Come rivestire poltrone e divani

Tramite: O2O 10/11/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nessun oggetto trasmette con tanta immediatezza l'idea di casa come un divano o una poltrona. Dopo un'intensa giornata di lavoro, per esempio, il primo pensiero di molti è quello di mettersi comodi nella propria poltrona. O ancora, quando accogliamo amici e parenti in casa, li invitiamo ad accomodarsi sul divano. Proprio perché si tratta di oggetti costantemente utilizzati nella quotidianità, col passare del tempo, possono subire dei piccoli danneggiamenti che ne possono minare sia il lato estetico che la comodità. In questa guida vedremo insieme una procedura molto utile che ci consentirà non solo di mantenere vivo l'aspetto delle nostre poltrone e dei nostri divani, ma anche di proteggerli da eventuali segni dell'usura che ne potrebbero alterare il confort. Attraverso pochi e semplici passaggi, vedremo come rivestire poltrone e divani in maniera efficace per le nostre esigenze. In caso di particolari necessità è consigliabile chiedere il parere di un esperto del settore.

25

Rivestimento sfoderabile

In commercio sono facilmente reperibili poltrone e divani completamente sfoderabili. In questi casi ovviamente l'azione di rivestimento sarà molto semplice. Sarà sufficiente rivolgersi al rivenditore, o ad un bravo tappezziere, per acquistare un tessuto che possa dare nuova vita ai nostri divani e alle nostre poltrone. Vi è un unico accorgimento a cui dobbiamo prestare attenzione prima di rivestire. Per evitare che eventuali lavaggi restringano il nuovo tessuto, è bene bagnarlo prima di procedere con la cucitura.

35

Rivestimento parzialmente sfoderabile

Esistono modelli di divani e poltrone in cui la base è avvolta da un rivestimento fisso. In questi casi si potrà agire sui cuscini e gli schienali. Dovrete avere una certa attenzione nella scelta dei colori che andranno abbinati alla base delle nostre sedute. Una strategia vincente è quella di optare per le tinte unite, in modo da non creare confusione. Sarebbe bene scegliere tessuti di buona fattura, in quanto, anche se il costo spesso è più alto, sono più duraturi nel tempo.

Continua la lettura
45

Rivestimento fisso

Nel caso di poltrone e divani completamente non sfoderabili, il rivestimento non è semplice per diversi motivi. Prima di tutto un rivestimento completo comporta una spesa non indifferente. Rivolgendosi al rivenditore si andrà incontro ad un alto costo di manodopera e procedendo col fai da te dovremo comunque affrontare la spesa dei prodotti necessari. Inoltre, per procedere al rivestimento in totale autonomia, sono necessarie ottime competenze di cucito e ampie conoscenze sulla lavorazioni di tessuti e cartamodelli. Una valida soluzione a questo problema è l'utilizzo di un copri-divano. Sul mercato ne esistono di svariate forme e fantasie. Si possono utilizzare sulle poltrone, sui piccoli e grandi divani e persino sui i divani ad angolo o ad isola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come riparare la pelle dei divani

I divani in pelle, tendono con il tempo ad usurarsi e, a volte, si formano delle vere e proprie crepe sulla superficie. In questi casi, è possibile riparare il danno e mascherare adeguatamente l'intervento, in modo da avere un effetto ottimale e poterlo...
Arredamento

I migliori tessuti per i divani

Se siete alla ricerca del vostro nuovo divano, o dovete rinnovare quello che avete, sicuramente vi siete chiesti quali sono i migliori tessuti e soprattutto qual è quello più adatto alle vostre esigenze. Il ragionamento, infatti, non riguarda solo un...
Arredamento

Come scegliere i cuscini per i divani

Quando si compra un divano da posizionare in soggiorno e si osserva con attenzione ci si accorge che manca qualcosa per dare un tocco in più e cioè i cuscini. Sceglierli non è semplice, considerata l'importanza che hanno per la quotidianità e per...
Arredamento

Come rivestire la testata in legno di un letto contenitore

Nel mondo dell'arredamento interni esistono molte valide soluzioni che consentono di generare nuovo spazio in casa per mantenere l'ambiente pulito, minimale ed ordinato. Tra le più note e selezionate dai consumatori troviamo sicuramente il letto contenitore....
Arredamento

Come rivestire una parete con il legno

Una parete rivestita in legno ha sempre il suo fascino e conferisce un'inconfondibile eleganza agli ambienti, sia che si tratti di legno autentico o di materiali che lo imitano fedelmente.Solitamente e uno stile che si addice maggiormente alle case di...
Arredamento

Come rivestire con boiserie

Se abbiamo una bella mansarda ed intendiamo renderla più accogliente, non c'è niente di meglio che rifinirla con la boiserie, ovvero con del legno liscio o lavorato come esige questa tipologia di posa tanto cara ai francesi. Il lavoro consiste nel rivestire...
Arredamento

Idee per rivestire le sedie

A volte si vuole cambiare l'aspetto delle sedie in modo da renderle eleganti, ma allo stesso tempo si è in cerca di un metodo semplice. In questo caso si può leggere questo tutorial per avere delle idee su come è possibile rivestire le sedie. Per la...
Arredamento

Come rivestire una stufa a legna in mattonelle

Le stufe a legna, soprattutto quelle più vetuste ed obsolete, hanno periodicamente bisogno di una buona manutenzione. E non solo dal punto di vista tecnico. In taluni casi può infatti risultare utile abbellirle o migliorarle anche esteticamente. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.