Come scegliere e ambientare il letto a scomparsa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando ci si prepara ad arredare casa, la prima cosa che si pensa di solito, è quella di innanzitutto risparmiare economicamente, ma in secondo tempo quello di risparmiare lo spazio. Difatti, quando ci si trasferisce in un'abitazione nuova, e lo spazio è molto ristretto, è di fondamentale importanza, la preservazione dello spazio. Uno dei metodi utilizzati maggiormente, è quello di risparmiare spazio con i letti a scomparsa. Infatti, questi venivano utilizzati nella stra grande maggioranza delle case italiane, intorno agli anni del dopo guerra, proprio per esigenze logistiche. Fortunatamente con l'andare degli anni, questa usanza è pian piano scomparsa, e si è passati ai letti classici. Ma tutt'oggi in alcuni casi, è utilizzata. Ecco perché in questa semplicissima guida, vi spiegheremo quali sono i criteri migliori, su come scegliere e ambientare il letto a scomparsa.

27

Occorrente

  • soldi
  • mobilificio
37

Quando scegliete uno di questi prodotti dovete considerare i vostri gusti personali ma farvi guidare anche dal locale in cui andrete a posizionare il letto. Se servirà per un soggiorno di tono raffinato, dovete orientarti in soluzioni altrettanto di classe sia nei colori che nello stile. Preferite un bel divano corredato da poltrone abbinate per formare un salottino dove di giorno sarà impossibile indovinare la duplice funzione del vostro arredo.

47

Nella camera dei ragazzi invece, dovete inserire qualcosa di più pratico. Quindi scegliete un mobile molto ambio che lo contenga, robusto e funzionale. Tenete conto dell'uso che ne dovete fare. Chiaramente, qualora il letto dovesse essere utilizzato quotidianamente, bisognerà sicuramente scegliere un letto che ci dia la possibilità di poterlo sistemare, in maniera tale che quando la sera lo si andrà ad utilizzare, non si dovrà fare sistematicamente.

Continua la lettura
57

Quando scegliete il divano-letto dovete assicurarvi che abbia alcuni requisiti fondamentali che lo caratterizzano come il migliore fra tutti. Dovrà essere estremamente comodo in entrambe le sue funzioni, ossia come letto e divano, e facilmente trasformabile. In un ambiente ridotto vi conviene ripiegare su una poltrona-letto che, pur essendo meno pratica, rimedia alla mancanza di spazio.

67

Per i colori non ci sono grossi vincoli. Se avete arredato casa in base alla vostra fantasia, sarà questa stessa a guidarvi nella scelta del nuovo mobile. Per il resto sarà sufficiente un po' di buon gusto, rustico se l'abitazione ha questo stile, moderno se invece ha quest'altro. I costi variano in base a qualità e comfort, perciò quantificate il vostro budget.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Idee per delle mensole a scomparsa

Le mensole a scomparsa sono molto comode da tenere in casa in qualsiasi camera della propria abitazione. Le mensole in generale e soprattutto quelle a scomparsa, servono per mettere in esposizione determinati oggetti da collezione o determinati oggetti...
Arredamento

Come arredare con i cassetti a scomparsa

Se noi abitiamo in una casa grande, non abbiamo idea di cosa voglia dire ottimizzare gli spazi. Chi vive in una casa piccola, invece, è consapevole di quanto sia difficile ottimizzare gli spazi in maniera funzionale, così evitando di lasciare troppi...
Arredamento

Come Ambientare Dei Mobili Stile Luigi Quattordici

Lo stile Luigi XIV è nato in Francia sotto il regno dell'omonimo re, come espressione della vita sfarzosa che si conduceva a corte. I legni più usati sono l'ebano, la quercia, il noce e il pero, spesso dorato. Questo stile si caratterizza per le sue...
Arredamento

Come ambientare i mobili in stile Barocco spagnolo

Se abbiamo una casa, in cui intendiamo impostare un design di arredo con una tipologia rustica e nel contempo antico, non c'è niente di meglio che optare per lo stile Barocco. In riferimento a ciò, nei passi successivi, troviamo una guida con alcuni...
Arredamento

Come Scegliere E Ambientare Le Ceramiche Di Capodimonte

La ceramica è uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione di bomboniere e suppellettili. Trovare delle Ceramiche non è difficile. Qualunque negozio di arredamento, ferramenta o anche ipermercato è in grado di offrirvi ad un prezzo conveniente...
Arredamento

Come installare una tenda a scomparsa

Le tende a scomparsa, offrono ombra e riparo alle finestre della nostra casa e si rivelano molto funzionali nonchè eleganti. Il loro montaggio non è affatto difficile, per cui si può risparmiare facendolo da soli, ed utilizzando pochissimi attrezzi....
Arredamento

Come installare una porta a scomparsa

Quando in casa si hanno dei problemi di spazio, la miglior soluzione è installare una porta a scomparsa. Oltre alla comodità di avere i muri liberi da sfruttare in diversi modi (aggiungendo, per esempio, pezzi d'arredamento o altro), la porta scorrevole...
Arredamento

Come Ambientare Poltrone E Divani In Stile Luigi Xvi

Stile, parola che definisce la scelta di elementi che messi assieme danno forma ed eleganza a un arredamento. In questa piccola guida vedremo come ambientare poltrone e divani in stile Luigi XVI, forma che si è sempre contraddistinta per le linee diritte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.