Come sbiancare le lenzuola senza inquinare

Tramite: O2O 14/07/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le lenzuola rappresentano dei veli di tessuto estremamente noti per la loro grande delicatezza. Proprio per questa loro particolare caratteristica, dunque, devono essere lavate e pulite seguendo delle procedure particolari. Le lenzuola, a causa dell'usura del tempo ma anche in virtù di un utilizzo non molto frequente, possono inoltre andare soggette ad ingiallimento. Per evitare questi inconvenienti e per rispettare l'ambiente nel modo più sano (senza utilizzare sostanze inquinanti), ecco alcuni accorgimenti utili su come sbiancare le lenzuola senza inquinare.

28

Occorrente

  • Sapone neutro
  • 1 limone
  • 100 g di bicarbonato di sodio
  • Spazzola
  • Sale marino grosso
  • 50 ml di perossido di idrogeno
38

Sbiancare una volta l'anno

Come in precedenza accennato, anche nello sbiancare le lenzuola, occorrerà utilizzare un metodo ad hoc e che sia sostenibile per l'ambiente. Dunque, per prima cosa sarà importante lavarle periodicamente con dei detersivi a base completamente naturale, senza l'aggiunta di additivi o di sostanze chimiche che possano recare danno all'ambiente. Le lenzuola andrebbero sbiancate una volta l'anno, senza lasciarle chiuse per mesi negli armadi, in modo da preservarne il più possibile il colore naturale.

48

Utilizzare detersivi biodegradabili

Il lavaggio annuale va effettuato in acqua tiepida, evitando di caricare in modo eccessivo la lavatrice. Riempire la lavatrice senza esagerare, rappresenta infatti un modo per renderla più efficiente e in questo modo è anche possibile risparmiare energia: un lavaggio corretto, vi permetterà infatti di non dover effettuare un secondo risciacquo delle lenzuola. Ciò rappresenta un fattore molto significativo, in quanto le tracce di detersivo non solo possono recare danno all'ambiente, ma possono anche deteriorare i tessuti, sviluppando inoltre delle dannose sensibilizzazioni di tipo cutaneo. Inoltre, così facendo, sarà possibile anche evitare l'utilizzo di specifici prodotti sbiancanti, decisamente pericolosi per l'ambiente. Il lavaggio delle lenzuola va infatti effettuato solo con detersivi biodegradabili, davvero i primi alleati in casa per un lavaggio in lavatrice che possa definirsi ecologico e sostenibile.

Continua la lettura
58

Agire sulle macchie

Se le lenzuola presentano delle piccole macchie, conviene concentrarsi su queste, prima di lavarle del tutto. Sulla parte interessata si potrà quindi utilizzare del limone con del bicarbonato, lasciando poi che le lenzuola si asciughino al sole. Dopo circa mezz'ora, con una spazzola, si rimuove il tutto e si passa alla verifica dello stato della macchia. Se questa è del tutto sparita o ne rimane un piccolo alone, allora è il caso di lavarla ad alta temperatura direttamente in lavatrice. In genere, se le lenzuola da sbiancare presentano però macchie sparse per cui l'individuazione di ognuna diventa problematica, allora in questo caso conviene lasciare i panni in ammollo all'interno di un apposito recipiente con dell'acqua calda, oppure, per velocizzare il procedimento, si utilizza la lavatrice. In quest'ultimo caso invece dei tradizionali prodotti sbiancanti reperibili in commercio, si utilizzano componenti specifici come il sale marino grosso, il bicarbonato di sodio, l'acido citrico o l'acqua ossigenata.

68

Aggiungere dell'acqua ossigenata

Effettuando il lavaggio a caldo in lavatrice, la forza reagente di questi prodotti sgrassanti produce l'effetto sbiancante in modo ottimale. Volendo, è possibile anche aggiungere a questi componenti del sapone neutro a scaglie, oppure il classico sapone giallo per bucato a mano (sempre a scaglie) che, essendo ricco di potassio, risulta indicato soprattutto per i capi bianchi e per quelli di lino. Se le macchie sulle lenzuola sono particolarmente persistenti, conviene aggiungere dell'acqua ossigenata prima del lavaggio e, se la giornata lo consente, l'esposizione diretta ai raggi del sole è in grado di svolgere oltre il 50% del lavoro, contribuendo in modo fattivo allo sbiancamento e senza neppure inquinare. Il successivo lavaggio di routine nella lavatrice con acqua bollente consentirà poi di ottenere il classico bianco candido.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sbiancate le lenzuola una sola volta l'anno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come sbiancare il bucato in modo ecologico

Il bucato è ormai diventato un appuntamento quotidiano a cui non possiamo esimerci. È sufficiente infatti caricare le nostre lavatrici e aggiungere il prodotto che preferiamo, per ottenere della biancheria profumata e pulita. Purtroppo, molto spesso...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di cotone

Eccoci qui, pronti a proporvi una guida, veramente molto utile ed anche interessante, per imparare come poter lavare, nella maniera più corretta possibile, le lenzuola di cotone.Eseguire il lavaggio delle lenzuola della nostra camera da letto o anche...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola nuove

Il lavaggio delle lenzuola nuove è molto facile. Non sapete da dove cominciare? Ve lo spiego io! Nel tessuto infatti acari, che proliferano sopratutto in inverno, ma anche pelle morta e capelli cosi come nel nostro materasso. Un programma sbagliato...
Pulizia della Casa

Come fissare le lenzuola al letto

Fissare le lenzuola al letto, per una notte all'insegna del comfort e della comodità sotto il tepore delle coperte, non è sempre facile come può sembrare. Nonostante le lenzuola abbiano, generalmente, delle misure standard in base al tipo di letto...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di seta

Le lenzuola di seta sono lisce e piacevoli da poggiare sulla pelle; trattengono il calore in inverno e mantengono il corpo fresco in estate. La seta è un materiale che presenta molte proprietà: è leggero, traspirante, anallergico e resistente. Le lenzuola...
Pulizia della Casa

Come stendere le lenzuola

Nello sbrigare le normali faccende di casa, ci si ritrova solitamente a dover eseguire compiti facili ed altri più complicati: stendere le lenzuola può forse apparire un'attività piuttosto banale ma non è proprio così. Se infatti non le pieghiamo...
Pulizia della Casa

Come sbiancare pizzi e merletti

Se in casa avete diversi centrini, tovaglie, lenzuola o fazzoletti, fatti con pizzi e merletti, così come capi di abbigliamento, spesso non è facile sbiancarli poiché si corre il rischio di danneggiarli irrimediabilmente. A tale proposito ecco una...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di lino nuove

Le lenzuola di lino posseggono delle caratteristiche che le differenziano nettamente da tutti gli altri tessuti: sono resistenti e durature nel tempo, non si deteriorano facilmente e trattengono bene sporco e odori. Un piccolo problema, tuttavia, può...