Come sbarazzarsi di formiche e lumache in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Le formiche e le lumache rappresentano un problema piuttosto increscioso per il nostro giardino: questi piccoli animaletti sembrano innocui, eppure provocano gravi danni, poiché si cibano di semi appena piantati oppure delle piantine appena spuntate fuori.
Starete sicuramente pensando che il modo migliore per liberarsene sia quello di armarvi di sostanze velenose e procedere con una sorta di disinfestazione.
E invece eviteremo l'utilizzo di un rimedio tanto dannoso per animali e piante, scongiurando la distruzione totale del giardino.
Nei brevi passi di questa guida ci occuperemo di esaminare alcuni metodi naturali per proteggere il prato dal terribile attacco di formiche e lumache, e vedere come sbarazzarci di loro nel modo meno crudele possibile.

210

Occorrente

  • Fondi di caffè, gusci d'uovo, cenere
  • Crusca
  • Acido borico e zucchero
  • Fili di rame
  • Maggiorana, assenzio, lavanda
  • Bottiglie vuote di plastica
  • Vasi di terracotta di varie dimensioni
310

Un espediente naturale molto efficace che vi consiglio di adottare, consiste nell'innalzare una barriera per mantenere lontane le formiche, le quali divorano letteralmente qualunque tipo di seme che si trova nel terreno.
Per creare questo tipo di recinzione, dovreste procurarvi tre piante: maggiorana, assenzio e lavanda.
Poiché il loro odore risulta sgradevole ai piccoli insetti in questione, sceglietene una (oppure utilizzatele tutte e tre) e posizionatela tutta intorno al perimetro del vostro giardino.

410

In alternativa, per proteggere determinate zone dei vostri esterni, poteste collocare dei vasi in terracotta rivoltati, i quali svilupperanno un bel tepore che attirerà gli insetti.
Impegnati a costruire la loro tana proprio nei pressi dei vasi, non faranno caso a voi e potrete così catturarli facilmente.
I vasi possono servire inoltre per un altro metodo di "sfratto", costituito dall'impiego del caffè.
Per realizzare questo perfetto repellente, prendete dei fondi di caffè ancora umidi e distribuiteli nel sottovaso delle piante.
Gli animaletti non apprezzano affatto il profumo della nostra bevanda nera, dunque tenderanno ad allontanarsi piuttosto in fretta.

Continua la lettura
510

Quello che vi propongo ora, è un rimedio naturale davvero efficace: preparate una miscela costituita da un bicchiere di zucchero, tre cucchiai di acido borico e due bicchieri di acqua.
Inserite alcuni tovaglioli di carta all'interno di una bottiglia di plastica vuota e versatevi il composto che avrete ottenuto.
A questo punto praticate dei forellini sulla superficie della bottiglia; essi dovranno essere abbastanza grandi da permettere alle formiche di fare il loro ingresso.
Per quanto riguarda le formiche, come abbiamo appena visto, disponiamo di molte soluzioni. Vediamo ora come combattere la presenza delle lumache in giardino.

610

Se facendo una passeggiata in giardino notate che le foglie delle vostre piantine sono mangiucchiate, allora vi si prospetta una sorta di guerriglia contro le lumache.
Questi invertebrati dal corpo polposo sono molto ghiotti delle foglie di molte piante e prediligono in modo particolare l’umidità; per questo motivo sono solite fare il loro ingresso in scena durante la notte.
Sapevate che questi animali non nutrono una grandissima simpatia nei confronti del rame?
Ebbene sì! Pensate che, a contatto con esso, le chiocciole avvertono una spiacevole sensazione.
Questo loro disagio depone a vostro vantaggio, tant'è che potete collocare dei fili di rame in prossimità delle zolle di terreno che intendete proteggere oppure nelle vicinanze della piantina che le lumache stanno martoriando.

710

Un ulteriore rimedio di grande efficacia sta nell'interrare alcuni fondi di bottiglie in plastica e riempirli di crusca: le lumache cercheranno di accedervi per mangiare e, non riuscendo più a risalire, resteranno intrappolate.
A quel punto avrete modo di lasciarle libere altrove, ben lontane dal vostro giardino e in un posto che consenta loro di procurarsi cibo senza distruggere le vostre colture.
In questi casi, quando si tratta di liberare un bel prato da presenze indesiderate, vi consiglio di scacciare gli invasori in modo placido.
Cercate di non uccidere nessun animaletto, non occorre essere tanto crudeli per riportare la quiete nel vostro personale spazio all'aperto.

810

Un po' come le formiche, anche le lumache sono fortemente infastidite dall'odore dei fondi di caffè: inoltre detestano letteralmente sia la cenere che i gusci d'uovo. Per impedire a questi animaletti di avvicinarsi alle vostre amate piantine (e di trangugiare una gran quantità di foglie), cospargete della cenere o qualche guscio nei pressi delle piante da salvaguardare. Vedrete che non ci saranno più attacchi da parte di questi piccoli ospiti indesiderati e talvolta un po' troppo invadenti. Dopo esservi liberati di formiche e lumache, irrigate il giardino e godetevi le vostre piantine senza dover tagliare via le foglie mangiucchiate o rovinate.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi è possibile, cercate di non uccidere formiche o lumache ma limitatevi a lasciarle libere altrove
  • Evitate pesticidi e disinfettanti per salvaguardare la salute delle piante
  • Dopo aver tolto gli animaletti, nutrite il vostro giardino con la giusta dose d'acqua
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come rimuovere la ruggine dai mobili da giardino

A causa dell'umidità eccessiva nell'aria, sulla superficie dei mobili (soprattutto quelli da esterno), si forma la ruggine. Tuttavia, la rimozione della ruggine dal metallo non è così difficile come si potrebbe pensare; è possibile infatti, utilizzare...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

Come organizzare una festa in giardino

Spesso il sogno nel cassetto è quello di organizzare una magica e strabiliante festa nel proprio giardino. In questo tutorial è possibile avere degli utili consigli su come organizzarla. L'organizzazione di una festa in giardino è una scelta abbastanza...
Esterni

Come curare l'orto con la paglia

In questa guida vedremo insieme come curare l'orto con la paglia: essa ha numerosi utilizzi in ambito agricolo, può essere sfruttata per la pacciamatura, per far crescere colture sane e per proteggerle dalle gelate invernali. La paglia è anche un ottimo...
Esterni

Progettare un giardino: 5 errori da evitare

Avere la possibilità di riempire uno spazio esterno con un giardino, ricco di fiori, piante, alberi, cespugli, gazebi, ecc., è senza dubbio una fortuna. Se avete una villa o una casa e avete intenzione di creare un bel giardino attorno alla casa, è...
Esterni

Come realizzare un giardino senza manto erboso

Possedere un bel giardino è oggi divenuto il sogno di molti. Uno spazio verde, infatti, impreziosisce l'abitazione, conferendole un prestigio certamente maggiore. Sono tante le idee che possono essere realizzate se si desidera approntare un giardino....
Esterni

Come illuminare il giardino

In un giardino, una buona illuminazione è volta a valorizzare le ombre e le tonalità del giardino stesso. Tutti i giardini, indipendentemente dalle loro dimensioni, presentano caratteristiche diverse e risulteranno ben illuminati soltanto se alcune...
Esterni

Come fare un giardino classico

Avere un giardino adiacente alla propria abitazione è il sogno di tutti, in quanto esso permette di rilassarsi in tutta tranquillità e indipendenza. Un giardino classico prevede l'utilizzo di dorme simmetriche ed equilibrate, per cui bisogna resistere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.