Come rivestire le pareti con mattoni flessibili

Di: Sam T.
Tramite: O2O 24/09/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

La tecnologia in evoluzione che caratterizza i tempi moderni non finisce di stupire; infatti, anche nel settore edilizio sono in continua ascesa alcuni laterizi ideali per chi desidera creare un nuovo look nella propria casa in modo semplice, con un minimo di spesa e con un effetto stupefacente. Se per esempio amate i classici mattoni ed intendete rivestire le pareti della vostra casa invece di usare quelli pesanti e pieni potete optare per i flessibili. Questi ultimi sono di facile reperibilità, e per la loro forma lineare o convessa si prestano per decorare angoli, pilastri e superfici lineari. In riferimento a ciò, ecco una guida con le istruzioni su come rivestire le pareti della casa con dei mattoni flessibili.

26
Occorrente
  • Mattoni flessibili
  • Collante per piastrelle
  • Stucco epossidico
  • Attrezzi vari
36

Valutare la superficie da rivestire

Prima di rivestire le pareti della vostra casa con i mattoni flessibili è importante valutare la superficie interessata; infatti, come accennato in fase introduttiva della presente guida i mattoni in oggetto sono disponibili anche con delle finiture convesse. In pratica hanno una forma uguale a quelli pieni ma tali non sono, e quindi risultano ideali e leggeri per applicarli su un pilastro o in un angolo senza poi preoccuparsi di usare un antiestetico salvaspigolo in legno o in metallo.

46

Applicare i mattoni flessibili sulla parete

Una volta stabilita la finitura da eseguire sulle pareti, la prima operazione consiste nel livellare la superficie creando delle linee parallele e verticali tra loro, che seguono magari la stessa sagoma del pilastro da rivestire. Dopo aver atteso il tempo necessario che il cordolo (di malta o cemento) si sia solidificato, si può procedere con l'applicazione sulla parete dei mattoni flessibili posandoli l'uno sopra l'altro ed usando del comune collante per piastrelle. A lavoro ultimato non vi resta che rifinire la superficie eliminando i residui di colla prima che si essicchi del tutto, e poi scegliere il tipo di finitura che troverete descritto nel passo conclusivo della guida.

Continua la lettura
56

Procedere con le finiture

Procedere con le finiture della parete rivestita con mattoni flessibili è dunque l'ultimo step a cui attenervi per ottimizzare il risultato. In tal caso essendo la maggior parte di questi particolari laterizi di colore bianco (anche di polistirolo), potete colorali con il classico rosso mattone oppure lasciarli della stessa tonalità. In entrambi i casi il consiglio è di usare dello stucco epossidico da applicare tra le varie fughe, in modo da ottenere sulle pareti una finitura con lo stesso effetto di quando si usano i mattoni pieni.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rivestire le pareti con effetto intonaco invecchiato

Quando si sceglie di restaurare delle pareti intervenendo con il fai da te, è stimolante tentare la realizzazione di nuove tecniche di pittura o di rivestimento degli intonaci. L'effetto antico che sicuramente avrete visto in alcuni interni o visualizzato...
Ristrutturazione

Come Tinteggiare I Mattoni Del Camino

Tutti noi amiamo stare seduti davanti al camino in inverno, con il fuoco acceso e magari una tazza di cioccolata calda da sorseggiare mentre ci rilassiamo. Tuttavia anche questa funzionale struttura richiede una certa manutenzione in quanto la fuliggine...
Ristrutturazione

Come Praticare un'apertura in un muro di mattoni

Una casa a volte può comportare due tipi di interventi: una manutenzione ordinaria ed una straordinaria. A quest'ultima categoria appartengono i lavori che comportano la demolizione di opere murarie oppure la loro costruzione. Spesso per migliorare la...
Ristrutturazione

Come ricostruire le fughe tra pietre e mattoni

Alle volte si ha la necessita' di effettuare qualche piccolo lavoro di manutenzione che comporta la demolizione e la successiva ricostruzione di qualche elemento presente nelle nostre abitazioni. Come potrebbe essere un muro fatto si pietre e mattoni....
Ristrutturazione

Come ricostruire i mattoni faccia a vista

Il mattone, quello comunemente usato in edilizia sia per realizzare muri che per diversi tipi di decorazioni, richiede una particolare abilità nella posa. Tuttavia anche se si tratta di restaurarli, specie se appaiono vistosamente danneggiati come ad...
Ristrutturazione

Come Sabbiare Una Volta In Mattoni

Le case antiche, ma anche alcune di quelle moderne, progettate però con uno spirito classico, spesso non hanno il soffitto piatto, ma a volta, per questioni costruttive legate all'uso dei mattoni. Le volte infatti permettono al peso di sgravare sui muri...
Ristrutturazione

Come rivestire una mansarda in legno

La mansarda è una struttura abitativa che si può ottenere in un attico o in un sottotetto. Il primo progetto di una mansarda si ebbe grazie a François Mansart. L'architetto francese, nel sedicesimo secolo, si ispirò a questa copertura già in uso...
Ristrutturazione

Idee per rivestire un pozzo in pietra

Rivestire un pozzo in pietra è una procedura che necessita di particolari accorgimenti. Oltre all’aspetto funzionale del pozzo, dovete avvalorarne anche l’elemento estetico. Scegliete un materiale di qualità, che riesca a resistere alle intemperie....