DonnaModerna

Come scegliere i colori neutri per la casa

Di: Team O2O
Tramite: O2O 13/10/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Dipingere le pareti di una casa è un intervento che precede sempre l'allestimento degli arredi e contribuisce a definire la personalità dei singoli ambienti: per questo è importante che in ogni stanza siano presenti le tonalità più adatte alla sua destinazione.

Applicando colori neutri alle pareti non si rischiano errori e si previene l'eventualità di creare contrasti troppo accentuati.

24

Come si classificano i colori neutri

Perfetti per illuminare l'ambiente e creare un effetto ottico di maggiore ampiezza, i colori neutri sono molto versatili e, per questo, vengono spesso utilizzati per tinteggiare le pareti degli interni: ma quali tonalità rientrano in questa definizione e come scegliere i colori neutri per la casa?

Una prima classificazione si basa sull'indice cromatico; sono definiti "neutri" i colori a bassa saturazione che, a loro volta si distinguono in:

- Colori neutri "puri", come il bianco e il nero;
- Colori "quasi neutri", per esempio il grigio e il beige, che si ottengono mixando un neutro "puro" con una tinta di colore diverso.

La tonalità "calda" o "fredda" di un colore neutro dipende, invece, dalla sua intensità cromatica: una nuance calda dona alla stanza un'impronta confortevole e rilassante, una fredda, invece, crea un'atmosfera più sofisticata.

34

Dove e come utilizzare i colori neutri

Se non si riesce a decidere quale aspetto dare alle pareti di una stanza, scegliendo colori neutri si può essere certi di non sbagliare, perché si accostano -senza stonature- a tutti gli stili di arredamento.

Il bianco, in tutte le sue declinazioni, è il colore neutro per eccellenza e può essere applicato alle pareti di qualsiasi stanza: la sua accentuata luminosità può essere stemperata unendo la base candida a un colore complementare (come il giallo, il verde o il blu), per creare una tonalità diversa, sia calda che fredda.

Il nero può, invece, essere usato solo in presenza di un ambiente molto ampio: ideale per creare una parete in contrasto all'interno di un loft arredato in stile industriale, generalmente si preferisce renderlo più leggero mixandolo con il bianco, il giallo o il verde, evitando così che produca un effetto visivo di eccessiva "chiusura".

Continua la lettura
44

Un tocco neutro: ideale e…trendy

La perfezione estetica (e funzionale), si raggiunge applicando alle pareti un colore "quasi neutro": il beige, il grigio, il rosa o il celeste polvere, l'avorio e il panna, solo per fare qualche esempio, sono considerati veri passe-partout, adatti a tutti gli ambienti.

La più attuale tendenza sui colori neutri suggerisce di inserire all'interno della tonalità di base un tocco glossy, con l'aggiunta di una finitura trasparente e brillante che regala un effetto lucido, molto luminoso.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I colori più adatti per decorare casa in primavera

Se con l'avvento della primavera intendete arredare la vostra casa con dei colori adatti per la stagione, avete a disposizione tantissimi modi per farlo. Si tratta infatti di optare per delle tonalità tendenzialmente chiare che potete benissimo combinare...
Economia Domestica

5 colori per imbiancare la cameretta dei bambini

Se dovete imbiancare la cameretta dei vostri bambini e non sapete quali colori scegliere, è importante sapere che ognuno di essi si può applicare seguendo delle linee guida ben precise. In genere le tonalità delle pareti per questa tipologia di stanza...
Economia Domestica

Idee per regali di Natale fatti a mano

Con l'avvicinarsi del Natale, nasce la preoccupazione di cosa regalare ai propri amici e familiari. La tecnica del fai da te va molto di moda ultimamente! Con essa è possibile realizzare vere e proprie opere d'arte con le proprie mani. Conserve, biscotti,...
Economia Domestica

Primavera: come scegliere i tessuti per la casa

La canzone di Venditti suonava: "Sara, svegliati è primavera"! E qual è il miglior modo di iniziare a sentire il sole primaverile sulla pelle ripartendo dalla nostra casa?Ebbene sì, anche gli interni, come ci insegna la psicologia dei colori, possono...
Economia Domestica

Come dipingere le pareti della cantina

Per rinnovare e decorare la cantina e rendere questo spazio fruibile e accogliente puoi decidere di dipingere le pareti, magari scegliendo dei colori chiari che ampliano le dimensioni della stanza e la illuminano. In questo articolo vi spiegheremo step...
Economia Domestica

Come lavare i piatti in ardesia

I piatti in ardesia stanno riscuotendo un innegabile successo, usati sempre di più dai grandi chef, nelle loro prelibate composizioni culinarie, ma anche in molte, più ordinarie, cucine private. Questa moda, gioia per gli occhi, si rivela però insidiosa....
Economia Domestica

Quando non devi utilizzare l'ammorbidente per i tuoi panni

Capire quando non devi utilizzare l'ammorbidente per i tuoi panni è importante al fine di mantenere i capi sempre freschi e profumati. Esistono tessuti che vanno trattati con molta attenzione, anche perché con il tempo possono danneggiarsi ed emanare...
Economia Domestica

Come realizzare degli addobbi per compleanni

Un compleanno è sempre un avvenimento importante e come tale va festeggiato e onorato con tutti i dovuti accorgimenti, a partire proprio dall'allestimento.Esistono tantissimi modi per stupire i nostri invitati e la prima cosa da fare è scegliere il colore...