Come riverniciare i pavimenti in parquet

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il parquet è un tipo di pavimentazione molto apprezzata nel nostro Paese, specie per chi ama uno stile rustico ma, allo stesso tempo raffinato e confortevole. Esso ha la caratteristica di rendere caldo e accogliente il luogo donandogli una bellezza naturale. Con il trascorrere degli anni, potrebbe risultare necessario riverniciare i pavimenti di parquet. Questo perché si tratta di una superficie calpestabile e il legno è un elemento molto delicato, anche se trattato. Vediamo insieme come si possono riverniciare i pavimenti in parquet. Ricordo che questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento o fatevi aiutare da persone esperte nel settore.

27

Occorrente

  • Carta vetrata.
  • Spazzola.
  • Prodotti svernicianti.
  • Impregnante.
  • Vernice e diluente.
  • Pennello o pistola.
37

Sverniciare il legno

Innanzitutto, il pavimento esistente deve essere trattato e preparato nel modo giusto, per il procedimento a cui verrà sottoposto. Bisogna pulirlo bene ed eliminare ogni traccia di sporco, oppure di polvere, dalla sua superficie. Successivamente, si deve rimuovere tutto lo strato di vernice già presente su di esso. Si possono usare dei prodotti svernicianti oppure una spatola, quest'ultima nel caso in cui la vernice sia già scrostata.

47

Stuccare e levigare il pavimento

Dopo aver sverniciato il legno, è necessario richiudere tutte le imperfezioni che si presenteranno. Basta prendere un po' di stucco per colmare tutte le fessure e i vari buchi. Dopo averlo fatto, si deve ripulire l'intero piano e si può proseguire con la riverniciatura. Essa può essere avvenire tramite l'utilizzo di diverse tecniche, solitamente quella a pennello. Si deve levigare la superficie con della carta vetrata, diluire la vernice con del diluente, intingere il pennello nel prodotto e cominciare a stendere diverse mani di vernice, cercando di farlo in maniera schematica e, procedendo sempre nello stesso verso.

Continua la lettura
57

Procedere con la verniciatura

Se si possiedono gli attrezzi giusti, si può optare per la verniciatura a spruzzo. Con la pistola si può stendere il colore in maniera omogenea e senza imperfezioni. Se invece si sceglie la tecnica della verniciatura a pori aperti, si deve usare l'impregnate. Esso filtrerà all'interno del pavimento e consentirà al parquet di essere protetto e nello stesso tempo di respirare.

67

Seguire alcuni consigli

Durante tutte queste operazioni, è necessario areare bene l'ambiente e indossare i giusti abiti protettivi: guanti, tuta protettiva e un respiratore per gas e vapori (quest'ultimo essenziale per proteggere le vie respiratorie dai pericolosi gas sprigionati dalla vernice). Per quanto riguarda la scelta dei prodotti, in commercio ne esistono di vari tipi. Sono da preferire quelli eco-sostenibili che hanno come loro priorità quella di sostenere la salvaguardia dell'ambiente. Seguendo questi passi, l'operazione di riverniciatura sarà molto semplice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ricoprire il pavimento con il parquet

I pavimenti flottanti, danno sempre a chi li possiede donano originalità alle case di tutto il mondo, conferendogli calore, stile ed eleganza. Nel mercato ci sono kit che puoi acquistare e montare da solo, senza chiamare un esperto, in questo modo anche...
Ristrutturazione

5 modi per combinare parquet e ceramica

Quando si tratta di pavimenti, non c'è davvero limite alla possibilità di averne uno esclusivo. Sul mercato del settore, oggi, le proposte sono infinite e si abbinano a qualsiasi genere di dimora, si adattano a tutte le esigenze e cercano di avere un...
Ristrutturazione

Come distinguere pavimenti di qualità

I pavimenti rappresentano un elemento fondamentale di un'abitazione, in quanto sono in grado di rendere gradevole e luminoso un ambiente. I lavori di pavimentazione sono però molto onerosi, ed è quindi importantissimo acquistare pavimenti che ci garantiscano...
Ristrutturazione

Come scegliere le piastrelle per pavimenti pratici e sicuri

La scelta della pavimentazione di una abitazione è un momento molto importante per ogni persona che vive in un appartamento. Quando si sceglie la pavimentazione di una abitazione si prende in considerazione in modo particolare l’estetica, e poi anche...
Ristrutturazione

Come riverniciare le persiane

Dare una rinfrescata e rinnovare la propria casa non significa solamente sostituire i mobili, i lampadari o le tende, ma si tratta di un'operazione che comprende diverse tipologie di lavori, come quelle di tinteggiatura delle pareti, degli infissi o la...
Ristrutturazione

Come riverniciare i serramenti in legno

Con il tempo, l'usura e gli agenti atmosferici, i nostri serramenti in legno possono rovinarsi. Per farli durare più a lungo è necessario procedere con opere di ristrutturazione e mantenimento a cadenza regolare. Ma perché un lavoro possa dare buoni...
Ristrutturazione

Come installare il parquet finto

Quando si acquista una nuova abitazione, è indispensabile dedicare un po' di tempo alla scelta della pavimentazione che andrete a montare su tutta la superficie piana dell'appartamento. Sicuramente scegliere un parquet è la soluzione migliore per rendere...
Ristrutturazione

Consigli utili per la posa del parquet

Il parquet è un tipo di pavimentazione in legno molto utilizzata in Italia. Il tradizionale pavimento in parquet è in legno massiccio monostrato, in un solo tipo di legno, e può essere spesso dai 10 ai 22 mm. Questo tipo di pavimento ha bisogno di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.