Come sbiancare i contenitori di plastica ingialliti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I contenitori in plastica sono ideali per poter conservare gli alimenti. Col passar del tempo e con l'utilizzo essi tendono a macchiarsi; infatti, assumono una tonalità di giallo poco gradevole a vedersi. Per evitare di gettarli e per cercare di risparmiare si possono sbiancare. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile sbiancare i contenitori di plastca ingialliti.

25

È opportuno tener presente che qualche volta l'ingiallimento della plastica è causato da un cambiamento chimico del materiale. In questo caso, anche se non si riesce ad ottenere lo stato originario dell'oggetto, si può migliorare l'aspetto. I metodi per lo sbiancamento della plastica sono moltissimi; in questa guida ne vengono elencati alcuni. Se i contenitori da sbiancare sono piccoli si devono utilizzare le comuni bacinelle che si adoperano per lavare il bucato a mano. Mentre in presenza di cestelli per la frutta, verdura oppure altri contenitori di dimensioni più grandi è consigliabile l'utilizzo della vasca da bagno.

35

Dopo aver posizionato i contenitori di plastica nel posto più adatto si inizia ad operare su essi. Bisogna lavare i contenitori con acqua, succo di limone e detersivo per piatti; successivamente si devono risciacquare e mettere in ammollo in una soluzione composta da: acqua calda, perossido di idrogeno e sapone solido (di Marsiglia oppure qualsiasi sapone per il bucato). I contenitori si devono coprire interamente; poi, si lasciano in ammollo per circa due ore.

Continua la lettura
45

A questo punto con una spazzola abrasiva bisogna sfregare con insistenza sulle parti ingiallite. Quando sono state eliminate le parti ingiallite si devono risciacquare accuratamente i contenitori. Un altro modo per pulire i contenitori è quello di utilizzare l'ipoclorito di sodio, cioè la comunissima candeggina. In questo caso l'unico inconveniente è la corrosività del prodotto. Bisogna mettere nella vasca da bagno una miscela di cendeggina ed acqua calda, il rapporto deve essere di uno a due.

55

Successivamente bisogna immergere nella soluzione tutti gli oggetti che si devono sbiancare. Poi, si aggiunge anche un po' di detersivo per piatti. Si lascia il tutto in ammollo per diverse ore fino quando gli oggetti da sbiancare non hanno il loro colore originario. Se dopo questo trattamento i contenitori continuano a presentare delle macchie è consigliabile intervenire con una spugna d'acciaio (quella che si adopera per pulire le pentole). In seguito bisogna risciacquare abbondantemente con acqua pulita. Quando il lavoro è stato ultimato bisogna fare asciugare i contenitori su un ripiano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come sbiancare i cuscini

Quando vengono cambiate le lenzuola del proprio letto, è possibile che accada qualcosa di veramente scioccante. Infatti, al momento di rimuovere le federe ci si può accorgere che i propri cuscini si siano ingialliti. È abbastanza normale che i cuscini...
Pulizia della Casa

Come sbiancare pizzi e merletti

Se in casa avete diversi centrini, tovaglie, lenzuola o fazzoletti, fatti con pizzi e merletti, così come capi di abbigliamento, spesso non è facile sbiancarli poiché si corre il rischio di danneggiarli irrimediabilmente. A tale proposito ecco una...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nel candeggio del bucato

La candeggina, è un prodotto chimico utilizzato spesso per il bucato ma non solo. La candeggina, oltre a disinfettare i capi e qualsiasi altra superficie, è in grado di sbiancare determinati indumenti ingialliti o non più molto bianchi ma ormai macchiati...
Economia Domestica

Come eliminare le macchie gialle sui capi d'abbigliamento

Con il passare degli anni, i nostri capi di abbigliamento mostrano i segni del tempo, soprattutto quando sono soggetti ad umidità oppure all'invecchiamento del tessuto. Principalmente sono i capi di colore chiaro a risentirne maggiormente. Infatti, possiamo...
Pulizia della Casa

Come Sbiancare Le Tende Ingiallite

Le vostre tende bianche con il passare del tempo, a causa di polvere, umidità, smog e quant'altro si sono ingiallite? Questo soprattutto se avete appena dotato la vostra casa di una magnifica stufa a pellets, che purtroppo da questo inconveniente. Tranquille!...
Pulizia della Casa

Come sbiancare le federe ingiallite

Siamo ben pronti ad offrire ai nostri lettori una guida, pratica e veloce, tramite cui poter imparare come e cosa fare per sbiancare, nel modo corretto, le federe che si sono ingiallite. Capita a tutti di avere delle federe, magari di colore bianco, che...
Pulizia della Casa

Come sbiancare il bucato in modo ecologico

Il bucato è ormai diventato un appuntamento quotidiano a cui non possiamo esimerci. È sufficiente infatti caricare le nostre lavatrici e aggiungere il prodotto che preferiamo, per ottenere della biancheria profumata e pulita. Purtroppo, molto spesso...
Pulizia della Casa

Come sbiancare le perle ingiallite

Le perle, simbolo di eleganza sono tra gli accessori preferiti dalle donne. Da sempre indossare una collana o degli orecchini di perle è motivo di vanto per ogni membro del gentil sesso, aggiungono un tocco di raffinatezza a qualunque outfit e valorizzano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.