Come sanificare la lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come tutti sappiamo, la lavatrice è un elettrodomestico adatto alla pulizia automatica della biancheria e per questo motivo deve essere sempre igienizzata in modo che renda al massimo e duri nel tempo. Mantenere la lavatrice pulita, è un modo sicuro per mantenere i propri capi nitidi, igienizzati e profumati. Ma qual è, ci chiediamo spesso, il modo migliore per sanificare la lavatrice? Quali sono i metodi sicuri da seguire per non rovinare questo utile elettrodomestico di cui non possiamo più fare a meno? Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Bicarbonato
  • limone
  • sgrassatore
  • sale grosso
  • aceto
  • acqua calda
  • spazzolino
37

La manutenzione della lavatrice è importante per non causare cattivi odori al suo interno, muffe o accumuli di sporcizia che possono poi attaccarsi ai capi che vengono lavati. Per pulire l'interno della lavatrice, possiamo utilizzare il classico rimedio della nonna, creando un impacco a base di sale grosso da inserire dentro il cestello della lavatrice. Fatto ciò, avvieremo subito lavaggio a vuoto, con risciacqui vari e aspetteremo che la lavatrice finisca: con il sale, il cestello e tutti gli angoli della lavatrice, si puliranno e saranno ben sgrassati e, contemporaneamente, igienizzati. Possiamo anche aggiungere nella vaschetta della lavatrice, un po' di bicarbonato, in grado di assorbire i cattivi odori e profumare la nostra lavatrice.

47

Anche l'aceto bianco è in grado di disinfettare e di eliminare ogni traccia di sporco e di odore sgradevole: mettiamone un bicchierino nella vaschetta del detersivo e avviamo un lavaggio breve a vuoto. Un altro rimedio efficace è quello di inserire nella vaschetta della candeggina o dell'acqua ossigenata e fare sempre il solito lavaggio con molti risciacqui per evitare di macchiare o rovinare i capi delicati. Un altro elemento da non sottovalutare per la sanificazione della lavatrice è il filtro: dobbiamo effettuare una sua pulizia almeno una volta la settimana per evitare l'accumulo di pelucchi al suo interno, aiutandoci con uno spazzolino impregnato di bicarbonato e limone; poniamo degli stracci per evitare che la perdita di un po' d'acqua durante la pulizia possa sporcare tutto.

Continua la lettura
57

Anche l'acqua calda e un pizzico di sgrassatore possono andar bene per togliere la sporcizia incrostata. Per prevenire lo sporco e i cattivi odori, lasciamo sempre dopo la fine di ogni lavaggio il portellone della lavatrice aperto per evitare che possano formarsi delle muffe, dei ristagni d'acqua e di conseguenza degli odori sgradevoli. Se nelle zone in cui abitiamo l'acqua è piena di calcare, eseguiamo, di tanto in tanto, dei lavaggi a 90° per igienizzare e disincrostare il calcare dal nostro elettrodomestico e soprattutto non usiamo mai prodotti aggressivi e tossici per noi e per la lavatrice stessa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proviamo anche delle bustine disinfettanti in vendita nei negozi specializzati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come sanificare il condizionatore

Con l'avvicinarsi dell'estate uno dei problemi maggiori è fronteggiare il caldo torrido. C'è chi ricorre alla "fuga" verso il mare per trovare refrigerio. C'è chi si accontenta di un comune ventilatore, per smuovere l'aria e dare la sensazione di fresco....
Pulizia della Casa

Come pulire i termosifoni con il vapore

I termosifoni, spesso si sporcano e s'ingialliscono sia per il calore che per il calcare generato dalla condensa. I più soggetti a questo inconveniente sono quelli in ghisa, grezzi o tinteggiati in quanto porosi, mentre quelli in alluminio hanno una...
Pulizia della Casa

Come pulire il congelatore

Per avere un buon funzionamento degli elettrodomestici bisogna provvedere ad una costante e corretta manutenzione. Il congelatore, nello specifico, essendo destinato alla conservazione dei cibi, necessita di una frequente sanificazione e pulizia per evitare...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire i tappeti

I tappeti sono sicuramente tra i complementi di arredo più diffusi, ma anche i più odiati dalle casalinghe, poiché soggetti a sporcarsi sia a seguito del calpestio con le scarpe che in presenza di animali domestici. Per pulirli in modo adeguato in...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con il limone

Per igienizzare pavimenti e piastrelle della casa, non c'è niente di meglio che affidarsi ad un prodotto naturale come il limone. Questo agrume infatti, è un ottimo disinfettante e mangiacalcare, e se opportunamente usato in bagno ritorna utile per...
Pulizia della Casa

Come pulire le pareti di casa

Le pareti di casa sono frequentemente soggette a macchie naturali, accidentali, o provocate dall'usura. Pertanto c'è la possibilità che possono sorgere delle muffe, o che possano venire dipinte dai bambini quando sono all'opera con i pennarelli o matite,...
Pulizia della Casa

5 rimedi naturali per pulire il frigorifero

Il frigorifero per funzionare correttamente deve essere ripulito periodicamente dal ghiaccio che si forma sulle pareti, ma sopratutto bisogna igienizzarlo specie quando non lo si usa per molto tempo oppure se alcuni cibi sono andati a male. Tali condizioni...
Pulizia della Casa

10 consigli per mantenere puliti gli zerbini

Gli zerbini sono ideali per tenere pulite le stanze della nostra casa, poiché vengono posizionati sulla porta di ingresso o in prossimità di essa. Si tratta di una soluzione ottimale per pulire accuratamente i piedi, specie se le scarpe sono particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.