Come riutilizzare le spezie scadute

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le spezie sono da sempre delle preziose alleate in cucina: oltre a dare a tutti i piatti un'aroma tipico ed inconfondibile, rendendo più gustose le pietanze, sono anche benefiche poiché facilitano la digestione. Queste amiche di ogni cuoco non devono mai mancare nella dispensa: grazie ad esse anche la ricetta più semplice si trasforma in una vera specialità. Se anche voi amate le spezie e le usate in ogni piatto, ricordatevi sempre di controllare la loro data di scadenza in modo da utilizzarle sempre fresche e fragranti. In questa utilissima guida vi indico come riutilizzare le spezie scadute: esse sono infatti molto versatili e per questo motivo possono risultare valide per risolvere diversi problemi domestici. Leggete i miei consigli e resterete stupiti da come possono essere ancora utili le vostre vecchie spezie. Parola mia!

26

Occorrente

  • Spezie scadute
36

Pulitore per tappeti

Un primo utilizzo delle vostre spezie scadute riguarda la pulizia dei tappeti: qualche granello di cannella, timo, noce moscata, rosmarino, zenzero e chiodi di garofano e non sarà più necessario portare in lavanderia la tappezzeria di casa: fantastico no? E perché non utilizzare il magico profumo delle vostre spezie preferite per aromatizzare il sapone per il viso? Sicuramente darebbe una spinta in più all'inizio della giornata. Le spezie con l'aroma più forte e pungente, come salvia e peperoncino, possono invece essere utilizzate per tenere lontani gli insetti molesti dalla vostra abitazione. Provate cospargendone una piccola quantità sul davanzale della finestra. Lo stesso trattamento può essere messo in pratica nell'orto di casa: non vorrete mica che gli insetti divorino la vostra fresca insalata!

46

Profumatore per cassetti

Se avete dei figli piccoli unite le spezie più colorate con delle piccole quantità d'acqua e voilà degli acquerelli naturali ed atossici a costo zero. Se invece possedete della cannella o dei chiodi di garofano che volete gettare via, provate ad aggiungerli alla cera per candele e non ve ne pentirete: la vostra casa si profumerà piacevolmente nel giro di pochi minuti. Le vostre spezie preferite ormai scadute possono essere anche utilizzate per profumare gli angoli della casa, i cassetti o gli armadi chiusi per molto tempo. Sicuramente questo metodo è molto più economico rispetto all'acquisto dei soliti sacchettini profumati .

Continua la lettura
56

Detergente per vetri

Forse non sapete che le spezie scadute possono essere ancora utilizzate senza problemi per cuocere la carne nel barbecue; la cottura ad alte temperature favorisce infatti il rilascio dell'aroma senza rischi per la salute. Per quanto riguarda invece le pulizie domestiche, una miscela di aceto e melissa risulta molto utile per lavare le superfici brillanti ed i vetri delle finestre ed infine, se avete a disposizione delle spezie in semi, provate a piantarle e nel giro di qualche mese non avrete più il bisogno di comprarle al supermercato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Deponete un piattino o una piccola ciotola con le spezie scadute sopra il tavolino dell'ingresso, ed il piacevole aroma si spanderà per tutta la casa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare le spezie in cucina

In cucina ci è sicuramente capitato moltissime volte di non trovare la spezia giusta al momento giusto, magari perché nascosta in credenze troppo piene e disordinate. Questa guida ci permetterà, con dei semplici consigli, di ovviare ai problemi di...
Economia Domestica

Come conservare e riutilizzare gli avanzi di cibo

Può capitare di preparare un pasto abbondante o di avere meno fame del previsto. Ci ritroviamo così con degli avanzi di cibo che non sappiamo come conservare e riutilizzare. È necessario pensare a cosa farne. Ma è importante anche sapere come conservarli....
Economia Domestica

5 modi per riutilizzare l'olio da cucina usato

L'olio è, di sicuro, l'alimento che utilizziamo di più in cucina, presente in quasi tutte le ricette, sia dolci che salate. Un buon olio è, però, anche costoso ed è importante, per il risparmio delle spese domestiche, non sprecarlo. Ci sono vari...
Economia Domestica

5 modi per riutilizzare le decorazioni e i fiori di una cerimonia

Per colpa del loro contenuto di pesticidi pesanti, alla maggior parte dei fiori delle cerimonie succede questo. Non si possono conservare in modo sicuro. Quindi che cosa dovrebbe farci una sposa? Un'opzione è quella di produrre fioriture stagionali organiche...
Economia Domestica

Come riutilizzare le bottiglie di vetro

Avete mai sentito parlare di riciclo creativo? Riciclare con la fantasia significa dare una nuova vita ad ogni oggetto, che magari nella sua vecchia funzione risultava vecchio ed obsoleto, pronto per essere buttato. Oltre a stimolare la creatività, riciclare...
Economia Domestica

Come riutilizzare gli scarti delle verdure in cucina

Ridurre gli sprechi è da sempre pratica buona e giusta, riducendo rifiuti e massimizzandone l'utilizzo.Così facendo si andrebbe inevitabilmente a ridurre le spese, sfruttando al massimo ciò che si ha già in casa. La cucina, ad esempio, è il luogo...
Economia Domestica

Come riutilizzare la polenta avanzata

Quando cuciniamo la polenta molto spesso capita che ne rimanga un bel po', e magari anche in quantità esagerata. Per fortuna è un cibo che offre svariate alternative per riutilizzarla in tavola anche il giorno dopo, per cui in questa guida vediamo...
Economia Domestica

Come riutilizzare gli avanzi di cibo in cucina

Una caratteristica della cucina casalinga di un tempo, soprattutto di quella contadina e del dopoguerra, era la capacità di riutilizzare gli avanzi di pranzi e cene, per creare saporite e prelibate pietanze. In quelle condizioni ed a quel tempo l’imperativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.