. I vassoi non furono più di uso esclusivo della nobiltà. Ma cominciarono ad essere alla portata anche delle famiglie di medio ceto sociale. Lo stile liberty portò altre innovazioni. I colori predominarono ed i materiali usati erano spesso meno nobili. I vassoi di quel periodo si presentano adornati da piani di vetro disegnato. Oppure con dei disegni o stampe sul fondo, ricoperti da un vetro trasparente.

68

Avvalersi del gusto personale

Scegliere l'acquisto di vassoi antichi dipende certamente dal gusto di ciascuno. Ma, naturalmente, anche dal budget disponibile. Con cifre di modica entità si possono scegliere dei vassoi vintage, come quelli di produzione negli anni '50 e '60. Se invece si ricerca un oggetto d'arte in argento, è meglio rivolgersi a dei seri rivenditori. Con poche competenze nel settore, acquistare dei vassoi antichi sul web o da un privato potrebbe rivelarsi un rischio. Si può incorrere in un elevato esborso economico per poi ritrovarsi in possesso di una copia. Infine, è necessaria una scrupolosa verifica, sotto i vassoi, della presenza del marchio dell'autore artigianale.  

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per l'acquisto dei vassoi antichi rivolgersi a dei rivenditori affidabili.
  • Verificare che al di sotto dei vassoi antichi sia presente il timbro dell'artigiano creatore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come valorizzare i mobili antichi

I mobili antichi devono il loro valore all'età, alla rarità, alla condizione, all'utilità o ad altre caratteristiche rendono un pezzo d'arredo desiderabile come oggetto da collezione, e quindi definito "antico". Questi mobili possono essere dei prodotti...
Arredamento

Come riconoscere mobili antichi in stile eclettismo

Nel campo dell'arredamento si possono distinguere vari stili che, differenti tra loro, riescono a rispecchiare, ognuno a modo proprio, le principali caratteristiche legate a concetti di bellezza soggettiva. L'eclettismo si presenta come uno modus dove...
Arredamento

Come combinare arredi antichi e moderni

Finalmente è arrivato quel momento tanto atteso, potrai cambiare look alla tua casa. Sei un pochino turbata poiché il tuo attuale arredamento è in stile classico e adesso vuoi completamente trasformarlo in stile moderno, già hai scelto il nuovo soggiorno;...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili Antichi Autentici In Stile Adam

Gli elementi che compongono l'arredamento di un appartamento deve necessariamente avere una certa coerenza stilistica. Infatti esistono diverse tipologie e stili di arredamento che possiamo utilizzare per dare un certo stile agli ambienti della nostra...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili Antichi Neoclassici

Lo stile neoclassico nacque tra il 1770 e il 1800, dopo gli scavi di Ercolano e Pompei. Le influenze maggiori furono quelle francesi, prima lo stile Luigi XVI e successivamente lo stile Impero. I centri di maggiore sviluppo si concentrarono in Piemonte...
Arredamento

Come riconoscere falsi mobili antichi del Settecento

Saper distinguere un mobile antico autentico da una copia è una dote rara che necessita di anni di studio e un certo intuito. Nel momento in cui intendi acquistare un mobile d'antiquariato rivolgi al rivenditore domande precise sull'epoca di costruzione...
Arredamento

Come datare un mobile antico

Nel mondo dell'antiquariato, la datazione di un mobile antico è un'attività che riveste un fascino molto particolare: riguarda, infatti, l'ambito artistico ed estetico, comporta una preparazione sugli stili, le tecniche di lavorazione ed il legno impiegato,...
Arredamento

Come arredare la casa con mobili classici

Arredare una casa non è una cosa semplice ma se avete già le idee chiare su quale stile di arredamento preferite, allora la cosa diventerà più agevole. Se avete avuto la fortuna di ereditare mobili antichi, oppure amate lo stile classico e retrò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.