Come scegliere i colori giusti per il salotto

Tramite: O2O 25/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il salotto rappresenta un punto importante all'interno della nostra casa. Infatti, al suo interno, passiamo una buona parte del nostro tempo, come riposarsi sul divano nel weekend, trascorrere il resto della serata magari a legger un libro, dopo esser tornato da lavoro e per guardare un bel film. Inoltre, ogni volta che accogliamo un ospite, lo mettiamo a proprio agio, proprio in salotto, magari offrendogli un drink e chiacchierando del più e del meno. Naturalmente, questa stanza così importante, deve essere anche accogliente ed elegante e pertanto, è basilare sapere come scegliere i giusti colori per renderlo unico e perfetto.

26

Occorrente

  • Mazzetta colori
36

I colori

Pare che i colori più idonei, oggigiorno, siano le tonalità calde, come l?arancio chiaro, ma non troppo acceso, oppure le tonalità salmone, più morbide e tradizionali. Possiamo optare anche tonalità più fredde come il verde, che però tende ad orientarsi verso i toni naturali della vegetazione. Da evitare, quindi, blu e viola, in quanto il blu, è sedativo ed il viola introspettivo, eccezion fatta, comunque, per accessori e complementi d'arredo. Basilare, inoltre, anche il colore del pavimento. Da premettere, che i colori scuri assorbono la luce, riflettono poco e oscurano la stanza, dando anche la sensazione che sia nettamente più piccola. I pavimenti colorati, invece, sono più caratterizzanti e quindi, dovete includerli tra i vostri punti di partenza cromatici.

46

Impostare il salotto

Chiaramente, bisogna decidere in quale parte della casa, posizionare il salotto e quindi vedere anche l'esposizione solare, se di mattina o di pomeriggio. Partendo da questo dato, possiamo individuare i colori predominanti naturali, ovvero, a est avremo luce calda e naturale (tonalità giallo, arancio e rosso) e a ovest luce fredda (verde, blu e viola) più artificiale. Attenzione anche alle tende, filtro della luce naturale, infatti codeste, possono aiutarvi a correggere la luce naturale fredda, se sceglierete una solare tonalità sull'arancione.

Continua la lettura
56

Conclusioni

Sulla base di ciò, possiamo scegliere finalmente, i colori che più si adattano al nostro salotto e alle nostre esigenze. Infine, dopo aver controllato l'esposizione della luce naturale solare e quella artificiale del pomeriggio, premuratevi di prendere una mazzetta colori e cercando fra le varie sfumature che troviamo al suo interno, combinate i vostri tre colori principali di vostro piacimento, per trovare le tonalità perfette che faranno al vostro caso ed infine, noterete che il risultato finale sarà assicurato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come rendere accogliente il salotto

La maggior parte delle persone quando decorano la casa, prestano particolare attenzione alla camera adibita a salotto. La stanza è infatti, uno spazio in cui si ricevono gli ospiti sia amici che familiari, e rappresenta il fiore all'occhiello dell'intera...
Arredamento

5 consigli per arredare il salotto

Ecco i 5 consigli per arredare il salotto: indispensabili per creare un ambiente accogliente, fruibile, pratico e che vi rispecchi. Seguendo questi semplici suggerimenti, svelati dagli interior designer più in voga, lascerete a bocca aperta i vostri...
Arredamento

Come arredare il salotto in gotico

Lo stile gotico nacque in Europa durante il dodicesimo secolo. Si tratta di uno stile particolarmente ricco di dettagli, sia in termini di colori che di forme e dettagli; il suo aspetto misterioso lo rende unico e caratteristico. Inizialmente veniva impiegato...
Arredamento

Come arredare il salotto in una casa in montagna

Quante volte vi sarà capitato di pensare che non avete la più pallida idea di come potreste arredare uno splendido salotto in una casa in montagna? Niente paura: questa è la guida che fa al caso vostro. Cercheremo di spiegarvi tramite quattro semplici...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile Disney

Avete appena cambiato casa e non avete ancora deciso come arredare il salotto? Oppure avete scelto lo stile ma non avete idea di come accostare al meglio i mobili? Non c'è alcun problema, in questa semplice guida troverete dei consigli per arredare il...
Arredamento

Come disporre i divani in salotto

Molto spesso quando si tratta di disporre i divani in salotto ci si trova in difficoltà, poiché non si conoscono le migliori soluzioni atte a massimizzare il risultato dal punto di vista estetico e in termini di spazio. In riferimento a ciò, nei passi...
Arredamento

Come scegliere la carta da parati per il salotto

La carta da parati oggi non viene molto utilizzata in quanto si predilige la pittura. Ma oggi è anche vero che esistono delle carta da parati molto apprezzate che si abbinano molto bene anche con gli ambienti moderni: esistono ditte che in materia si...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile boho chic

Quando si parla di arredamento, le possibilità si moltiplicano a dismisura. In particolare negli ultimi anni, con la riscoperta di tanti stili classici e alcuni più contemporanei. L'arte di "arrangiarsi", inoltre, conferisce nuova linfa a look più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.