Come riutilizzare i rotoli di carta igienica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il riciclo, oltre ad essere un hobby piacevole, ci permette di creare “oggetti low cost” da utilizzare per noi, per la nostra casa oppure da regalare o da vendere. Oggi, prendiamo in considerazione un oggetto che, a primo impatto, potrebbe sembrare abbastanza inutile, ma che in realtà è sempre presente nelle case: il rotolo di carta igienica. Finita la carta, possiamo riutilizzare i rotoli. Come? Scopriamolo insieme nei passi successivi.

26

Occorrente

  • rotoli di carta igienica
  • pennarelli
  • base
  • colla vinilica
36

Creare un portapenne con i rotoli di carta igienica

Innanzitutto, tra gli oggetti che possiamo creare con i rotoli di carta igienica, abbiamo il portapenne. Quando la carta igienica è terminata, prendiamo il rotolo, coloriamolo a nostro piacimento oppure rivestiamolo con carta stagnola, carta di giornale o stoffa. In seguito, decidiamo la base su cui vogliamo incollare il rotolo per creare il portapenne, quindi coloriamo tale base con un colore differente dal rotolo e rivestiamola completamente. Non appena i due “pezzi” sono pronti, incolliamo il rotolo alla base. Il portapenne originale è così pronto per essere messo sulla scrivania o per essere regalato ad una persona speciale.

46

Utilizzare i rotoli di carta igienica come bigodini

I rotoli possono essere utilizzati anche per riporre cavi elettrici, corde o lacci delle scarpe. Per fare ciò, basta avvolgerli per poterli inserire all'interno del rotolo. Quando abbiamo finito questa operazione, possiamo scrivere sul rotolo di carta il tipo di cavo che abbiamo riposto: in questo modo, possiamo ritrovarlo facilmente quando ci serve. I rotoli possono diventare anche degli originali bigodini. Dopo aver lavato e tamponato i capelli con un asciugamano, in maniera tale tale da rimuovere tutta l'acqua in eccesso, utilizziamo i rotoli come dei bigodini. Prendiamo delle ciocche di media grandezza, avvolgiamole intorno ai rotoli e fissiamole con delle mollette per capelli o con degli elastici. Successivamente, asciughiamo i capelli e togliamo i “bigodini fatti in casa”.

Continua la lettura
56

Trasformare i rotoli di carta igienica in dei portatovaglioli

I rotoli possono essere riciclati anche per la biancheria intima e calzini. Oltre che per gli indumenti, i rotoli sono utili per riporre qualche oggetto fragile che, durante un viaggio importante, potrebbe frantumarsi. Oltre a ciò, essi possono trasformarsi in dei portatovaglioli: dopo averli dipinti e decorati, possono essere messi a tavola per renderla più colorata ed accogliente. Infine, possiamo utilizzarli per i documenti importanti che rischiano di piegarsi e di rovinarsi. Coloriamo o rivestiamo il rotolo per “camuffarne” l'identità, dopodiché arrotoliamo il materiale cartaceo che intendiamo preservare ed inseriamolo all'interno di esso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come conservare e riutilizzare gli avanzi di cibo

Può capitare di preparare un pasto abbondante o di avere meno fame del previsto. Ci ritroviamo così con degli avanzi di cibo che non sappiamo come conservare e riutilizzare. È necessario pensare a cosa farne. Ma è importante anche sapere come conservarli....
Economia Domestica

5 modi per riutilizzare le decorazioni e i fiori di una cerimonia

Per colpa del loro contenuto di pesticidi pesanti, alla maggior parte dei fiori delle cerimonie succede questo. Non si possono conservare in modo sicuro. Quindi che cosa dovrebbe farci una sposa? Un'opzione è quella di produrre fioriture stagionali organiche...
Economia Domestica

Consigli per ridurre lo spreco di carta

Negli ultimi anni il consumo e lo spreco di carta sono aumentati notevolmente. Negli uffici e in casa si fanno decine e decine di stampe o fotocopie e molto spesso, non ci si rende nemmeno conto di quanta carta si spreca attraverso riviste, volantini,...
Economia Domestica

5 modi per riutilizzare l'olio da cucina usato

L'olio è, di sicuro, l'alimento che utilizziamo di più in cucina, presente in quasi tutte le ricette, sia dolci che salate. Un buon olio è, però, anche costoso ed è importante, per il risparmio delle spese domestiche, non sprecarlo. Ci sono vari...
Economia Domestica

Come riutilizzare gli scarti delle verdure in cucina

Ridurre gli sprechi è da sempre pratica buona e giusta, riducendo rifiuti e massimizzandone l'utilizzo.Così facendo si andrebbe inevitabilmente a ridurre le spese, sfruttando al massimo ciò che si ha già in casa. La cucina, ad esempio, è il luogo...
Economia Domestica

Come riutilizzare le bottiglie di vetro

Avete mai sentito parlare di riciclo creativo? Riciclare con la fantasia significa dare una nuova vita ad ogni oggetto, che magari nella sua vecchia funzione risultava vecchio ed obsoleto, pronto per essere buttato. Oltre a stimolare la creatività, riciclare...
Economia Domestica

Come riutilizzare la polenta avanzata

Quando cuciniamo la polenta molto spesso capita che ne rimanga un bel po', e magari anche in quantità esagerata. Per fortuna è un cibo che offre svariate alternative per riutilizzarla in tavola anche il giorno dopo, per cui in questa guida vediamo...
Economia Domestica

Come riutilizzare stampi e formine per dolci

Se in casa abbiamo degli stampi per torte in alluminio che sono anneriti e preferiamo non versarci dell'impasto dentro oppure delle formine in silicone che si sono rovinate con il calore non è il caso di buttarle. Con un po' di fantasia e di abilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.