Come scegliere gli oggetti in corallo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il corallo è un materiale davvero splendido che impreziosisce oggetti di ogni tipo. Il suo nome deriva dal greco "Korallion" e in antichità si utilizzava per creare gioielli e accessori ornamentali, come suppellettili e ramage. Quanto ai gioielli, anche oggi possiamo trovare delle bellissime creazioni, tra cui anelli, spille, collane e ciondoli.
Se siete amanti di questo bellissimo materiale dal colore rosso, allora questa piccola guida vi sarà molto utile. Qui di seguito vi spiegherò come scegliere gli oggetti in corallo, per avere in casa dei pezzi unici.

26

Occorrente

  • Mobili antichi o moderni
  • Oggetti in corallo
36

La prima cosa che dovete sapere è che i ramage sono un tipo di soprammobile davvero elegante. La parola "ramage" si traduce con "rami". Un magnifico esempio di ramage si può trovare nella collezione della dinastia Ching, dove ci sono oggetti scolpiti in corallo moro. Questo materiale presenta una colorazione dal rosso intenso e mantiene la stessa gradazione cromatica in tutte le sue parti. Le figure in corallo più suggestive sono senza alcun dubbio le Dee. La loro lavorazione segue la tecnica del traforo nel ramo.
Un altro oggetto in corallo piuttosto famoso è la statuetta del Buddha. Esistono vari esemplari di questa piccola scultura, tant'è che potrete trovarne una vasta gamma. In Giappone se ne producono molte, quindi non troverete difficoltà nel reperirle.

46

Le statuette in corallo di Siddhartha Gautama (Buddha) presentano delle superfici levigate e piuttosto semplici. Questa caratteristica le rende ancora più belle proprio perché non presentano dettagli troppo elaborati ma hanno linee armoniose e minimal.
La produzione giapponese si occupa anche di un altro tipo di oggetti in corallo, ovvero i porta profumi. Questi splendidi cofanetti sono in corallo rosa e la loro eleganza li rende perfetti per stare su ogni tipologia di mobile. Pensate che, per decorare il bagno, sono perfetti su una superficie in marmo dai toni grigio-biancastri. In alternativa, potrete collocarli anche accanto ai piccoli soprammobili che conservate in soggiorno.

Continua la lettura
56

Se nutrite una profonda passione per le piccole collezioni, allora potrete creare una composizione con piccoli oggetti in corallo che raffigurino fiori, uccelli e piccole Dee. Queste 3 figurine tipicamente nipponiche, daranno al vostro mobile un tocco di grazia esotica, soprattutto se le collocate in una piccola vetrina. Accostatele ad altri oggetti di valore, come ceramiche e vetri antichi.
Se invece preferite oggetti più moderni, potreste orientarvi su statuette di corallo con base in tek o legno d'ebano. Questo tipo di suppellettile si adatta anche ai mobili dal design tipicamente contemporaneo, andando a creare una composizione di grande effetto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate molta attenzione al tipo di oggetto che scegliete, in modo da abbinarlo sapientemente ai vostri mobili.
  • Se cercate oggetti vintage in corallo, visitate qualche negozio di antiquariato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una casa al mare con il color corallo

Il color corallo è un colore di intensa vivacità che fa parte della tonalità dei rossi, in gradazione leggermente più chiara. Nella simbologia è legato al sangue, ovvero principio della vita, il cui impatto psichico sull'uomo è quello di stimolare...
Arredamento

Come scegliere i colori degli oggetti della casa

La cosa più importante per una casa è il suo colore. Quando si entra in un appartamento ciò che deve colpire è la visione d'insieme. Affinché sia uniforme, armoniosa e sufficientemente calda, è necessario fare attenzione ai colori usati. E non...
Arredamento

Come arredare una casa con oggetti di design

Arredare casa con oggetti di design, significa arredarla con gusto e minuziosità. Per valorizzare tali oggetti, bisogna, chiaramente, collocarli in un determinato modo. Si consiglia, innanzitutto, di scegliere pochi oggetti, senza appesantirne, il carico...
Arredamento

Come arredare con oggetti riciclati

Arredare utilizzando oggetti riciclati può essere un'idea divertente per aiutare l'ambiente realizzando una casa ecosostenibile. Infatti molti designer contemporanei compongono elementi d'arredo molto particolari e creativi a partire proprio da materiali...
Arredamento

Come utilizzare oggetti rotti

A tutti capita di avere degli oggetti rotti in casa. La cosa migliore da fare, a seconda degli oggetti in questione, è quella di non buttarli, bensì di riciclarli, magari in modo creativo, dando così vita a oggetti differenti, che possano essere riutilizzati....
Arredamento

Come arredare con gli oggetti di antiquariato

Le decorazioni e gli arredi vintage consentono di dare un tocco di personalità agli ambienti della propria casa. Le persone che conoscono l'antiquariato non hanno alcuna difficoltà ad arredare la propria abitazione. È opportuno rivolgersi ad un antiquario...
Arredamento

Come arredare con oggetti di modernariato

Il termine "modernariato" è stato coniato recentemente ed è il risultato di due parole: moderno ed antiquariato. Quando si parla di modernariato, ci si riferisce dunque a tutti quegli stili ed oggetti di antiquariato nati nell'epoca moderna, ovvero...
Arredamento

Come arredare con oggetti in resina

Il processo creativo legato all'arredamento della propria abitazione deve tener conto di una serie di elementi e fattori. Quest'ultimi il più delle volte, o comunque nelle fasi preliminari dell'arredamento, vengono sottovalutati. Per cui arredare è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.