Come sbiancare la vasca da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pulizia della propria casa è molto importante, bisogna prestare particolare attenzione alla pulizia del bagno e della cucina. Questi due ambienti, necessitano di una pulizia quotidiana. Molte volte, avendo poco tempo a disposizione, si trascura la pulizia della vasca. Ma questa, più degli altri sanitari, subisce l'azione del tempo. Negli anni essa può ingiallirsi e perdere la lucentezza. Lo scopo di questa semplice guida è quello di spiegarvi come poter sbiancare la vasca da bagno in poche semplici mosse e con l'aiuto di prodotti del tutto naturali.

26

Occorrente

  • Limone
  • Aceto
  • Detersivo per piatti
  • Olio di trementina
  • Sale fino
  • Bicarbonato
36

Limone, bicarbonato e sale

Generalmente tra i prodotti sbiancanti più efficaci ricordiamo la varichina, ma in questa guida non vogliamo utilizzare prodotti chimici. Per questo assicuratevi di avere in casa: limone, bicarbonato, sale, aceto e qualche goccio di detersivo per piatti. Un composto molto efficiente lo si può realizzare mescolando del semplice detersivo dei piatti con succo di limone, bicarbonato e sale fino. Prepariamo questo composto, mescolando tutti gli ingredienti all'interno di una bacinella di plastica. Quando il composto sarà pronto, prendiamo una spugna e applichiamolo su tutta la superficie della vasca. Lasciamo agire la pasta per circa 15 minuti, prima di risciacquare con abbondante acqua fredda.

46

Olio di trementina, aceto bianco e sale

Un'altra soluzione utile a restituire il bianco naturale alla vasca, può essere realizzata con l'impiego di un composto di olio di trementina, aceto bianco e sale fino. In un contenitore di plastica, dovrete versare una quantità in parti uguali di ciascuno di questi elementi. Miscelate energicamente in modo da ottenere una sorta di crema liquida e stendete il preparato sempre tramite un panno spugna. Dopo circa dieci minuti sciacquare con abbondante acqua tiepida e procedete nel lavare la vasca con un detersivo liquido per piatti che aiuterà ad eliminare le traccie d'olio. Lasciare agire per qualche minuto e terminate di lavare la vasca risciacquandola abbondantemente, prima di asciugarla.

Continua la lettura
56

Acqua, aceto e detersivo per piatti

Un altro composto da utilizzare per la pulizia quotidiana della vostra vasca da bagno, può essere preparato con acqua, aceto e detersivo per piatti. Prendete, dunque, un flacone vuoto e al suo interno versate 400 ml di acqua, 50 ml di aceto di mele e un cucchiaio di detersivo per piatti. Chiudete la bottiglia e agitate bene. Spruzzare sulla vasca e pulire con una spugna, quindi sciacquate con acqua. Questa soluzione può essere utilizzata anche per la pulizia del lavandino e del bidet. Per far risplendere anche i vostri rubinetti in acciaio, basta impregnare un batuffolo di cotone con aceto e lasciarlo agire per qualche ora o tutta la notte; questo farà sparire il calcare e gli aloni che solitamente spengono la lucentezza dell'acciaio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non strofinate eccessivamente poichè potreste rovinare la superificie della vasca da bagno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 tecniche per sbiancare le scarpe

Le scarpe da ginnastica e in tela, sopratutto di colore chiaro, tendono a macchiarsi facilmente ed è indispensabile trovare dei rimedi efficaci anche contro lo sporco più ostinato. Nella guida che segue vedremo nel dettaglio 5 tecniche per sbiancare...
Pulizia della Casa

Come sbiancare i contenitori di plastica ingialliti

I contenitori in plastica sono ideali per poter conservare gli alimenti. Col passar del tempo e con l'utilizzo essi tendono a macchiarsi; infatti, assumono una tonalità di giallo poco gradevole a vedersi. Per evitare di gettarli e per cercare di risparmiare...
Pulizia della Casa

Come sbiancare la ceramica

La ceramica è uno dei materiali che per le sue caratteristiche strutturali si presenta in genere di un bianco candido, quindi ideale per servizi da caffè, da latte e vasellami vari. Quando si annerisce a causa dello sporco o si opacizza per la presenza...
Pulizia della Casa

Come sbiancare il nylon

Il nylon è un tessuto che tende a diventare giallo nel tempo, anche quando viene trattato con cura. Questo tessuto, soprattutto quando è bianco è un vero e proprio magnete in grado di attirare salsa, caffè e qualsiasi altro materiale liquido. Se si...
Pulizia della Casa

Come sbiancare le federe ingiallite

Siamo ben pronti ad offrire ai nostri lettori una guida, pratica e veloce, tramite cui poter imparare come e cosa fare per sbiancare, nel modo corretto, le federe che si sono ingiallite. Capita a tutti di avere delle federe, magari di colore bianco, che...
Economia Domestica

Come sbiancare i cuscini

Quando vengono cambiate le lenzuola del proprio letto, è possibile che accada qualcosa di veramente scioccante. Infatti, al momento di rimuovere le federe ci si può accorgere che i propri cuscini si siano ingialliti. È abbastanza normale che i cuscini...
Pulizia della Casa

Come sbiancare le tende gialle

Perché la nostra casa risulti sempre in ordine e confortevole dobbiamo dedicarle tante cure. La pulizia e l'igiene sono quindi prioritarie. Per goderci davvero l'ambiente domestico non possiamo prescindere da questo. La salubrità di salotto, camera...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire e sbiancare la vasca da bagno

Pulire e soprattutto sbiancare la vasca da bagno non è un'impresa facile, poiché in base alla sua tipologia, richiede l'uso di materiali e prodotti appropriati. In una vasca infatti si possono verificare intasamenti, screpolature, incrostazioni e macchie,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.