Come riverniciare gli scuri delle finestre

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida, che abbiamo deciso di proporvi, vogliamo mettere in pratica un lavoretto fai da te, davvero unico e speciale! Cercare di capire come e di cosa abbiamo bisogno, per poter riverniciare gli scuri delle finestre è un modo sia facile che economico e può essere d'aiuto per migliorare in poco tempo la vostra casa. La chiave per fare bene il lavoro è la preparazione. Per prima cosa, dovrete scegliere il colore giusto (è il primo passo importante per dipingere gli scuri). L'approccio tradizionalista è quello di abbinare gli scuri al colore del tetto (attenzione, se avete un tetto nero, gli scuri neri non daranno un aspetto gradevole alla vostra casa). Qualora la vostra casa presentasse gli scuri piccoli, un colore chiaro sarebbe l'ideale, in quanto si fonderebbe perfettamente con il colore della casa, creando un abbinamento perfetto.

26

Occorrente

  • pitture
  • pennelli
  • finestre
  • teli
  • acqua
  • spazzola
  • tubo da giardino
36

Sceliee la vernice da utilizzare

Il materiale con il quale sono fatti gli scuri, è la chiave per la selezione della vernice da utilizzare. Ad esempio, se la vernice è acrilica contenente resine uretaniche, funzionerà meglio con il vinile, mentre se la vernice è in lattice, si adatterà perfettamente con il legno. Trovate una buona area di lavoro, (è consigliato fuori all'ombra perché si è protetti dalle raffiche di vento). Posate un telo di protezione nella parte in cui lavorerete per evitare di colorare le piante, l'erba, il patio o il garage. Una volta che avete la vostra zona di lavoro pronta, togliete gli scuri dalle finestre.

46

Rimuovere la vernice esistente

Rimuovete la vernice esistente dagli scuri con una spatola, se non è possibile rimuoverla tutta, utilizzate uno sverniciatore liquido. Utilizzate un pennello per applicare un leggero strato di liquido e lasciatelo agire almeno trenta o quaranta minuti e poi raschiate gli scuri ancora una volta.
Usando una spazzola, lavate accuratamente gli scuri con acqua calda e del sapone per rimuovere lo sporco, i detriti e i residui dello sverniciatore. Sciacquate gli scuri con un tubo da giardino (se gli scuri sono in vinile, lasciateli asciugare sul telo all'aria aperta). Per evitare danni agli scuri in legno, dopo la pulizia asciugateli con un asciugamano.

Continua la lettura
56

Verniciare gli scuri delle finestre

Prima della verniciatura, irruvidite leggermente la superficie degli scuri con la carta vetrata, in modo che la vernice aderisca uniformemente. Spazzate via i detriti con un panno e con una bomboletta spray (o con una pistola per verniciare), garantite un sottile strato omogeneo di vernice. Applicate almeno due mani e fate scorrere tra una mano e l'altra un po di tempo per l'asciugatura. Prima di eseguire il montaggio degli curi alle finestre, assicuratevi che l'ultima mano di vernice sia completamente asciutta, evitando così le sbavature o le scheggiature. Come possiamo vedere, riverniciare gli scuri delle finestre del nostro appartamento è davvero comodo ed anche del tutto divertente!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire un lavoretto fai da te, è molto comodo perchè ci permette no solo di mettere in pratica la nostra voglia di fare, ma in particolar modo di risparmiare del tempo prezioso e denaro, da dedicare ad altre attività!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare un'area giochi in soffitta

Realizzare un'area giochi in soffitta è un ottimo modo per dare senso a un'area della casa troppo spesso dimenticata e può essere l'occasione per riordinare e buttare via tutto ciò che è veramente inutile. Come fare? Riciclando in modo creativo tutto...
Esterni

Come verniciare i mobili da giardino

Il giardino è un luogo splendido in cui potersi godere un bel po' d'aria fresca nella propria abitazione. Molti giardini sono talmente ampi, che è possibile arredarli con mobili adatti e specifici per l'aria aperta. Mobili in legno, in vimini e in ferro,...
Esterni

Come installare un telaio per infissi esterni

Se abbiamo degli infissi che intendiamo sostituire, ne possiamo approfittare per allargare di qualche centimetro il davanzale. Per fare ciò, è tuttavia necessario installare un telaio su cui montare poi le nuove finestre. Il lavoro non è difficile,...
Esterni

Come pulire le piastrelle del cortile

In casa si effettuano molti lavoretti per rendere la casa stessa confortevole, ma anche bella. Tra le pulizie che si fanno in casa, troviamo lavare per terra e pulire i vetri delle finestre. Ma anche pulire i sanitari. Oltre a dedicarsi della parte interna...
Esterni

Come liberarsi dai ragni

Nel mondo animale esistono tantissime specie, alcune poco diffuse nel territorio italiano, come i ragni. Nonostante questo, l'aspetto di questi aracnidi causa repulsione nella maggior parte delle persone. Le ragnatele che sono in grado di fabbricare non...
Esterni

Come installare una casetta da esterno

Le casette da esterno sono indispensabili dove l'abitazione non è provvista di garage o di un ambiente dove poter riporre gli attrezzi, legna o altri oggetti che servono quotidianamente. Se si ha lo spazio esterno a disposizione non è molto difficile...
Esterni

Come rivestire dei pilastri esterni

Spesso in un appartamento ritroviamo delle colonne portanti, che in quanto tali, non possono essere eliminate; bisogna dunque accettare la loro esistenza, cercando di renderle adeguate allo stile della nostra casa. Analogamente a quanto avviene per le...
Esterni

Come proteggere piante e ortaggi dal freddo

Il freddo e il gelo rappresentano senza dubbio i peggiori nemici per le piante. Numerosi sono anche i problemi che creano ad un orto, soprattutto quando questo è nel pieno della sua fioritura. Ecco perché diventa indispensabile approntare delle protezioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.