Come scegliere i rubinetti del bagno

Tramite: O2O 26/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La scelta della rubinetteria merita un'attenzione particolare per l'impiego quotidiano a cui è destinata e perché rappresenta a livello estetico un elemento d'arredo importante che contribuisce a dare risalto all'ambiente. Esistono molte caratteristiche che devono essere esaminate per confrontare i rubinetti del bagno: le principali riguardano lo stile, le finiture, il posizionamento, la facilità d'uso e ovviamente il costo. La scelta dipende dalla preferenza visiva del compratore, dalle capacità fisiche degli utilizzatori e dalla situazione idraulica esistente. Partendo da zero, le scelte sono davvero tantissime, ma nell'arredare un bagno, le scelte si restringono notevolmente. La maggior parte dei set di rubinetti sono versioni per lavelli e vasche da bagno. Ecco come scegliere i rubinetti per il bagno.

25

Scegliere il modello più adatto

I rubinetti sono disponibili in diverse configurazioni: i modelli classici, a tre fori, più tradizionali in acciaio, bronzo, ottone che si adattano perfettamente a qualsiasi stile. I più semplici vengono montati su un singolo tubo e sono pezzi con una sola leva o manopola che oscilla gradualmente dal caldo (a sinistra) al freddo (a destra), verso l'alto e il basso per aprire e chiudere l'acqua. I rubinetti a tre fori sono disponibili in due larghezze. Il più piccolo si siede su una base di tubi di circa 7-8 centimetri di diametro e ha un unico beccuccio centrato. Ha due quadranti con le rispettive leve: una per l'acqua fredda, l'altra per l'acqua calda. Entrambe le leve regolano la temperatura in modo indipendente, mescolando ognuno l'acqua del singolo erogatore.

35

Scegliere rubinetti moderni

I rubinetti moderni offrono davvero un'ampia scelta, anche di prezzo: si tratta di rubinetti di tendenza, dalle forme diverse, facili da usare. I progettisti di rubinetti lavorano molto sui vari stili: moderno, coloniale, cubista, esplicito e indiretto. Alcuni hanno beccucci piani, che erogano un flusso d'acqua simile ad una cascata; altri hanno dei beccucci inarcati o estesi, che raggiungono quasi il bordo del lavello. Se scegliete un modello del genere, valutate il fattore comodità. La finitura può essere opaca o lucida, mentre i colori possono essere: argento: lucido o satinato, cromo placcato, ottone lucido o satinato, nero e variazioni come verde o rosso.

Continua la lettura
45

Optare per un rubinetto con miscelatore

Se in casa ci sono dei bambini, i rubinetti con miscelatore sono più sicuri, dove una sola leva sostituisce i due quadranti indipendenti. Le persone anziane o i portatori di handicap hanno difficoltà ad utilizzare i quadranti "a sfera" in quanto hanno una scarsa agilità motoria. Oltre al fattore estetico e funzionale, considerate il budget a vostra disposizione e chiedete un secondo parere a persone qualificate, sapranno certamente aiutarvi a scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il bagno in stile vittoriano

Non ci possiamo meravigliare se lo stile vittoriano, con la sua tipica attenzione ai dettagli e con i suoi peculiari elementi di arredamento, tanto raffinati quanto eclettici, ancora oggi stia fornendo notevoli spunti a chi si accinge a personalizzare...
Arredamento

Dove posizionare gli accessori bagno

Gli accessori per il bagno sono complementi dalla duplice utilità: svolgono da un lato funzione pratica, dall’altro puramente estetica e d’arredo. La scelta di accessori validi è dunque puramente soggettiva a seconda delle proprie personali preferenze,...
Arredamento

5 consigli per illuminare un bagno cieco

Sicuramente quando si acquista una casa, è importante valutare la presenza di una finestra all'interno del un bagno. La finestra nel bagno, è fondamentale non solo per eliminare i cattivi odori, ma anche per dare luce, luminosità e bellezza al bagno....
Arredamento

Come illuminare un bagno classico

In questa guida andrete a vedere come illuminare un bagno classico in tre semplici passi. O più che altro vi proporrò tre semplici modi per illuminare il vostro bagno classico. Per illuminare un bagno classico avrete bisogno di luci che emanino colori...
Arredamento

5 idee creative per arredare il bagno con gli specchi

Stai pensando di rendere più originale e personalizzato il tuo bagno utilizzando degli elementi poco comuni? In questa lista ti proponiamo di utilizzare gli specchi come elementi decorativi più sfiziosi oltre a darti un vantaggio sulla percezione dello...
Arredamento

Come scegliere i tappeti per il bagno

Se avete da poco ristrutturato il bagno oppure se avete da poco cestinato i vecchi tappeti, è giunta l'ora di arredare il bagno scegliendo i tappeti che più esaltano le particolarità di questa stanza dedicata al relax e all'igiene. Prima di acquistare...
Arredamento

Come arredare un bagno in pietra

Il bagno è un luogo che in ogni abitazione deve regalare una sensazione di comfort, di comodità, di benessere e di pulizia. I bagni sicuramente possono cambiare in base allo stile di un'abitazione, possono essere dotati di un antibagno, di un disimpegno...
Arredamento

Come organizzare la stanza da bagno

La pulizia e l'ordine della casa sono due fattori imprescindibili che non devono mai essere trascurati, al fine di garantire la salute ed il benessere di coloro che vivono nell'appartamento stesso. La pulizia è sicuramente fondamentale in qualsiasi casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.