Come Rivestire Un Insonorizzante Esterno E Per Soffitti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Qualche volta può succedere di avere dei figli che vogliono intraprendere la strada di musicista. In questo caso essi devono provare in casa strumenti come la chitarra, il violino, il pianoforte oppure la batteria. Quasi sicuramente non a tutte le persone piace sentire il suono di questi strumenti. Infatti, il vicino si può lamentare del baccano che viene prodotto; per mantenere dei buoni rapporti di vicinato è opportuno evitare questo problema. Una giusta soluzione può essere quella dell'isolamento acustico. Leggendo questo tutorial si possono avere dei consigli e delle corrette informazioni su come rivestire un insonorizzante esterno e per soffitti.

24

I rivestimenti insonorizzanti devono essere applicati alle pareti in mattoni oppure in cemento. Per poter realizzare un rivestimento che isola acusticamente una o più stanze bisogna utilizzare dei particolari rivestimenti. La prima cosa da fare è quella di realizzare la struttura portante; quest'ultima deve essere costituita da listelli verticali della misura di 60 x 60 mm; essi vanno applicati con tasselli in legno e viti o in alternativa con del collante. I tasselli devono stare ad una distanza di circa 62 cm uno dall'altro.

34

Prima di fissare i tasselli con le viti bisogna interporre tra questi e la parete delle strisce di feltro resinato oppure un pannello isolante. Sono due le possibilità per completare il rivestimento: colmare gli spazi vuoti tra i listelli con del materiale fonoassorbente, applicare un rivestimento con pannelli in gesso oppure isolanti di altro tipo. Dopo avere fatto la scelta bisogna collocare davanti ai listelli della struttura portante del materiale fonoassorbente. Successivamente si devono fissare con listelli inchiodati orizzontalmente; poi, su di essi si deve fissare il rivestimento.

Continua la lettura
44

Per eseguire il rivestimento insonorizzante per soffitto bisogna utilizzare lo stesso procedimento. La struttura portante è costituita da un'orditura di listelli da 30 x 50 mm; negli spazi vuoti vanno inserite strisce di materiale fonoassorbente. Sopra i listelli bisogna incollare uno spessore intermedio di materiale fonoassorbente. Per completare il lavoro si deve fissare la copertura esterna insonorizzante. Quest'ultima può essere eseguita con pannelli di gesso forellati in pre-espanso, metallici oppure di fibre. Il sistema può essere adottato anche per i controsoffitti, cioè per rivestimenti sospesi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire una parete divisoria insonorizzante

Se state pensando di aggiungere un muro divisorio in casa, considerate la possibilità di una parete divisoria insonorizzata. Anche se un muro divisorio da solo non creerà una zona completamente insonorizzata, è possibile utilizzare semplici tecniche...
Ristrutturazione

Come rivestire il soffitto con il legno

Qualora abbiate il desiderio di rivestire il soffitto di una determinata stanza con il legno, potrebbe essere necessario investire una notevole somma di denaro: infatti, il prezzo dei materiali e della manodopera è abbastanza elevato, ma sarà comunque...
Ristrutturazione

Come rivestire una mansarda in legno

La mansarda è una struttura abitativa che si può ottenere in un attico o in un sottotetto. Il primo progetto di una mansarda si ebbe grazie a François Mansart. L'architetto francese, nel sedicesimo secolo, si ispirò a questa copertura già in uso...
Ristrutturazione

Come ricoprire un muro esterno con la pietra tecnica

Un muro esterno di casa danneggiato o scrostato è sempre una grande scocciatura. Oggi, però, non è più un grosso problema, infatti può essere facilmente recuperato e rinnovato senza dover ricorrere necessariamente a interventi drastici o particolarmente...
Ristrutturazione

Come isolare un cavo elettrico esterno

Un cavo elettrico è un elemento che contiene una parte metallica conduttrice. Mentre esternamente si riveste di materiale isolante. Solitamente si tratta della gomma e serve per il trasferimento dell'energia elettrica. A volte la struttura di un filo...
Ristrutturazione

Come rivestire una parete con il perlinato

Oltre ad essere un ottimo isolante termoacustico, il perlinato è un’eccellente soluzione per il rivestimento. Nel dettaglio all’interno di questo tutorial vi mostrerò come rivestire una parete con questa tecnica e quali sono dunque i passi da seguire...
Ristrutturazione

Come Rivestire Un Muretto

Gli agenti atmosferici con il tempo possono danneggiare i muretti esterni. Per sanare antiestetiche crepe, buchi o semplicemente posare un rivestimento decorativo sul muretto di casa tua, non servono particolari competenze. In maniera decisamente economica,...
Ristrutturazione

Consigli su come rivestire una parete

Sono sempre tanti i lavori da fare in casa ma ciò non significa dover chiamare necessariamente qualcuno del mestiere a meno che, non si tratti di lavori specifici che richiedono la mano di un esperto. Inoltre, possedere gli attrezzi giusti e un po' di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.