Come riverniciare il balcone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

È giunto il momento di riverniciare il balcone di casa vostra, ma volete risparmiare, magari facendolo con le vostre stesse mani? Certamente, in questo modo non dovrete spendere altro che i soldi per vernice, pennelli, acquaraggia e teli protettivi. Un bel risparmio senz'altro!! Ma, allo stesso tempo, dovrete considerare che se non fate un buon lavoro, rischiate di dover spendere una cifra maggiore chiamando in un secondo momento, un professionista che "ripari" il danno. In questa guida daremo alcuni consigli molto utili su come riverniciare al meglio il vostro balcone. Leggete la guida per conoscere il corretto procedimento.

24

La prima operazione da fare è quella di ricoprire il pavimento del balcone per evitare che, la vernice che scola, lo sporchi. In tal caso dovremmo spendere tantissimo tempo e fatica per ripulire i punti sporchi. Fatto questo, possiamo cominciare con lo scartavetrare l'intera superficie della ringhiera. Potete adoperare la carta vetrata o il Black & Decker con il giusto accessorio per svolgere la sabbiatura. In questo modo renderemo la superficie compatta, liscia e pronta alla riverniciatura.

34

Spolverate bene la superficie scartavetrata. Questo passaggio è molto importante per evitare che la polvere presente sulla superficie possa ostacolare la giusta riverniciatura. Il rischio sarebbe quello di ottenere un risultato ruvido e disomogeneo. Adesso potete finalmente preparare la vernice. Il consiglio è quello di cominciare dalla parte posteriore, ovvero la parte che da sulla strada. Naturalmente, in questo caso è necessario un pennello lungo e con la testa ripiegata che facilita l'operazione di riverniciatura in posizioni scomode come questa.

Continua la lettura
44

La riverniciatura della ringhiera del balcone, spesso si può rivelare difficoltosa e faticosa per via dei vari ghirigori che abbelliscono la ringhiera stessa, a meno che non siete fortunati perché avete una ringhiera molto semplice e lineare. Per evitare di dover fare più passate, soprattutto sulla parte esterna, caricate il pennello senza però fare scolare la stessa vernice. Ricordate che il movimento è prima verticale e poi orizzontale. Una volta che avete terminato la parte esterna, potete procedere con la verniciatura della parte interna. Attendete che asciughi perfettamente quindi, dove necessario effettuate una seconda passata per coprire eventuali imperfezioni. Solo quando perfettamente asciutto, potete finalmente togliere la protezione del pavimento del balcone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

10 idee per arredare il balcone in autunno

Avere un bel balcone molto ampio in casa è davvero una fortuna per chi vive in città. Anche il balcone però ha bisogno di essere arredato e decorato nel modo giusto, per non essere tralasciato e per non apparire squallido o abbandonato. Eccovi quindi...
Esterni

Come sfruttare al meglio lo spazio ridotto di un balcone

Avete trovato la casa dei vostri sogni, ma ha un piccolissimo difetto, il balcone troppo piccolo? Nessun problema, non fate incidere la vostra scelta solo su questo, se la casa è come la desiderate e possiede tutto ciò che vi occorre, sarà un gioco...
Esterni

Come trasformare il balcone in veranda

Il balcone è un vero e proprio prolungamento della nostra casa. Per questo motivo, anch'esso merita un certo ordine. Per organizzare al meglio questo spazio, potremmo creare una pratica veranda. In questo modo potremmo ottenere un ambiente luminoso e...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

5 piante per un balcone al sole

Le piante come tutti sanno, sono perfette per arredare i balconi, i giardini e i terrazzi. Un balcone senza piante infatti, sembra piuttosto anonimo e poco curato e spesso, è necessario abbellirlo con diverse tipologie di piante o di fiori davvero singolari,...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

Idee creative per decorare un balcone ampio

Siete stanchi del vostro balcone triste e vuoto? Cercate un modo per rivalutando? Siete nel posto giusto: ecco a voi cinque idee creative per decorare il vostro balcone ampio. Esistono infinite possibilità per arredare il vostro balcone, potrete variare...
Esterni

7 idee per decorare il balcone in primavera

Quando la primavera è alle porte, diventa indispensabile abbellire il proprio balcone per renderlo più grazioso, elegante e confortevole. Pochi, semplici ritocchi per un lavoro davvero in grande stile. L'importante è senza dubbio avere le idee chiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.