Come riutilizzare vecchi libri

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La prima cosa che viene in mente quando si tratta di libri è sicuramente la libreria. Per evitare l'effetto "vecchia biblioteca" scegliete un arredo dal design innovativo. Oltre ai classici modelli ne esistono alcuni molto particolari, da quelli a parete alle mensole coloratissime. Per dare un ulteriore tocco di modernità disponete i libri per colore, creando interessanti e piacevoli effetti ottici. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come riutilizzare vecchi libri.

26

Occorrente

  • Vecchi libri
  • Colla vinilica
  • Taglierino
36

Complemento d'arredo

I libri possono essere un vero e proprio accessorio in casa, un modernissimo complemento d'arredo. Quelli vecchi possono trasformarsi in stipiti per le porte, sedute, cornici e qualsiasi cosa vi venga in mente. Per realizzare queste idee non vi servirà un patrimonio illimitato, ma potrete fare tutto con le vostre mani o con l'aiuto di un semplice falegname. Per cominciare potrete sostituire gli stipiti delle porte con scaffali riempiti di libri, sia verticali, lungo i lati, sia orizzontali, sopra il passaggio. Scegliete dimensioni e materiali in base agli spazi che avete a disposizione.

46

Una cornice vintage per foto

Con i vecchi volumi, quelli con le copertine rigide, potete realizzare tantissime cose. In questo caso però i libri usati risulteranno inutilizzabili, non potrete più sfogliarne le pagine. Ad esempio, per realizzare un portagioie, prendete un libro, sollevate la copertina e, con un taglierino, incidetene le pagine fino a creare uno spazio vuoto della forma e dimensione da voi desiderate. Incollate le pagine con della colla vinilica e lasciate asciugare. A questo punto potrete riporre nel vostro libro-portagioie qualsiasi cosa. Da un libro può essere realizzata una cornice vintage per foto. Incollate con la colla vinilica le pagine ad esclusione della copertina posteriore che andrete ad incidete tagliando la parte corrispondente alla superficie di una foto. Alla copertina applicate dei nastrini con cui potrete chiudere il libro. Tutto questo vi permetterà di ricavare una cornice rigida e di cambiare foto ogni volta che vorrete.

Continua la lettura
56

Coloratissime mensole

Con vecchi volumi potrete realizzare anche delle simpatiche e coloratissime mensole. Usate preferibilmente atlanti o vecchi libri di cucina che hanno una superficie e una compattezza maggiore. Basterà posizionare delle staffe e poggiarvi il libro. Altra idea è quella di realizzare torri di libri. Provate ad impilare, uno sopra l'altro, una serie di volumi di diverse dimensioni; otterrete una colonna che potrete posizionare in ogni angolo della casa. Queste torri, innovative e uniche, non rimarranno inutilizzate, ma potreste usarle come base per il telefono o come tavolino porta-lampada.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con vecchi volumi potrete realizzare anche delle simpatiche e coloratissime mensole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come riutilizzare un vecchio pensile da cucina

Il riciclo creativo dà la possibilità di poter recuperare vecchi oggetti e vecchi mobili utilizzandoli in maniera originale, pratica e davvero utile. Se ad esempio si è cambiata da poco tempo la vecchia cucina è preferibile non buttare i pensili,...
Arredamento

Come arredare casa con i vecchi mobili

I vecchi mobili hanno un profumo caratteristico e un fascino particolare che ci riporta indietro nel tempo e, ci porta alla mente ricordi belli e brutti che ormai fanno parte del nostro passato. Senza dubbio rendono la casa calda e accogliente e, a seconda...
Arredamento

10 modi per organizzare i libri nella libreria

Sei un amante della lettura e finalmente hai deciso di acquistare una libreria capiente per mettere ordine tra i tuoi tanti volumi? Sicuramente il primo problema che ti stai ponendo è come organizzare i tuoi libri per tenerli in ordine e, nello stesso...
Arredamento

5 modi creativi per riutilizzare vecchie candele

Se in casa abbiamo diverse candele usate ed intendiamo riciclarle, possiamo creare svariati oggetti di decoro o anche dei manufatti del tutto particolari. Il lavoro non è difficile, ma richiede soltanto un po' di praticità nel fai da te ed un minimo...
Arredamento

Come riutilizzare un carrello portavivande

Se in casa si possiede un carrello portavivande che non viene utilizzato da molto tempo si può cercare di sfruttarlo per creare altri oggetti. Ad esempio si può realizzare un tavolinetto per il salotto oppure un carrello per mettere gli attrezzi e...
Arredamento

5 idee per riciclare vecchi mobili

Vecchio non è necessariamente sinonimo di obsoleto. Se davvero la recessione finanziaria che ha colpito l'economia globale a partire dal 2008 ha portato lati positivi, fra questi c'è sicuramente una rinnovata (ri-) educazione al riciclo e una riduzione...
Arredamento

Come rendere moderni mobili vecchi

Avete un mobile antico in casa e non volete disfarvene ma allo stesso tempo non sapete dove sistemarlo? Per non metterlo in uno sgabuzzino o in un garage e per non doverlo per forza sopportare in un angolo della casa nonostante non abbia nulla a che vedere...
Arredamento

Come riutilizzare vecchie foto

Le foto, specialmente quelle datate, rappresentano un modo per rievocare i ricordi del passato ed i momenti trascorsi insieme alle persone care. Spesso capita di averne conservate a migliaia; molte di esse però non hanno un valore affettivo ed occupano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.