Come scegliere i colori del soggiorno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dipingere le pareti della propri abitazione è il metodo più comune per cambiare l'aspetto della casa senza spendere moltissimi soldi per l'acquisto di nuovi complementi d'arredo ed ogni stanza può essere personalizzata a seconda dei gusti della persona che l'abiterà. Questa regola però non vale nei confronti del soggiorno che deve essere conforme ai gusti di tutti gli abitanti della casa, essendo il luogo più abitato da tutti.
Vediamo dunque, con questa guida, come scegliere i colori del soggiorno.

26

Occorrente

  • Tavolozza dei colori
  • Soggiorno da decorare
  • Tanta pazienza
36

Analisi dei pro e contro dei vari colori

Tinteggiare il soggiorno è utilissimo per trasformare questa stanza a secondo dei nostri desideri. Dovremmo però fare molta attenzione durante la scelta dei colori, valutando attentamente quali potrebbero essere i pro e quali i contro. La prima cosa da fare, per non rischiare di sbagliare tinta per il proprio soggiorno è mettere da parte la fretta, riflettendo attentamente sul tipo di arredamento e naturalmente sui nostri gusti personali, evitando di mescolare in modo del tutto disordinato colori e materiali che mal si sposano fra loro. Ovvero dobbiamo cercare di creare un ambiente che, con l'andare del tempo, non stanchi.

46

Regola del 60-30-10

Esiste una regola adottata dalla maggior parte degli arredatori, ovvero la regola del "60-30-10". Quando pensiamo a come pitturare le pareti del nostro soggiorno, dovremmo scegliere un colore che domini sugli altri per il 60%, un altro che sia presente nella stanza per il 30% ed infine un ultimo colore che sia presente del rimanente 10%. Attenzione però: tutti i colori devono combaciare tra loro ed essere in grado di legare perfettamente. Un aiuto ci potrebbe venire studiando in maniera accurata la tavolozza dei colori, cercando di immaginare i vari abbinamenti. La regola, per inciso, deve essere applicata tenendo conto anche del tipo di arredamento che vogliamo mettere.

Continua la lettura
56

Valutazione dell'illuminazione ambientale

Bisogna poi valutare attentamente la luminosità della stanza. Se si tratta di un vano molto buio, per forza di cose la nostra scelta dovrà essere incentrata su colori dai toni chiari, così da equilibrare luci e ombre. Se il nostro soggiorno è situato in modo che dalle finestre entri luce a sufficienza e per tutto il giorno, avremo invece la possibilità di optare per colori più scuri, senza esagerare per non rischiare di appesantire l'aspetto dell'ambiente. In questo caso potremmo pensare di tinteggiare il soffitto completamente di bianco in modo da spezzare e illuminare la stanza. Quest'effetto sarà poi accentuato nel caso in cui venissero scelti faretti come illuminazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Per una riuscita ottimale, optate per una scelta che riesca a soddisfare sia i vostri gusti che la combinazione di colori dell'arredamento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee per arredare il soggiorno contemporaneo

Lo stile di arredamento e la scelta dei complementi di arredo della casa, non può mai essere lasciata al caso. È importante infatti conciliare toni, colori e mobili adeguati, scegliendo elementi che consentano di rendere l'ambiente elegante e raffinato....
Arredamento

Come arredare il soggiorno con il bianco

Ogni casa che si rispetti si compone di una zona giorno e una zona notte. Nel primo caso, la stanza che rappresenta al meglio quest'area abitativa è il soggiorno. Qui si trascorre la maggior parte del tempo, quindi occorre dedicare la giusta attenzione...
Arredamento

Come arredare il soggiorno con l'angolo cottura

Dove gli spazi non consentono di avere una cucina abitabile, la zona living sopperisce a questa mancanza con un angolo cottura. In questo modo il living sintetizza in un unico ambiente soggiorno, cucina e sala da pranzo. Questa disposizione gioca a favore...
Arredamento

5 complementi di design per il soggiorno

Il soggiorno è il luogo in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo quando finiamo una lunga giornata lavorativa. Ogni casa presenta un soggiorno particolare, passiamo dal piccolo soggiorno di un appartamento in città, fino ai grandi soggiorni...
Arredamento

5 idee per arredare il tuo soggiorno in stile cinese

Stai pensando di arredare o rinnovare l'arredo del tuo soggiorno e vorresti qualcosa di più originale invece dei soliti stili più diffusi e utilizzati? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo perché ti proponiamo 5 idee per arredare il tuo soggiorno...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile nautico

Come vedremo nel corso di questo tutorial, l'arredamento del soggiorno, così come gli elementi decorativi, non devono mai essere lasciati al caso. È importante infatti optare per i giusti complementi di arredo e colori, per arredare in modo funzionale...
Arredamento

Consigli per scegliere le tende del soggiorno

Le tende sono dei complementi che completano l'arredamento di tutta la casa (anche di un negozio o di un ufficio), infatti senza le tende una casa può sembrare spoglia; queste invece, danno un tocco in più di eleganza, di raffinatezza o di praticità...
Arredamento

I 5 errori da evitare quando si arreda il soggiorno

Il soggiorno è un luogo che, in gergo, si ritiene adatto per una permanenza piacevole. Ma affinché ci si possa davvero trovare a proprio agio in questo specialissimo spazio della casa, occorrerà organizzarlo e pensarlo con stile, classe e oculatezza,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.