Come rivestire una cassapanca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, rivestire oggetti e complementi di arredo può sembrare difficile e poco economico. In realtà, seguendo una serie di consigli utili, è possibile rivestire con facilità oggetti apparentemente inutili e banali, come ad esempio una vecchia cassapanca logorata. Vediamo dunque come sia possibile rivestire una cassapanca senza particolari difficoltà e senza investire cifre economiche considerevoli.

24

La scelta dei materiali di rivestimento

Tenete conto innanzitutto, che la prima cosa da fare per rivestire una panca adeguatamente è quella di scegliere i materiali adeguati. La scelta dei materiali preferibilmente, deve ricadere su tessuti e colori in grado di abbinarsi perfettamente allo stile decorativo della casa. Cercate dunque di abbinare il design della cassapanca ai colori e allo stile prevalente della stanza in cui è presente la cassapanca (se la vostra casa è arredata in stile shabby chic ad esempio, vi consiglio di usare questo stile anche per il rivestimento della cassapanca, cercando il più possibile di non distaccarvi dallo stile di arredamento prevalente).

34

La scelta di materiali di qualità

Per rivestire la vostra cassapanca inoltre, vi consiglio di scegliere materiali di qualità, evitando l'uso di stoffe sintetiche e grezze (ad esempio il lino). Ricordate che la cassapanca, soprattutto se molto utilizzata, è esposta al logorio del tempo (soprattutto la stoffa della seduta). Per rivestire la vostra cassapanca dunque potete usare molteplici rivestimenti, ad esempio in finta pelle o in cotone robusto, anche in base ai vostri gusti personali (i tessuti di rivestimento possono essere facilmente acquistati presso un ferramenta o presso un negozio di stoffe).

Continua la lettura
44

La scelta di una procedura semplice

Le modalità per rivestire una cassapanca come risaputo, sono molteplici e spesso contemplano la possibilità di rivestire con tecniche complesse e assai sofisticate, come ad esempio un rivestimento con fodera in velcro o in finta pelle imbottita, decorata e applicata con rilievi e disegni). Tuttavia, soprattutto se non possedete un'elevata dimestichezza manuale in questo ambito, vi consiglio di scegliere una procedura semplice e poco laboriosa, che comporti soltanto la necessità di stabilizzare il tessuto alla cassapanca con un apposito strumento. In quest'ultimo caso infatti, è sufficiente acquistare qualche metro di rivestimento e adagiarlo sulla stessa, in modo da renderlo stabile con l'aiuto di graffette per legno (in commercio è possibile trovare apposite graffettatrici per legno o sparachiodi).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come rivestire i mobili con la pietra

All'interno di questa guida, vi spiegherò in maniera dettagliata come rivestire i mobili con la pietra, ovvero un materiale di enorme classe ed originalità. Le soluzioni che vi proporrò si adeguano perfettamente a ciascuna tipologia d'ambientazione...
Arredamento

Come rivestire la testata in legno di un letto contenitore

Nel mondo dell'arredamento interni esistono molte valide soluzioni che consentono di generare nuovo spazio in casa per mantenere l'ambiente pulito, minimale ed ordinato. Tra le più note e selezionate dai consumatori troviamo sicuramente il letto contenitore....
Arredamento

Come rivestire con boiserie

Se abbiamo una bella mansarda ed intendiamo renderla più accogliente, non c'è niente di meglio che rifinirla con la boiserie, ovvero con del legno liscio o lavorato come esige questa tipologia di posa tanto cara ai francesi. Il lavoro consiste nel rivestire...
Arredamento

Come rivestire il pavimento del terrazzo con il legno

Se abbiamo la fortuna di possedere un terrazzo, non importa di quali dimensioni esso sia, possiamo pensare di ricavare da esso un angolo personale dove rilassarci e dimenticare le fatiche di una giornata. Se però osservando questo spazio ci accorgiamo...
Arredamento

Come rivestire poltrone e divani

Nessun oggetto trasmette con tanta immediatezza l'idea di casa come un divano o una poltrona. Dopo un'intensa giornata di lavoro, per esempio, il primo pensiero di molti è quello di mettersi comodi nella propria poltrona. O ancora, quando accogliamo...
Arredamento

Come rivestire una poltrona in velluto

Se abbiamo una vecchia poltrona con il colore della stoffa che non soddisfa più le nostre esigenze di arredo, o perché soltanto malridotta ed intendiamo rivestirla con del velluto, possiamo adottare delle tecniche professionali, proprio come un esperto...
Arredamento

Idee per rivestire le sedie

A volte si vuole cambiare l'aspetto delle sedie in modo da renderle eleganti, ma allo stesso tempo si è in cerca di un metodo semplice. In questo caso si può leggere questo tutorial per avere delle idee su come è possibile rivestire le sedie. Per la...
Arredamento

Come rivestire una stufa a legna in mattonelle

Le stufe a legna, soprattutto quelle più vetuste ed obsolete, hanno periodicamente bisogno di una buona manutenzione. E non solo dal punto di vista tecnico. In taluni casi può infatti risultare utile abbellirle o migliorarle anche esteticamente. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.